GRAVE SCANDALO A CATANIA! La Chiesa Evangelica Pentecostale ha ubbidito agli Ebrei togliendo la scritta: «Gesù Cristo è il Signore»!

Il 19 febbraio 2018 a Catania, nel locale di culto della Chiesa Evangelica Pentecostale di Viale G. Lainò, 2/A, di cui è pastore Ottavio Prato, si è tenuta una conferenza dal titolo «Uniti verso la radice» dove diverse Chiese Evangeliche (tra cui le ADI) hanno stretto un patto con gli Ebrei che negano che Gesù è il Cristo. Mi giunge voce che gli Ebrei nell’occasione hanno preteso dalla Chiesa che togliessero la scritta «Gesù Cristo è il Signore» che c’era sopra in alto sul pulpito. Come potete vedere infatti dalle tre foto, manca durante la conferenza!

Questa è la dimostrazione che gli Ebrei odiano il nome di Gesù di Nazareth; e che queste Chiese si sono vergognate del nome di Gesù Cristo, e che sono diventate schiave degli Ebrei. Sono dei ribelli e dei corrotti che non rimarranno impuniti. Esorto quindi i membri di questa Chiesa ad uscire e separarsi da essa, perché ha rigettato il Signore Gesù Cristo. Uscite e separatevi anche dalle altre Chiese che sono d’accordo con questa Chiesa. La faccia di Dio è contro di esse.
Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Posted in Assemblee di Dio in Italia, Confutazioni, Ebrei, Massoneria | Tagged , | 4 Comments

Un patto maledetto da Dio

Poco fa a Palermo la Chiesa della Parola della Grazia ha stretto un patto con gli Ebrei che negano che Gesù è il Cristo. Questo patto o alleanza è maledetta da Dio, perché la Chiesa non deve mettersi con gli increduli, siano essi Ebrei o Gentili. Non seguite le orme di Lirio Porrello, per non attirarvi l’ira di Dio. Sappiate che dietro questa iniziativa c’è la Massoneria ebraica, che vuole entrare nella Chiesa di Dio per distruggerla dal di dentro, per portarla all’apostasia.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

P.s. Fotogramma tratto da qua

—————————————–

P.S.

Le Assemblee di Dio in Italia (ADI), rappresentate da Paolo Lombardo, pastore della Chiesa ADI di Catania, hanno firmato (vedi nella foto Lombardo che firma) questo patto con gli Ebrei, ieri 19 febbraio 2018 a Catania; patto quindi con cui si sono alleate anch’esse con quegli Ebrei che odiano e disprezzano il nostro Signore Gesù Cristo in quanto negano che Gesù è il Cristo (o Messia). Uscite e separatevi dunque dalle ADI, fratelli, perché con questa alleanza le ADI hanno fatto entrare nelle Chiese la potentissima massoneria ebraica il cui obbiettivo è trascinare la Chiesa all’apostasia. Mi domando cosa dovete ancora vedere e sentire per uscire dalle ADI. Ma non lo vedete che le ADI hanno rigettato il Vangelo del nostro Signore Gesù Cristo? Ma non lo vedete che non gli interessa niente di Gesù? Ma non lo vedete che non amano Gesù? Queste Chiese che hanno sottoscritto questo patto hanno tradito il Signore Gesù Cristo per amore del denaro, lo hanno rigettato! L’ira di Dio è sopra queste denominazioni evangeliche che hanno stretto questa alleanza, queste denominazioni sono nemiche di Dio perché sono amiche degli anticristi. Con questa alleanza esse hanno manifestato quello che sono veramente. E sappiate che questa alleanza fa parte di quel percorso che la massoneria sta facendo percorrere a queste denominazioni evangeliche per farle aderire alla religione unica mondiale. Io ve lo ripeto, uscite da esse. Io vi ho avvertiti.
Guarda il video (https://youtu.be/eusiGJnT0So che documenta la vergognosa e scandalosa serata di ieri 19 febbraio 2018, dove è evidente che il nostro Signore Gesù Cristo è stato disprezzato e rigettato …. e ignorato. Queste denominazioni che parlano e agiscono così con gli Ebrei disubbidienti non amano Gesù, ma lo odiano. Non vi illudete.

Posted in Assemblee di Dio in Italia, Ebrei, Massoneria | Tagged , , , | 6 Comments

La Buona Novella che Gesù è il Cristo – Predicazione del 23 febbraio 2018

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Per scaricarla fai clic qua

Posted in Mie predicazioni audio | Tagged | Leave a comment

Antonio Russo, pastore PDG, ci fa sapere che Gesù tornerà tra il 2032 e il 2038!

Antonio Russo, pastore della Chiesa Parola della Grazia di Napoli, ci fa sapere che Gesù tornerà tra il 2032 e il 2038 (ha fatto questa predizione durante il culto del 7-1-2018 https://youtu.be/qIYPxi27RAo). Ascoltatelo da voi stessi.

Un’altra impostura, un’altra menzogna molto simile a quella di Lirio Porrello, pastore della Chiesa Parola della Grazia di Palermo, secondo la quale Gesù tornerà per il 2033 (https://youtu.be/R1KgInBrxXg).

Fratelli, uscite e separatevi dalla Parola della Grazia, vi stanno ingannando con false dottrine e false predizioni.

Chi ha orecchie da udire, oda

Giacinto Butindaro

Posted in Chiesa Parola della grazia, False predizioni | Tagged , , , | Leave a comment

Pastori che hanno tradito il Signore Gesù per amore del denaro

Sul sito Israelnationalnews.com viene detto che Yochai Damari, presidente del consiglio regionale (ebraico) della regione di Hebron, è venuto in Sicilia per guadagnarsi l’appoggio di tanti pastori per contrastare il BDS, che sta per «Boicottaggio, disinvestimento e sanzioni» (in inglese: Boycott, Divestment and Sanctions), che è una campagna globale di boicottaggio, disinvestimento e sanzioni contro Israele, e portare in Israele migliaia di turisti italiani. In altre parole, questo patto tra Giudei e pastori evangelici è un patto di natura economica e finanziaria, alla cui base però noi sappiamo che da parte delle Chiese Evangeliche (tra cui pure le ADI) c’è il rigetto della dottrina degli apostoli per compiacere agli Ebrei, per cui questo patto è un patto maledetto da Dio tramite il quale chi lo ha sottoscritto si è attirato l’ira ardente di Dio. Per amore del denaro questi pastori hanno dunque tradito il nostro Signore Gesù Cristo, lo hanno disprezzato! Ma Dio li retribuirà secondo le loro opere: non scamperanno affatto alla vendetta di Dio. Uscite e separatevi dalle Chiese che hanno contratto questo patto con gli Ebrei (guarda questi video https://youtu.be/cg8Y9BNrrSo https://youtu.be/eusiGJnT0So per sapere quali Chiese lo hanno contratto); sono condotte da pastori che odiano Gesù Cristo.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Posted in Ebrei, Massoneria | Tagged , | Leave a comment

Chi non ama Gesù Cristo è anatema

Voglio levare la mia voce e dire con ogni franchezza in mezzo alla Chiesa: «Se qualcuno non ama il Signore, sia anatema» (1 Corinzi 16:22). Ci sono infatti tanti che non amano il Signore Gesù Cristo e difatti disprezzano e rigettano le sue parole. Nessuno si illuda, perché Gesù ha detto: “Se uno mi ama, osserverà la mia parola; e il Padre mio l’amerà, e noi verremo a lui e faremo dimora presso di lui. Chi non mi ama non osserva le mie parole; e la parola che voi udite non è mia, ma è del Padre che mi ha mandato” (Giovanni 14:23-24). Per cui si riconoscono sia coloro che amano il Signore che coloro che non lo amano. E mentre coloro che lo amano sono benedetti, coloro che non lo amano sono maledetti.

Giacinto Butindaro

Posted in Esortazioni | Tagged | Leave a comment

L’Evangelo che salva chi crede

Se non fosse indispensabile credere nel Vangelo per essere salvati, Gesù Cristo non avrebbe detto ai suoi apostoli: “Andate per tutto il mondo e predicate l’evangelo ad ogni creatura. Chi avrà creduto e sarà stato battezzato sarà salvato; ma chi non avrà creduto sarà condannato” (Matteo 16:15-16); e l’Evangelo che salva chi crede in esso (cfr. Romani 1:16) non è «Gesù ti ama», né «Dio è amore», e neppure «Dio ti accetta così come sei» o «Dio vuole aiutarti»; ma “Cristo è morto per i nostri peccati, secondo le Scritture; che fu seppellito; che risuscitò il terzo giorno, secondo le Scritture”, ed apparve ai suoi discepoli (cfr. 1 Corinzi 15:1-11). Questo è l’Evangelo che predicarono gli apostoli e che deve essere predicato al mondo, e nel quale gli uomini devono credere per ottenere la remissione dei peccati e la vita eterna altrimenti l’ira di Dio resterà sopra di loro e moriranno nei loro peccati andandosene nelle fiamme dell’inferno, siano essi Ebrei o Gentili.

Giacinto Butindaro

Posted in Insegnamenti | Tagged | Leave a comment

Ecco il lupo!

Si presenta vestito elegantemente, è laureato, è professore, ha un curriculum di tutto rispetto per il mondo, sa parlare, ha la battuta facile, mostra padronanza e sicurezza. Dice di credere in Dio, ma non dice mai chi è questo Dio, qual è il suo nome, e questo perché il suo Dio non è l’Iddio d’Abrahamo, d’Isacco e di Giacobbe; dice di credere in Gesù, ma è un Gesù che non è il Cristo di Dio infatti ne nega il concepimento verginale, la morte espiatoria e la resurrezione, e il primato che ha in ogni cosa. Ecco perché non mette in pratica le sue parole, non glorifica Gesù, non lo adora, non lo magnifica, non lo ringrazia, e non lo difende dagli attacchi che gli eretici lanciano contro di Lui, perché non lo conosce e non lo ama. Non è salvato quindi, perché non si è ravveduto e non ha creduto in Gesù Cristo. Nei suoi discorsi menziona la parola Vangelo, ma non si tratta del Vangelo che predicavano gli apostoli, ma un altro Vangelo. Non crede che la Scrittura è la Parola di Dio, e ha una particolare avversione verso coloro che invece lo credono fermamente e di essi si fa beffe schernendoli ogni volta che ne ha l’opportunità. Ecco in poche parole descritto il lupo che si presenta nelle Chiese come «credente evangelico», cioè vestito da pecora. Un’ultima cosa ma non meno importante; questo lupo è affiliato alla Massoneria, e frequenta i templi massonici dove si incontra con gli altri lupi.

Giacinto Butindaro

Posted in Massoneria | Tagged | Leave a comment

Negare che Gesù di Nazareth è il Cristo non significa avere un difetto, ma significa essere un bugiardo e un anticristo

Negare che Gesù di Nazareth è il Cristo (o Messia) non significa avere un difetto, ma significa essere un bugiardo e un anticristo, e quindi non avere né il Padre e neppure il Figliuolo. Questo lo dice la Scrittura in questi termini: “Chi è il mendace se non colui che nega che Gesù è il Cristo? Esso è l’anticristo, che nega il Padre e il Figliuolo. Chiunque nega il Figliuolo, non ha neppure il Padre” (1 Giovanni 2:22-23). I massoni che dunque si professano Cristiani, non sono dei Cristiani con dei difetti – i difetti infatti li abbiamo tutti noi – ma sono degli anticristi, il che è una cosa completamente diversa. Marcione non era un Cristiano con dei difetti, ma un anticristo. Valentino non era un Cristiano con dei difetti, ma un anticristo. Essi erano dei figli del diavolo, come lo sono i massoni oggi. Giacomo, il fratello del Signore, diceva: “tutti falliamo in molte cose” (Giacomo 3:2), ma credeva che Gesù era il Cristo e diceva, come Pietro e Giovanni, che “in nessun altro è la salvezza; poiché non v’è sotto il cielo alcun altro nome che sia stato dato agli uomini, per il quale noi abbiamo ad esser salvati” (Atti 4:12); egli non negava che Gesù era il Cristo, non diceva che Gesù era una porta di salvezza, e neppure che era uno dei tanti sentieri che conducono a Dio.

Giacinto Butindaro

Posted in Massoneria | Tagged | Leave a comment

Pregate per la salvezza degli Ebrei

Molti credenti pregano per la pace di Gerusalemme (cfr. Salmo 122:6), ma non per la salvezza degli Ebrei. Questo perché sono stati sedotti dai massoni ebrei (falsi fratelli) che si sono insinuati in seno alle Chiese, che sono ben contenti di sentirgli dire che essi pregano per la pace di Gerusalemme, ma detestano sentire dire che noi Cristiani preghiamo per la loro salvezza. Vi esorto dunque a porre enfasi sul pregare per la salvezza degli Ebrei. Paolo, che era Ebreo di nascita, oltre che predicare agli Ebrei la Buona Novella che Gesù era il Messia, pregava Dio affinché fossero salvati, infatti disse: “Fratelli, il desiderio del mio cuore e la mia preghiera a Dio per loro è che siano salvati” (Romani 10:1). Gli Ebrei infatti sono sotto il peccato e sulla via della perdizione, al pari di tutti gli altri che sono senza Cristo.

Giacinto Butindaro

Posted in Ebrei, Ebrei Messianici | Tagged | Leave a comment

Gesù Cristo è il Re dei Giudei

Che tutti sappiano che Gesù di Nazareth non è soltanto il Messia di cui parlarono anticamente i profeti da parte di Dio, il quale doveva morire per i nostri peccati e risuscitare dai morti il terzo giorno per la nostra giustificazione, ma è anche “il Re d’Israele” (Giovanni 1:49), “il re dei Giudei” (Luca 23:3), ed anche il re della figliuola di Sion, cioè di Gerusalemme (cfr. Matteo 21:5). I Giudei però, indurati da Dio, lo hanno rigettato. Soltanto un residuo di Giudei lo riconoscono come il Messia e quindi come il re dei Giudei. Così è scritto, e quindi lo proclamiamo perché è la verità.

Giacinto Butindaro

Posted in Ebrei, Insegnamenti | Tagged | Leave a comment

Perché gli Ebrei non sono figli di Dio – Predicazione del 21 febbraio 2018

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Per scaricarla fai clic qua

Posted in Ebrei, Mie predicazioni audio | Tagged | Leave a comment

Dure parole di Marino Mannoia a Pippo Calò

Francesco Marino Mannoia è un mafioso e collaboratore di giustizia italiano. Durante un duro confronto con il mafioso Pippo Calò (conosciuto come il «cassiere di Cosa nostra» e condannato all’ergastolo per tanti omicidi che è il primo che sentirete nell’audio) che ebbe davanti al giudice durante il processo per l’uccisione di Giovanni La licata (Roma 1994), Mannoia disse a quest’ultimo delle dure parole che fanno molto riflettere. Ascoltatele.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Posted in Mafia | Tagged | Leave a comment

Salvati e giustificati – Predicazione del 19 febbraio 2018

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Per scaricarla fai clic qua

Posted in Mie predicazioni audio | Tagged | Leave a comment

Lo crocifissero – Predicazione del 16 febbraio 2018

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Per scaricarla fai clic qua

Posted in Mie predicazioni audio | Tagged | 2 Comments