Attenti alla triplice negazione massonica!

attenti-triplice-negazione

Come voi ben sapete, fratelli, molti anni fa, il noto predicatore americano Billy Graham fu smascherato dall’ex massone 33° Jim Shaw, autore con Tom McKenney del libro «The Deadly Deception» ossia «L’Inganno Mortale» (Huntington House Inc, Lafayette, Louisiana, 1988), il quale disse che il giorno in cui aveva ricevuto il 33esimo grado massonico del Rito Scozzese ed Accettato, tra i presenti nel tempio massonico a quell’importante rito massonico c’era anche Billy Graham (la presenza di Billy Graham a quella cerimonia fu confermata poi dall’associazione di Billy Graham!), e poi prima di morire disse a Tom McKenney che Billy Graham era un Massone del 33esimo Grado! (Leggi qua le varie prove che Billy Graham è massone)

Ora, Billy Graham non ha mai negato personalmente di essere un massone, ripeto mai, come non ha mai condannato la Massoneria mettendo in guardia i credenti da essa. Ma esiste una lettera dell’Associazione di Billy Graham in cui viene negato che Billy Graham sia un massone. Ma in che maniera viene negato? In una maniera particolare, diciamo in maniera massonica, ossia usando un codice massonico.

Infatti in una lettera del 2000 indirizzata a Mabel E. Stevens, l’Associazione di Billy Graham dichiara: «Il Signor Graham non è, non è stato, e non si aspetta di essere coinvolto nella Massoneria» (Mr. Graham is not, has not been, and does not expect ever to be involved in Freemasonry – http://www.mazeministry.com/incorrect/Pix/billygraham.gif).

billygraham-associazione-negazione-triplice

Come potete vedere, siamo di fronte ad una TRIPLICE NEGAZIONE, che dovete sapere nel linguaggio massonico, equivale ad una DICHIARAZIONE AFFERMATIVA! In altre parole l’Associazione Evangelistica Billy Graham ha pienamente confermato che Billy Graham è massone! E i massoni naturalmente hanno capito questo!

Quindi può accadere che quando un massone si trova in grande difficoltà perché cominciano a circolare su di lui voci fondate che è un massone, può fare uscire una dichiarazione in cui fa o fa fare una triplice negazione di una sua appartenenza alla Massoneria. Può anche accadere che un massone per coprire l’appartenenza di un suo fratello massone alla Massoneria faccia una dichiarazione in cui compare una triplice negazione sul suo fratello come questa per esempio: «Massone non lo è mai stato, non lo è, e non ha mai espresso intenzione di diventarlo». Insomma la triplice negazione può essere leggermente diversa ma sempre di una triplice negazione si tratta. Questo perché il motto della Massoneria è: «Negare, negare, negare!». Il tre nella Massoneria è molto importante: per esempio ci sono tre principi massonici (libertà, fratellanza e uguaglianza), tre luci maggiori della loggia (il libro sacro, la squadra e il compasso), tre gradi nella Massoneria azzurra (apprendista, compagno d’arte e maestro massone), e il grado più alto nel Rito Scozzese Antico ed Accettato ha due tre (33).

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Posted in Billy Graham, Massoneria | Tagged , | 1 Comment

Dio ci ha chiamati a santificazione – Predicazione del 26 settembre 2016

predicazione-292-insegnamento

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Per scaricarla fai clic qua

Posted in Mie predicazioni audio | Tagged | Leave a comment

Se non credi nel Vangelo di Cristo sarai condannato – Predicazione del 23 settembre 2016

predicazione-291-messaggio

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Per scaricarla fai clic qua

Posted in Mie predicazioni audio | Tagged | Leave a comment

Simbologia occulta-massonica nelle Assemblee di Dio in Italia (ADI)

Ho realizzato questo video con l’obbiettivo di spingere coloro che ancora frequentano Chiese ADI a rendersi conto di quanta simbologia occulta-massonica è presente nelle ADI, e quindi ad uscire e separarsi dalle ADI! Chi ha infatti sparso tutti questi simboli occulti nelle ADI se non il diavolo tramite i suoi ministri? Non c’è alcun dubbio: le ADI hanno fatto spazio al diavolo! Non indugiate, fratelli: siete in pericolo, mettetevi in salvo!

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Posted in Assemblee di Dio in Italia, C.C.I.N.E., Massoneria | Tagged , , , , | 3 Comments

I figli del diavolo non sono figli di Dio – Predicazione del 21 settembre 2016

predicazione-291-confutazione

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Per scaricarla fai clic qua

Posted in Mie predicazioni audio | Tagged | Leave a comment

Un banchiere parla della massoneria ebraica

massoneria-banchiere

«Sempre in tema di rivelazioni forti, abbiamo raccolto – poco prima del conclave che ha eletto papa Jorge Mario Bergoglio – l’intervista di un banchiere che ha lavorato al Banco di Santo Spirito, un istituto legatissimo alle finanze vaticane (fu fondato il 13 dicembre 1605 con il breve di papa Paolo V per gestire le proprietà e garantire il finanziamento dell’Arcispedale di Santo Spirito in Saxia a Roma; con il tempo divenne la cassa di deposito per ordini religiosi, luoghi pii e alcuni privati). Non a caso è sempre stato partecipato dallo Ior. Nel 1989 confluì nella Cassa di Risparmio di Roma con cui, assieme al Banco di Roma, si fonderà (nel 1992): il nuovo istituto assumerà la denominazione di Banca di Roma (oggi parte del gruppo Unicredit). L’ex manager bancario accetta dietro la copertura dell’anonimato di parlare di finanza, Chiesa e Massoneria. Le sue tesi, in apparenza complottistiche, suscitano inquietudine perché si sente che provengono da un uomo che ha una conoscenza forte di dettagli che solo chi è un insider può conoscere.
‘La grave congiuntura attuale rappresenta una crisi senza precedenti. Già il crac del 2008 ha messo in evidenza la debolezza del sistema finanziario internazionale: l’Europa è sotto attacco, la si preferisce divisa, con monete deboli: si sono gettate le premesse per la creazione di un nuovo ordine mondiale’.
Chiediamo al banchiere di spiegarsi meglio, di essere più esplicito.
‘Da tempo la più potente lobby massonica esistente ha sferrato un attacco globale per il dominio, attraverso il controllo delle politiche monetarie. Chi ha in mano il sistema bancario ha in mano tutto. La moneta oggi è diventata il mezzo con cui tenere sotto scacco gli stati nazionali, che perdono la loro sovranità e cadono, stremati, in uno stato di totale perdita di controllo del proprio paese. Ogni stato diventa, quindi, un oggetto nelle mani di poteri occulti che seguono logiche plutocratiche, sovversive’.
Sono tesi forti, dal sapore complottistico. Chiediamo al banchiere di che Loggia massonica stia parlando. La risposta è spiazzante, provocatoria, ci riporta a un nodo già incontrato nella nostra indagine.
‘Chi è che ha in mano il sistema bancario, secondo lei? Gli ebrei, da sempre. Stiamo parlando della massoneria ebraica. Potentissima. Sono loro che gestiscono il dollaro. La massoneria ebraica ormai si è inserita in tutti i centri di potere mondiale, per esempio l’ONU è il centro massonico per eccellenza. Oggi tutte le massonerie, quella anglosassone, francese, sono tutte coordinate da un livello superiore: la massoneria sionista’.
E che tipo di massoneria sarebbe, quella sionista?
‘E’ una sorte di dittatura. I rituali per entrarvi sono agghiaccianti e non si può praticamente uscirne, è inserita in tutti i gangli del potere. E’ una piovra. E poi è molto, molto violenta … in modo inaudito. Si parla pure di riti satanici … lasciamo perdere…. E poi nei confronti delle altre religioni, l’odio è fortissimo. La massoneria giudaica mira a demolire le altre religioni, che sono il loro vero nemico. E’ molto aggressiva. Opera attraverso il controllo delle altre massonerie’.
Quindi le religioni sarebbero oggetto di un attacco da parte della lobby massonica ebraica? Si dice in realtà che siano i cattolici a chiudere le porte in faccia alla massoneria …
‘No, il cristianesimo, in particolare la Chiesa cattolica, è il bersaglio della massoneria sionista, che ormai è arrivata anche lì, si è infiltrata profondamente per distruggerla dall’interno. E – come si può constatare – la situazione è molto critica oggi in Vaticano. Non è una novità che in Vaticano ci siano massoni, soprattutto nelle alte sfere ecclesiastiche. Gli ultimi conclavi sono stati dominati da cardinali massoni. I vescovi e i nuovi cardinali sono stati eletti da massoni e quindi sono massoni a loro volta … La parte alta della gerarchia della Chiesa è tutta della massoneria’.
Lei come lo sa?
‘Be’ … avendo lavorato per il Banco di Santo Spirito, che operava sui mercati per conto dello Ior, certe cose le ho viste e sentite di persona. Ma comunque basti pensare che Wojtyla invitò in Vaticano per ben tre volte la delegazione della più potente Loggia massonica ebraica, la B’nai B’rith … Direi che è significativo … Anche l’Opus Dei è una realtà di carattere massonico…’ »
(Giacomo Galeazzi e Ferruccio Pinotti, Vaticano Massone, Edizioni Piemme, Milano 2013, pag. 317-319)

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Posted in Ebrei, Massoneria | Tagged , , , , | 3 Comments

Ex-massone: «La sola vera luce è Gesù Cristo, il Figlio di Dio»

In una intervista accordata a VI7VI.com (delle Assemblee di Dio in Francia), un medico anestesista afferma che ha scoperto la Bibbia quando fu iniziato nella Massoneria in quanto fu chiamato a giurare sulla Bibbia, e che gli avevano detto che chi entrava nella Massoneria passava dalle tenebre alla luce, ma lui leggendo la Bibbia ha scoperto che la sola vera luce è Gesù Cristo, il Figlio di Dio, ed anche che quello che insegna o dice la Massoneria è contrario a quello che dice la Bibbia, la Parola di Dio. (Questa intervista è stata segnalata anche su un sito massonico nella categoria antimassoneria http://www.hiram.be/blog/2006/07/25/de-la-franc-maconnerie-aux-assemblees-de-dieu/)


Le franc-maçon jure sur la Bible di cvamulti

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Posted in Conversioni, Massoneria | Tagged , , | Leave a comment

Stefano Bisi: «La legge sul divorzio è voluta dai massoni»

In questa intervista rilasciata a TeleIblea (che trasmette nel ragusano) il 18 dicembre 2015, Stefano Bisi, gran maestro del Grande Oriente d’Italia, afferma con molta chiarezza che la legge sul divorzio l’hanno voluta i massoni! E, aggiungo io, non solo la legge sul divorzio ….

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Posted in Massoneria | Tagged , , | Leave a comment

Noi crediamo di essere salvati per la grazia del Signore Gesù – Predicazione del 19 settembre 2016

predicazione-291-insegnamento

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Per scaricarla fai clic qua

Posted in Mie predicazioni audio | Tagged | Leave a comment

Paolo Lombardo è sbottato!

Questa mattina Paolo Lombardo, ‘pastore’ della Chiesa ADI di Catania, È PROPRIO SBOTTATO!!! Ascoltatelo da voi stessi. Credo che questa CLAMOROSA reazione che ha avuto pubblicamente durante una predicazione – dopo che qualcuno ha detto ad alta voce AMEN! – mostra quanta rabbia hanno in corpo i ‘pastori’ ADI per quello che sta accadendo nelle ADI e in che stato versano le ADI in questo momento, non solo quindi le ADI di Catania! Nelle ADI stanno infatti accadendo delle cose mai accadute! Giudicate voi da persone intelligenti!

Giacinto Butindaro

P.S. La predicazione integrale è qua

Quando Lombardo dice MI SERVONO I FATTI, si capisce cosa intende per FATTI! A Catania hanno capito …. visto che tutta la predicazione verte sul dare …

Posted in Assemblee di Dio in Italia, C.C.I.N.E., Pastori o predicatori | Tagged , , | 1 Comment

Pensieri …

… PER AVERE AVUTO MISERICORDIA DI VOI

Ringraziate, lodate e magnificate l’Iddio e Padre del Signore Gesù Cristo per avere avuto misericordia di voi perdonando tutti i vostri peccati e riconciliandovi con Sé per mezzo della morte del Suo Figliuolo.

IL NOSTRO CORPO

Il nostro corpo è il tempio dello Spirito Santo, e questo tempio è santo. Conserviamolo dunque in santità ed onore mentre aspettiamo l’apparizione della gloria del nostro grande Iddio e Salvatore, Cristo Gesù

CHE LA PAROLA DELLA CROCE SIA PREDICATA CON OGNI FRANCHEZZA

Il diavolo attacca violentemente la parola della croce perché sa che Cristo ha trionfato sui principati e sulle potestà per mezzo della croce; è infatti mediante la sua morte sulla croce che Cristo ha distrutto colui che aveva l’impero della morte, cioè il diavolo, ed ha liberato tutti quelli che per il timor della morte erano per tutta la vita soggetti a schiavitù (Colossesi 2:15; Ebrei 2:14-15). Quindi il diavolo sta usando la sua astuzia per impedire in ogni modo che la parola della croce sia predicata. Siate vigilanti dunque, fratelli. Che la parola della croce sia predicata con ogni franchezza, alla gloria dell’Iddio e Padre del nostro Signore Gesù Cristo.

PER I NOSTRI FRATELLI CARCERATI

Preghiamo per i nostri fratelli che sono in carcere a motivo della Parola di Dio, affinchè Dio li fortifichi, li consoli e li liberi.

AZIONE DI GRAZIE

Ringraziato sia Dio per mezzo di Cristo per avere manifestato verso di noi la sua benignità e il suo amore salvandoci dai nostri peccati

Continue reading

Posted in Esortazioni, Meditazioni | Tagged , | Leave a comment

I massoni stessi riconoscono che l’antimassoneria è sempre più viva

antimassoneria-fox

L’antimassoneria è sempre più viva, lo dicono i massoni stessi. Anton Fox dice infatti nel suo libro «Valori antichi e valori moderni» (da poco uscito) quanto segue: «Pertanto, proprio la Massoneria dovrebbe adeguare la sua funzione ai tempi bui sul piano valoriale per rideterminare una nuova era dei “lumi”. Essa può ritornare ad essere veicolo di cambiamento, attraverso la sua filosofia di libertà e di libero pensiero. Purtroppo questo processo di cambiamento da parte dell’Istituzione si scontra con l’antimassoneria che è sempre più viva e tende a delegittimarla. Ho voluto precisare quali sono gli insegnamenti massonici proprio per sfatare i tanti miti negativi che tendono a svilirla.» (http://rdyork.blogspot.it/2016/09/i-valori-antichi-e-moderni-della.html).
Questo dunque non può che farci piacere e spingere a ringraziare Dio. Sappiate che all’interno delle Chiese Evangeliche in Italia il movimento antimassonico si sta allargando e fortificando sia dentro le ADI che fuori dalle ADI. E questo movimento sta creando non pochi ostacoli e problemi ai massoni (per loro non sarà mai più come prima), che comunque si stanno coalizzando per cercare di fronteggiare nella maniera migliore l’avanzata dell’antimassoneria nelle Chiese. In quello stesso ambiente dove prima loro avevano porte aperte dappertutto infatti, adesso trovano tante porte sbarrate, che gli vengono sbattute in faccia. Perché coloro che sono da Dio hanno compreso che i massoni sono degli anticristi, e quindi dei nemici di Dio con cui non c’è alcuna comunione e con i quali non è possibile alcuna alleanza o collaborazione. A Dio sia la gloria in Cristo Gesù ora e in eterno. Amen

Giacinto Butindaro

Posted in Massoneria | Tagged , | Leave a comment

Quando una denominazione evangelica si spacca a causa della Massoneria

ipb

La Chiesa presbiteriana del Brasile (IPB) che conteneva diversi massoni, subì una scissione nel 1903. «Un gruppo di sette pastori e 11 anziani entrò in conflitto con il Sinodo della IPB perché la denominazione non era contraria a che i suoi membri e ministri fossero massoni. E ‘stata poi fondata la chiesa presbiteriana indipendente del Brasile (IPI). Ultimamente, l’IPB ha ripetutamente confermato la decisione di impedire che massoni esercitano non solo il pastorato, così come uffici ecclesiastici come anziani e diaconi. Le ultime risoluzioni del Supremo Consiglio sull’argomento mostrano come la Massoneria disturba la denominazione. Nell’ultima riunione, è stato stabilito l’incompatibilità tra alcune dottrine massoniche e la fede cristiana. Fu proibito l’accettazione come membri della chiesa di persone provenienti dalla massoneria “senza aver prima rinunciato alla confraternita” e l’elezione, ai corpi ufficiali, di candidati ancora connessi a tale entità.» (http://www.cristianismohoje.com.br/materias/religiao/uma-polemica-chamada-maconaria – traduzione a cura di Hugo Castro).

Giacinto Butindaro

Posted in Chiesa Presbiteriana, Massoneria | Tagged , , | Leave a comment

Un massone del 33° appartenente alla Chiesa Presbiteriana

athos-massone

Athos Vieira de Andrade (1929 – 2010) era un avvocato e politico brasiliano membro della Chiesa Presbiteriana dove ricoprì degli importanti incarichi. Nel 1974 in Svizzera rappresentò il Brasile al Congresso Internazionale dell’Evangelizzazione. Era un massone del 33°. Scrisse un libro dal titolo «L’Evangelo e la Massoneria», in cui con i soliti ragionamenti vani e perversi che fanno i massoni, proclamò che la fede in Gesù Cristo è compatibile con la Massoneria. Lo vedete fratelli? I massoni sono sempre in posizioni chiave nell’ambiente Evangelico. Questi servi di Satana occupano posti molto importanti nelle denominazioni. Vigilate quindi. Mettete alla prova gli spiriti. Mettete alla prova coloro che si dicono ministri di Cristo, anche facendogli domande sulla Massoneria.

Giacinto Butindaro

Posted in Chiesa Presbiteriana, Massoneria | Tagged , | 1 Comment

Il Grande Oriente d’Italia (GOI) ha lottato per eliminare la circolare Buffarini Guidi contro i Pentecostali

goi-buffarini

Eugenio Stretti, «pastore» valdese a Genova, nel suo libro «Testimoni della libertà» nel parlare di Lilian Vernon De Bosis (1865-1952) scrive quanto segue: «Una delle sue ultime battaglie fu quella in favore della libertà religiosa in Italia, condotta insieme ad altri connazionali, al ‘Consiglio Federale delle Chiese Evangeliche in Italia’ e con il sostegno del Grande Oriente d’Italia, per l’eliminazione della vessatoria circolare ‘Buffarini Guidi’ del 1935, che rimarrà in vigore sino al 1955» (Eugenio Stretti, Testimoni della libertà, Edizioni La Zisa, Palermo, novembre 2015, pag. 26).
Dunque, Eugenio Stretti conferma quanto da me ampiamente dimostrato nel mio libro «La Massoneria smascherata», e cioè che nel dopoguerra la Massoneria ha lottato a favore dei pentecostali.
E’ chiaro dunque che la Massoneria italiana pretende ora un riconoscimento ufficiale del suo impegno a favore dei Pentecostali, in particolare modo dalle Assemblee di Dio in Italia (ADI), il cui presidente Umberto Gorietti era amico del massone ed agente della CIA Frank Bruno Gigliotti (c’è pure una foto che in cui i due sono assieme ad altri massoni), che tanto fece per i Pentecostali nel dopoguerra assieme ad altri massoni. Ricordiamo che Frank Bruno Gigliotti sarà poi fatto dal GOI nel 1960 Gran Maestro Onorario a vita! Quindi il personaggio in questione non è un massone qualsiasi, ma un Gran Maestro Onorario del GOI a vita, e con questo le ADI dovranno fare i conti fino a quando esisteranno: non se lo scrolleranno mai e poi mai, fa parte della loro storia. Non è da escludersi quindi nel futuro un incontro ufficiale tra dirigenti delle ADI e dignitari del Grande Oriente d’italia, dove le parti finalmente si daranno un abbraccio e un bacio! D’altronde le ADI condividono con la Massoneria il principio della fratellanza universale!
Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Posted in Assemblee di Dio in Italia, C.C.I.N.E., Massoneria | Tagged , , , | 5 Comments