Pastora di una Chiesa Metodista cambia sesso e la Chiesa lo accetta

Prima si chiamava Ann Gordon, ed era una pastora di una Chiesa Metodista. Ma un giorno decide di cambiare sesso, e diventa il pastore Drew Phoenix. Che succede a questo punto? Che la Chiesa Metodista che curava, la St. John’s United Methodist Church di Baltimora (USA), lo tiene come pastore con l’approvazione e la benedizione dell’Organo direttivo della denominazione. Perché? Perché lo Statuto-Regolamento (‘The Book of Discipline’) della Chiesa Metodista Unita non dice nulla a riguardo di pastori che cambiano sesso!!

Giudicate voi, fratelli!

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Chiese protestanti storiche, Comportamenti disordinati, Metodisti, Video e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.