State lontani dalla tavola Ouija

La tavola Ouija (spesso pronunciata wee-gee o chiamata scatola weegee in inglese) è una superficie piatta sulla quale sono disegnate tutte le lettere dell’alfabeto, i numeri dallo 0 al 9, spesso un si ed un no ed altri simboli, il cui utilizzo è abbinato ad una lancetta mobile. Lo scopo di tale tavoletta è porre delle domande alle anime dei defunti, che attraverso un medium, fanno sì che la lancetta si muova sulla tavola ouija e componga, utilizzando le lettere, la risposta.

La risposta in effetti arriva dai demoni, o alcune volte personalmente da Satana. La tavola Ouija è dunque un potente gioco satanico, tramite cui bambini e ragazzi vengono indotti per gioco a mettersi in contatto con Satana e i demoni.
Molti bambini e ragazzi hanno cominciato ad avere incubi dopo avere giocato con questo gioco, e sono diventati finanche posseduti da demoni e le loro vite sono cambiate radicalmente in peggio. Ed alcuni hanno cominciato ad interessarsi di Satanismo o delle cose delloccultismo proprio dopo avere giocato con la tavola Oujia.

La Bibbia comanda di non consultare gli spiriti, secondo che dice Dio: Non vi rivolgete agli spiriti, né aglindovini; non li consultate, per non contaminarvi per mezzo loro. Io sono lEterno, lIddio vostro (Levitico 19:31).

Dio sa quali pericoli si nascondono dietro la consultazione o levocazione degli spiriti dei morti, perché sa che questarte divinatoria è dal diavolo il quale nella sua astuzia e malvagità se ne usa per sedurre le persone, opprimerle, tormentarle, e finanche per fare entrare in loro degli spiriti malvagi. Ecco perché ha vietato di consultare gli spiriti o quelli che li evocano.
Chi ha orecchi da udire, oda quello che dice Iddio.

La grazia del nostro Signore Gesù Cristo sia con tutti coloro che lo amano con purità incorrotta.

Giacinto Butindaro

L’intervista a questa donna conferma pienamente che la tavola Ouija è dal diavolo

Questa voce è stata pubblicata in Occultismo e Spiritismo e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

39 risposte a State lontani dalla tavola Ouija

  1. Lisa Paoli Mori scrive:

    vorrei anche io dare la mia testimonianza diretta..ho fatto questo “gioco”(come lo consideravo io)varie volte quando avevo 16 anni..2 volte in particolare la situazione è diventata pesante..
    la prima volta ero con una mia amica data al Satanismo..abbiamo fatto il tutto in modo molto artigianale,con un foglio bianco,lettere,numeri,simboli presi da dei libri satanici di magia nera,candele,etc etc..cominciamo a girare la moneta con le dita e dopo un pò essa comincia a spostarsi,formando frasi..lo spirito che parlava ha detto di essere l’anticristo,la cosa che mi inquietava è che si rivolgeva solo a me,dato che la mia amica faceva già parte del satanismo..mi scriveva cose del tipo:”vieni con me,non aver paura..”..mi prese un gran freddo,volevo prendere la coperta e la moneta si mosse velocemente sul NO e dopodichè lo spirito ordinò alla mia amica di non farmi prendere la coperta,continuando a dirmi che mi stava aspettando e che voleva che voleva che andassi con lui..ricordo che tornai a casa in preda al panico,ripetendo non so quante volte il Padre Nostro per gran parte della notte…

    la seconda volta fu quasi più traumatico..ero con un’altra mia amica e la convinsi a provare dopo averle raccontato quello che era successo poche settimane prima..cominciammo e per un pò c’erano solo lettere confuse e senza senso..ad un certo punto comincia a scriverci uno spirito..ci dice di chiamarsi Diego e ci racconta quella che era stata la sua vita..ci racconta che era fidanzato con una ragazza di nome Anna,che stava per sposare,ma che una sera,mentre stava andando da lei fece un incidente con la macchina e morì sul colpo..da lì abbiamo cominciato a fargli domande sulla morte,se sentì dolore,dove si trovava ora,e cose così..era molto gentile e simpatico,veloce nello scrivere e provavamo simpatia e compassione per lui,doveva essere un bravo ragazzo..ci raccontò molte cose della sua vita,e alle domande sulla morte e sulla condizione dell’anima dopo la morte ci rispose cose che ne io nè la mia amica sapevamo(che oggi so che erano bugie)..ci dice che la sua anima vagava in una specie di altra dimensione,in una via di mezzo a causa delle faccende in sospeso..che amava ancora questa anna e chiede a noi un favore..ci dice il cognome,la scuola dove studiava,la città..e dopo ci dice:”mi state simpatiche,ragazze..credo che siate abbastanza buone da farmi questo favore..e voglio essere sincero con voi..dovete cercare Anna e dovete ucciderla!” O___O noi siamo rimaste di sasso,ma lui continua:”..la notte in cui ho avuto l’incidente stavo andando a casa sua per ucciderla perchè avevo scoperto che mi tradiva..ma sono morto,quindi ora dovete farlo voi per me..” al che noi cominciamo a dirgli che è un pazzo,che noi non avremmo fatto una cosa del genere e che avremmo immediatamente interrotto la conversazione..da lì lui comincia a scrivere all’impazzata,velocissimo,insultandoci come un pazzo..ce ne ha dette di tutti i colori!con un grande sforzo delle mani(la moneta faceva molto attrito perchè lui non voleva che chiudessimo la conversazione)riusciamo a fare il giro al contrario necessario per interrompere questa “cosa” …

    racconto tutto questo come testimonianza,e con il consiglio di non fare queste cose..le fanno apparire come giochi,ma non lo sono per niente!sono molto pericolosi e inoltre contro la volontà di Dio..

    • giacintobutindaro scrive:

      Lisa, hai fatto bene a raccontare queste tue esperienze, perchè confermano che molte persone fanno spazio al diavolo tramite cose che paiono dei giochi, che naturalmente il diavolo stesso ha tutto l’interesse a far apparire come dei semplici giochi. Pace a te.

  2. Salvatore scrive:

    Pace.
    Ricordo che Diego non era affatto lo spirito o meglio l’anima del presunto defunto ma la manifestazione di un Demone. Dopo morti, lo spirito torna a Dio mentre l’anima, che ricordo essere immortale, o va nell’Ades (coloro che non si sono ravveduti e non hanno creduto nel nome di Gesù Cristo) oppure in Paradiso (coloro che si sono convertiti ed hanno creduto). L’anima non si mette a vagare per la terra o come dicono alcuni nel “mondo di mezzo”.
    Ogni ginocchio si pieghi in cielo, in terra e sotto terra nel nome santo e potente di Gesù Cristo.
    Salvatore

    • Lisa Paoli Mori scrive:

      giusto,infatti non dobbiamo mai dimenticarci che il diavolo è bugiardo e padre della menzogna…chissà,forse questa Anna era una figlia di Dio particolarmente scomoda per lui,e attraverso questa serie di bugie montate bene questo demone cercava di eliminarla attraverso di noi O__O

  3. Salvatore scrive:

    Ricordo che i figli di Dio non possono essere toccati da Satana. Ciò nonostante Satana ci prova ugualmente. Troverà, però, degli angeli a difendere colui che è destinato ad ereditare la vita eterna.
    Gloria sia data a Dio Padre in Cristo Gesù suo figliuolo e nostro Signore e Salvatore.
    Salvatore

    • Giuditta scrive:

      Buonasera, sto lavorando ad un articolo attinente all’ uscita del film ” Ouija- le origini del male” prequel del film “Ouija” uscito a Gennaio 2015. Vorrei evidenziare come ,subito dopo la visione del primo film , il numero di giovani che si sono cimentati in questo ” gioco” ( anche se non amo usare questo termine) sia notevolmente aumentato, molte sono le testimonianze che si possono leggere su internet e tutte coincidono perfettamente con quanto ho letto qui sopra.
      Ecco, il motivo per cui scrivo è il seguente: dal momento che, nel corso degli anni, l’ uso di smartphone si è diffuso e di conseguenza le applicazioni correlate, molti ragazzi parlano di questa applicazione che prevede l’ uso di una tavola Ouija virtuale dove ,direttamente dal cellulare, si Potrebbe comunicare esattamente con le stesse funzioni della Ouija originale.
      Mi chiedo se ciò possa essere possibile.
      Grazie per l’ attenzione.
      Giuditta

      • elena messina scrive:

        Io credo che i demoni utilizzino anche le frequenze elettromagnetiche per manifestarsi. Te lo dico perché io ho, avuto a che fare con queste cose prima di convertirmi, mi facevano suonare la radiosveglia, accendevano il lettore dvd e trovavo voci orribili nel registratore/lettore mp3.
        Proprio ieri ho trovato questo video che spiega come i demoni si manifestano tramite la tv e i film:
        https://youtu.be/G44VGVUCRKo
        Quindi penso sia possibile che lo possano fare attraverso un dispositivo che sia uno smartphone, tablet o PC.

  4. fabio scrive:

    Pace,
    Nel leggere questo post con tanto di testimonianze mi sono ricordato di ciò che disse una volta Giacinto perché per confutare le tante eresie di questo secolo ha dovuto leggere anche tanti scritti ,pensieri di uomini che hanno modellato con astuzia la Parola di Dio secondo i propri interessi e continuando disse che ciò gli procurava un “mal di testa”,sentire i ragionamenti contorti e perversi di uomini che non conoscono Dio, non so se è lo stesso ma nel leggere queste testimonianze non si può rimanere inermi anche a me è preso una sensazione di disagio cosa che non c’è quando si legge la Parola di Dio come nel capitolo 1 della lettera agli Ebrei:
    Dio, dopo aver anticamente parlato molte volte e in svariati modi ai padri per mezzo dei profeti, in questi ultimi giorni ha parlato a noi per mezzo di suo Figlio, che egli ha costituito erede di tutte le cose, per mezzo del quale ha anche fatto l’universo. Egli, che è lo splendore della sua gloria e l’impronta della sua essenza e che sostiene tutte le cose con la parola della sua potenza, dopo aver egli stesso compiuto l’espiazione dei nostri peccati, si è posto a sedere alla destra della Maestà nell’alto dei cieli, ed è diventato tanto superiore agli angeli, quanto più eccellente del loro è il NOME che egli ha ereditato. Infatti, a quale degli angeli disse mai: «Tu sei mio Figlio, oggi ti ho generato»? E di nuovo: «Io gli sarò Padre, ed egli mi sarà Figlio»? E ancora, quando introduce il Primogenito nel mondo, dice: «E lo adorino tutti gli angeli di Dio». Ma degli angeli dice: «Dei suoi angeli fa dei venti, e dei suoi ministri una fiamma di fuoco»; del Figlio invece dice: «O Dio, il tuo trono è per i secoli dei secoli, lo scettro del tuo regno è scettro di giustizia. Hai amato la giustizia e odiato l’iniquità; perciò Dio, il tuo Dio, ti ha unto con olio di letizia al di sopra dei tuoi compagni». E ancora: «Tu, o Signore, nel principio fondasti la terra e i cieli sono opera delle tue mani. Essi periranno, ma tu rimani; invecchieranno tutti come un vestito, e li avvolgerai come un mantello e saranno cambiati; ma tu sei lo stesso, e i tuoi anni non verranno mai meno». E a quale degli angeli disse egli mai: «Siedi alla mia destra, finché io abbia posto i tuoi nemici come sgabello dei tuoi piedi»? Non sono essi tutti spiriti servitori, mandati a servire per il bene di coloro che hanno da ereditare la salvezza?

    quanta pace da queste parole
    Pace ai santi

  5. elena messina scrive:

    Pace a voi. Proprio pochi minuti fa avevo deciso di ascoltare una canzone che parla di Gesù che ho scaricato da youtube in versione audio con il tablet e ho attaccato il cavo per ascoltarla nello stereo. Quando è cominciata la canzone, chissà come si è abbassato il volume a ZERO, come se qualcuno stesse pigiando il tasto volume. Io l’ho rialzato e lui si è abbassato di nuovo, l’ho rialzato e nuovamente si è riabbassato!! Poi mi sono arrabbiata e ho intimato: “nel nome di Gesù Cristo VATTENE” e allora ha smesso!
    L’avranno fatto forse per dispetto o anche per dimostrare quello di cui sono capaci, ma fatto sta che quella canzone mi rende veramente piena di gioia e mi trasmette pace e volevano impedirmi di ascoltarla!

    Questa è la canzone:
    https://youtu.be/KPoDn6dY7lg

    • Massimo scrive:

      Elena, l’ho ascoltata, e ho apprezzato molto il video, soprattutto del gigante Golia abbattuto dal giovane Davide, nonchè le parole in Isaia 43:2.
      Piuttosto… non lasciarti influenzare da alcunchè! Preghiamo e affidati “totalmente” a Gesù! Pace.

      • elena messina scrive:

        Pace Massimo, grazie per il consiglio. Che vuoi che sia questo, chissà cosa dovremo vedere e sopportare presto! Noi lo sappiamo benissimo quello che verrà, ma con Gesù al nostro fianco nulla ci può turbare! Pace.

  6. fabio scrive:

    Pace Elena,
    Non so che canzone tu volessi ascoltare ma questo dice l’apostolo in Efesini 6,14-18
    State dunque saldi, avendo ai lombi la cintura della verità, rivestiti con la corazza della giustizia, e avendo i piedi calzati con la prontezza dell’evangelo della pace, soprattutto prendendo lo scudo della fede, con il quale potete spegnere tutti i dardi infuocati del maligno. Prendete anche l’elmo della salvezza e la spada dello Spirito, che è la PAROLA DI DIO, pregando in ogni tempo con ogni sorta di preghiera e di supplica nello Spirito, vegliando a questo scopo con ogni perseveranza e preghiera per tutti i santi

    La pace del Signore nostro Gesù Cristo sia con te e con tutti i santi

  7. Luana scrive:

    Signor Butindaro, sono rimasta sconvolta da queste nuove “mode” che corrono tra i giovani, e sono causate da internet! Legga qui
    https://www.diregiovani.it/2015/06/10/2817-4177-charlie-charlie-gioco-satanico-demone-evocare.dg/
    sapevo della Blue Whale, che per quanto orribile, comunque non prevedeva l’evocazione di demoni, ma autolesionismo, invece questa “charlie challenge” prevede l’evocazione di un demone (alcuni dicono spirito di un bambino morto)! esistono moltissimi video su youtube, alcuni cercano di dare la spiegazione scientifica, ma secondo me anche mettere le matite così, serve ad evocare i demoni, come la tavoletta ouija! e inoltre negli ultimi giorni si sta parlando anche del rituale dei “tre re” (three kings ritual), ci sono diversi video inquietanti, praticamente usando delle sedie e degli specchi, a notte fonda, si evocano dei demoni!
    sembra che questo rituale dei tre re sia anche più inquietante e pericoloso del charlie challenge..!
    tutte queste cose si trovano su internet e le persone se le passano le une con le altre, difatti le fanno spesso in rituali di gruppo addirittura sui banchi di scuola! c’è da rabbrividire!

    • giacintobutindaro scrive:

      Signora Luana, tutto il mondo giace nel maligno, dice la Scrittura, ed anche la diffusione di questi cosiddetti giochi, che non sono altro che opere del diavolo, lo conferma.

    • Satya scrive:

      ci sono tanti film horror che parlano della tavola ouija. “Spiritika”, con tanti seguiti, “Ouija” uscito qualche anno fa, “Midnight Man”, “Venerdì 13”, “Scary Movie” e molti altri
      Infatti i ragazzini imparano ad usarla dopo aver visto questi film che possono essere visti anche da minori, tanto li danno in tv e i genitori spesso non hanno niente da obiettare
      Io conoscevo dei miei coetanei che la usavano quando andavano nei boschi, una volta mi hanno raccontato che hanno evocato uno spirito che si è presentato come “Green Man\Uomo Verde” cioè il dio pagano dei boschi Pan
      Veniva anche rappresentato in certe chiese medioevali, è una faccia contornata da foglie

  8. Maria scrive:

    Iniziai ad avere incubi in cui persone si avventavano su di me e mi picchiavano sulla fronte fino a gettarmi in terra, quando iniziai a frequentare la comunità di Gallico (RC). Ricordo che in quel periodo alcuni anziani pregavano che fosse legato ogni ragionamento perché dicevano che ragionavo troppo. Da allora non mi é andato più nulla bene. Anche se riuscivo a costruire qualcosa veniva distrutto in modi che non avrei mai immaginato. Pensavo che si trattasse di prove, mia madre continuamente in ospedale, ci rubarono la macchina, da allora non sono più riuscita in nulla.
    Tra l’altro, pensavo che si trattasse di incubi normali fino a quando 14 anni dopo, su data, ho vissuto un fenomeno terribile fuori dal tempo, di “paralisi del sonno”. La voce di un serpente chiara, nell’orecchio mi ha svegliata alle 3 di notte e mi ha detto “alzati ora”. Nei giorni successivi ho avuto una grande liberazione. Non voglio soffermarmi su tutti i particolari di questi fenomeni.

    • luigi Autiero scrive:

      Pace a te Maria
      Dico ora sei una sorella in Cristo ?
      Hai creduto con Tutto il cuore che Gesù è il Cristo il Figlio di Dio ,che è morto per te, ed è risorto per la tua giustificazione ?
      Poichè se hai creduto ed accettato il Figlio di Dio come tuo Signore e Salvatore, ecco che LUI ti ha liberato da ogni schiavitù del peccato..
      Sai cara ,ti faccio queste domande, poichè , hai scritto sommariamente che hai avuto una grande liberazione.
      Dio ti benedica in Cristo

      • Maria scrive:

        Quando mi sono convertita volevo lasciare tutto per servire Dio. La mia testimonismza non é breve. Ho letto di fenomeni simili a quelli che ho vissuto e credo sia giusto che si sappia dei pericoli che ci sono anche nelle varie chiese, soprattutto dove ci sono “rivelazioni particolari”.
        Il Signore ci benedica e ci protegga.

        • Massimo Samadello scrive:

          Maria, quella che tu chiami “paralisi del sonno” non è altro che la condizione di dormi/veglia, in cui il corpo sta dormendo, è immobile, mentre il tuo essere inteso come spirito e anima sono stati svegliati. Puoi vedere e sentire fisicamente, ma il tuo corpo dorme, non risponde per così dire ai comandi del cervello, quindi non riesci a muovere mani e piedi e di conseguenza neppure alzarti.
          Ma quello che mi suona strano… perchè hai scritto : “La voce di un serpente chiara, nell’orecchio mi ha svegliata alle 3 di notte e mi ha detto “alzati ora”. Perchè di un serpente e non magari di altri? Ti è stato dato un comando preciso e tu sei riuscita ad alzarti? e per fare che cosa? Che cosa hai compreso che quella voce voleva che tu facessi..in bene o magari in male ?
          E poi Maria mi potresti dire in due parole, come ci sei arrivata alla conversione….quella a Cristo Gesù intendo e la sua Parola, come già ti ha chiesto Luigi? Sarebbe di edificazione non credi?
          Il Signore poi, ha certamente anche delle rivelazioni per i suoi figlioli a volte prettamente personali che devono restar tali, a volte invece di edificazione… per la chiesa!
          Ma al riguardo l’apostolo Paolo anche ci esorta nella sua lettera in 2° Corinzi 12:1-10, come anche in quella ai Colossesi 2:18-19 e 2° Corinzi 5:7.
          L’ultima, quella massima, è la Rivelazione di Giovanni! La Bibbia del resto abbonda in rivelazioni!
          Attenzione, perchè se cominciamo a togliere un pò qui e un pò là della Parola di Dio, significa togliere delle pietre alla chiesa del Signore sì da indebolirla o peggio per costruirne una tutta nostra e ad hoc per noi! La Libertà in Cristo Gesù nessuno c’è la può togliere per poi farci schiavi di un altro vangelo. Visioni e rivelazioni fortificano certamente la chiesa del Signore! Piuttosto nella fratellanza ci si deve amare di un affetto profondo in Cristo Gesù sì che l’amore abbondi in conoscenza e in ogni discernimento! Prudenza quindi ed intelligenza nel discernere anche gli spiriti certamente!

  9. Maria scrive:

    Pace Massimo. Se leggi il mio primo post, diventa tutto chiaro.

    • Massimo Samadello scrive:

      Maria, se mi fosse stato tutto chiaro, credimi non ti avrei scritto. Personalmente posso solo intuire che tu eri posseduta, pur frequentando una comunità X… dove degli anziani dicevano che ragionavi troppo! Dopo ben 14 (quattordici) anni, ho letto bene?… immagino di preghiere nella comunità e in famiglia ecc..ecc…fai poi l’esperienza della “paralisi del sonno” sentendo un serpente che ordina di alzarti e… dopo alcuni giorni sei liberata!
      Scusami Maria, ma preferisco star fermo sulle parole dell’apostolo Paolo che ho già citate, nonchè su quanto è scritto in 1° Giovanni 4:1-3.
      Del resto Maria, sinora non hai mai nominato GESU’, il CRISTO di Dio, nè detto che hai creduto in Lui, che sei stata liberata da Lui, che è il tuo personale Signore e Salvatore…niente! Ma che razza di comunità frequentavi a Gallico?
      Se vorrai rispondermi ti ringrazio, sicuramente sono più tardo degli altri nel comprenderti, ma altrimenti va bene lo stesso!…e qui mi fermo!

      • fabio scrive:

        Pace Massimo,Maria,
        Massimo non credo che tu sia tardo a capire anzi la domanda che hai fatto a Maria è più che lecita anzi credo che andrebbe approfondita, perché oggi come oggi Gesù Cristo il Figlio di Dio mi ha fatto capire che non basta avere una Bibbia tra le mani e fare il nome di Gesù per essere suoi veri discepoli, ed ecco che un’altra domanda sorge quella di “in quale Gesù si crede?
        C’è un SOLO SIGNORE dice l’apostolo Paolo (1 Corinzi 8:6) e noi siamo chiamati ad essere conforme alla SUA IMMAGINE (Romani 8:29) e non viceversa.

        Quindi Maria quando qualcuno ti chiede di rendere conto della tua fede se veramente è autentica non rimandiamo ad altri scritti ma atteniamici scrupolosamente a ciò che disse Gesù in 1Giovanni 4:15
        CHI RICONOSCE PUBBLICAMENTE CHE GESÙ È IL FIGLIO DI DIO, DIO RIMANE IN LUI ED EGLI IN DIO.
        pace

  10. Maria scrive:

    É lunga da spiegare. Anche la mia testimonianza é molto lunga e i fatti che dovrei raccontare. Nn voglio scendere nei particolari qui. Non credo di essere mai stata posseduta, ma che mi abbiano attaccato qualcosa che si manifesta a periodi regolari. É una cosa che avviene nello spiritismo. Dio ci liberi.
    Ti ho detto che mi sono convertita e volevo lasciare tutto per servire il Signore Gesù Cristo. Nel mio cuore sentivo “battezzati e vattene a servire fuori.”
    Quella comunità é entrata in politica e si sono praticati riti strani, sono successe cose terribili e alcuni addirittura fanno culto della persona. Prima di convertirmi ero una persona che cercava Dio con tutto il cuore e prosperava in tutto. Il Signore permette tante cose per cambiare il nostro carattere o per altro.
    Cmq mi sono convinta di avere confidato e di essere stata toccata da qualcuno che era posseduto e che aveva falsi doni.
    Poi solo Dio conosce le cose così a fondo da potere giudicare.

  11. Maria scrive:

    Hai detto bene “provate gli spiriti”. Purtroppo ci sono persone che hanno falsi doni.

  12. Maria scrive:

    Un dettaglio: tutto é iniziato dopo il 17 di luglio del 1994. Ma io nn pensavo niente di strano. Nel 2008 intorno a marzo ho sentito di fare dei digiuni. Non mi era mai capitato. Digiunavo una o più volte in un mese. Dopo il 17 di luglio del 2008 si é verificato quel fenomeno. Io credo che fosse un 21 o un 23. 14 cmq é 7+7 quindi vedi quanta numerologia…

    • fabio scrive:

      Pace Maria,
      Maria stai serena in cuore, quando Dio ci fa grazia di credere nel Suo Figlio tutto il resto è vanità, è niente, lascia stare i numeri, le stagioni, i mesi e gli elementi del mondo come anche esorto’ l’apostolo Paolo in Galati 4:8-10 In quel tempo, è vero, non avendo conoscenza di Dio, avete servito quelli che per natura non sono dèi; ma ora che avete conosciuto Dio, o piuttosto che siete stati conosciuti da Dio, come mai vi rivolgete di nuovo ai deboli e poveri elementi, di cui volete rendervi schiavi di nuovo? Voi osservate giorni, mesi, stagioni e anni!

      Maria quando nella mia ignoranza credevo di conoscere Dio e ti ripeto nella mia ignoranza e nella mia ipocrisia mi rivolgeva a questi falsi idoli pensa che arrivavo a ripetere il rosario dei cattolici tutti e quattro i misteri e non ti dico le novene, ma in realtà solo adesso comprendo quello che Dio nel suo immenso amore disse per mezzo di Isaia secondo che si legge in Matteo 15,8 Questo popolo mi onora con le labbra ma il suo cuore è lontano da me.

      Si quando mi resi conto di questo anzi quando Dio mi fece grazia di comprendere questa VERITÀ fu una vera liberazione capire che Dio non si impressiona con le tante parole sfoggiate di una sapienza umana e piano piano mi ha condotto a fare una gran pulizia si ne avevo un gran bisogno Maria.

      Ognuno di noi ne avrebbe di cose da raccontare ma esorti amici gli uni agli altri a rimanere saldi nella Parola di Dio che È GESÙ CRISTO e quando nella nostra vita capitera’ di incontrare chi vive senza Cristo dobbiamo essere pronti ad annunciargli la salvezza che solo nella FEDE nel Figlio di Dio si può ottenere e quindi non essere turbata nel cuore (Giovanni 14:1).

      Vorrei fare memoria di queste parole dell’apostolo Paolo perché spero Maria che possano esserti di edificazione:Filippesi 3,8
      ANZI, TUTTO ORMAI IO REPUTO UNA PERDITA DI FRONTE ALLA SUBLIMITÀ DELLA CONOSCENZA DI CRISTO GESÙ, MIO SIGNORE, PER IL QUALE HO LASCIATO PERDERE TUTTE QUESTE COSE E LE CONSIDERO COME SPAZZATURA, AL FINE DI GUADAGNARE CRISTO

      pace

  13. Massimo Samadello scrive:

    Grazie Maria, comprendo le tue sofferenze spirituali e non ancora superate! Quella comunità da te citata è questa per cui ha già scritto Giacinto vero?
    http://giacintobutindaro.org/2010/11/12/spiriti-seduttori-allopera-nella-chiesa-cristi
    Ti assicuro preghiere, e se accetti un consiglio che del resto fa spesso Giacinto : Esci fuori da lì, immergiti altresì nella Parola di Dio e possibilmente cercati una sorella che reputi sincera nel senso che desideri il tuo bene, magari non della famiglia, che ami il nostro Signore Gesù Cristo con tutto il cuore ed insieme cercate la sua faccia in obbedienza a quanto è scritto in Matteo 18:19-20. Presto spero di avere tue straordinarie notizie!
    Pace a te, Fabio e tutti.

  14. Maria scrive:

    In verità, visto che ancora nn riesco a comprendere pienamente, ho timore di Dio di parlare di queste cose e su tutto quello che ho visto accadere.
    Parliamo di credenti sinceri diffamati e bullizzati dal pulpito per motivi personali e che sono andati fuori di testa perché poi sono stati presi di mira da tutti, fatti gravi che si é cercato di occultare…quando si crede che chi ti parla é mandato da Dio, si vedono cose e ti dicono che é una cosa diversa, non quello che tu vedi…vieni colpevolizzato per motivi personali usando la Bibbia…
    So che il nemico cerca di nascondersi e che per questo bisogna parlare di queste cose e portarle alla luce.
    So anche che in mezzo a queste cose ci sono credenti sinceri.

  15. Maria scrive:

    Accadde un fatto gravissimo e nn si trovarono colpevoli proprio per la massiccia presenza di alti esponenti delle forze dell’ordine.

    • Massimo Samadello scrive:

      Maria, quelli che tu chiami “alti esponenti delle Forze dell’Ordine” sono persone come tutti, perchè sottoposti anch’essi alle leggi dello Stato come tutti i normali cittadini, e se erano presenti mentre avveniva quel fatto gravissimo da te citato, oltre che alla denuncia all’ Autorità Giudiziaria vanno indicate come presenti quali persone informate sui fatti, ovvero come testimoni. Perchè se hai detto gravissimo, significa che è stato commesso un qualcosa d’ illegale certamente e va denunciato!
      Questi alti esponenti da te citati, sono dei “pubblici ufficiali” e per legge hanno il dovere di prevenire qualsiasi fatto/reato perchè impedire che si verifichi, e qualora accaduto, quello d’intervenire immediatamente per reprimerlo e/o per evitare che possa arrivare ad ulteriori conseguenze, assicurando quindi alla Giustizia gli eventuali responsabili. Altrimenti possono essere indagati dall’A.G. per omissione atti d’ufficio, se non addirittura per concorso nel reato stesso o per aver ostacolato le indagini o cercato, come si suol dire, d’ insabbiare la verità.
      Non bisogna tacere la verità, così come non va taciuta la Verità di Dio! Ricordi quanto è scritto anche nella Parola di Dio : “Non partecipate alle opere infruttuose delle tenebre; piuttosto denunciatele..” Efesini 5:11. E ancora : “Il trono dell’ingiustizia ti avrà forse come complice? Esso trama oppressioni in nome della legge? Si avventano insieme contro l’anima del giusto e condannano il sangue innocente” (Salmo 94:20).
      Maria, non so poi se hai letto quanto ha postato recentemente Giacinto sull’intervista ad un pastore e sua moglie pastora di una chiesa evangelica di Massa Carrara fatta dalla B. D’Urso? Cerca in questo blog!
      Prendi atto bene del tutto perchè è giunto finalmente anche questo tempo!
      Se non si denunciano all’A.G. siano segnalate a giornalisti professionisti che lavorano su tutte queste cose! Non bisogna tacere così favorendo queste opere malvagie delle tenebre! Ci sono servitori di mammona che stravolgono intere famiglie, creano danni psicologici tremendi in molti semplici oltre che a sfruttarli economicamente!
      Pace.

      • Maria scrive:

        Concordo con quanto hai scritto. Il fatto di cui parlo è successo intorno al 1995 o 1996. A me é stato raccontato. Ci fu un processo. Il pastore ormai é mancato. Umanamente era una bravissima persona, ma ho sempre avuto seri dubbi su quello che insegnava. Per quello che successe quella sera, nel mondo dicono “setta satanica”. Che Dio possa avere pietà di tutti noi.
        Seguo questo blog da diversi anni e qui ho trovato aiuto proprio perché viene svergognato quello che tutti vedono e la maggioranza tace per diverse paure.

      • Maria scrive:

        Pensa che adesso che sono in politica, se si dice qualcosa contro il pastore, alcuni adepti minacciano anche di denunciare.

        • Massimo Samadello scrive:

          Maria, sei in politica? Ahimè… e come pensi di conciliare il tuo agire con quanto è scritto in 2° Timoteo 2:4 ? Certo che degli adepti, come li chiami tu, ti possono denunciare! La Politica non obbliga forse al rispetto e alla libertà di culto, approva l’aborto, il divorzio, il matrimonio in seconde nozze e terze…, le coppie gay?… ecc…ecc. e se hai scelto le amicizie del mondo con la sua corruzione, come pensi di tacitarli? Hai avuto lupi come tuoi maestri che ti hanno straziata, volpi che hanno guastato la vigna del Signore… posso quindi comprenderti ma non sei giustificata davanti al Signore. Se davvero segui il blog di Giacinto da anni, avrai anche realizzato che con Dio bisogna fare sul serio! La sua Parola va obbedita! Per mancanza di conoscenza della Verità l’anima va in perdizione eterna, ma succede la stessa cosa se una volta conosciuta non la si mette in pratica. Non si può servire due padroni! E senza la santificazione nessuno vedrà Dio! Ricordi?
          Non mi resta che pregare per te e qui mi fermo.

          • Maria scrive:

            Caro fratello, io non sopportavo la politica neanche quando ero nel mondo. In politica é entrata la comunità che frequentavo. Dio mi liberi dalla politica.
            Ho sempre cercato giustizia e integrità. Quando ho sentito che dicevano che non potevano più stare a guardare e che dovevano entrare in politica, mi sono detta: ma io sto scappando da queste cose e adesso sono al punto di partenza? Poi mi dissero che era necessario, che i credenti venivano discriminati nei concorsi ecc. Ecc.

  16. Maria scrive:

    Confermo anche di matrimoni combinati. Stavo conoscendo una persona in modo pulito e ingenuo e iniziarono a farmi pressione dicendo che ci vedevano insieme da parte di Dio. Poi mi dissero che bisognava andare dal pastore che lui sapeva se era da Dio perché certe volte non lo era. É stato un incubo devastante che non auguro a nessuno.

  17. Maria scrive:

    Se posso ho ancora una cosa da dire. In quella comunità si dava del posseduto molto facilmente ai credenti. Non si potevano esprimere dubbi.
    Io stessa fui accusata ingiustamente di avere parlato male della comunità. Iniziarono a non salutarmi, a girare gli occhi quando mi incontravano. Vi assicuro che é una cosa terribile per una giovane credente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.