Pregare, ringraziare e lodare lo Spirito Santo: una delle usanze più diffuse nelle Chiese Pentecostali

In questo video vedrete e sentirete molti pregare, ringraziare e lodare lo Spirito Santo.
Sappiate però che, fermo restando che lo Spirito Santo è una Persona ed è Dio, in TUTTA LA BIBBIA non c’è nessuno che abbia pregato, ringraziato e lodato lo Spirito Santo.
Questa è la ragione per cui noi, che comunque siamo Pentecostali, abbiamo deciso di non imitare la massa, affinchè come diceva l’apostolo Paolo per nostro mezzo impariate a praticare il non oltre quel che è scritto; affinché non vi gonfiate d’orgoglio esaltando l’uno a danno dell’altro (1 Corinzi 4:6).

Giacinto Butindaro

Pregare, ringraziare e lodare lo Spirito Santo from Giacinto Butindaro on Vimeo.

Questa voce è stata pubblicata in Confutazioni, Cose strane, Pentecostali, spirito santo, Video e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Pregare, ringraziare e lodare lo Spirito Santo: una delle usanze più diffuse nelle Chiese Pentecostali

  1. Gian's scrive:

    e da un po di tempo che penso se sia giusto o no pregare lo spirito santo. io nel dubbio nn lo prego. vorrei spiegato il perché..

  2. Alessio Rando scrive:

    Scusa Giacinto, ma se lo Spirito Santo è Dio perchè non bisogna pregarlo ed Adorarlo?

  3. Salvatore scrive:

    Lo Spirito Santo è la terza persona della Trinità. Lo Spirito Santo è “Dio Spirito Santo” e non coincide, poichè figura distinta, con “Dio Padre”, anche se ha la stessa forma è sostanza del Padre. La Trinità è perfetta ed è Santissima. Ha, per così dire, un suo equilibrio celeste. Gesù Cristo, che è il figlio di Dio ed è “Dio Figlio”, siede alla destra del Padre pur essendo della stessa forma e sostanza del Padre. Non potendo conoscere perfettamente le cose celesti che ci attendono, poichè ora vediamo come in uno specchio, le cose non ci sono perfettamente chiare ma lo saranno quando saremo in cielo. Di conseguenza, è opportuno che ci atteniamo, come giustamente afferma il fratello Giacinto (mio padre spirituale poichè in lui sono stato generato), a ciò che emerge dalle scritture. Pregare allo Spirito Santo non ha un riscontro bibblico. Di conseguenza è bene non pregare allo Spirito Santo. Di sicuro c’è un motivo che ora non ci è dato sapere. Le parole sono importanti. Se uno, per dire, invoca lo Spirito Santo, qualche Demone che si ritiene Santo, potrebbe sentirsi chiamato in causa. Chi ha orecchi da udire oda.
    Salvatore

    • Alessio Rando scrive:

      Ho capito!!! Se uno invoca lo Spirito Santo il diavolo ci mette lo zampino. Dopotutto chi siamo noi uomini per andare contro Dio, se lo Spirito Santo non vuole essere pregato chi siamo noi per andarGli contro dato che è Dio!!!

  4. Lisa Paoli Mori scrive:

    questa cosa dello spirito che ci mette lo zampino mi turba un pò,non so se potrebbe davvero essere così.. O__o comunque anche io per molto tempo mi sono posta la domanda se fosse giusto pregare lo Spirito Santo o Gesù,invece che del Padre direttamente..

    credo che la cosa giusta sarebbe pregare Dio Padre per mezzo del sacrificio di Gesù con l’aiuto dello Spirito Santo…però il tutto mi è molto confuso,anche perchè leggendo la Bibbia trovo sempre una separazione tra le 3 persone,la trinità è un concetto che ancora non riesco ad assimilare..non riesco ad espormi sulla questione,insomma..ma so che Dio opererà anche in questo e mi darà le risposte che cerco..

    Dio vi benedica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.