Contro l’astrologia

La Bibbia insegna che l’astrologia – cioè la cosiddetta scienza che pretende di predire il futuro alle persone tramite l’osservazione dei pianeti e delle stelle – è un arte divinatoria condannata da Dio infatti la legge – che come dice Paolo è fatta per qualsiasi cosa contraria alla sana dottrina (cfr. 1 Tim. 1:8-11) – dice: “Non si trovi in mezzo a te chi faccia passare il suo figliuolo o la sua figliuola per il fuoco, né chi eserciti la divinazione, né pronosticatore, né augure, né mago, né incantatore, né chi consulti gli spiriti, né chi dica la buona fortuna, né negromante; perché chiunque fa queste cose è in abominio all’Eterno; e, a motivo di queste abominazioni, l’Eterno, il tuo Dio, sta per cacciare quelle nazioni d’innanzi a te” (Deut. 18:10-12). Gli astrologi dunque – essendo persone che fanno dei pronostici e dicono la buona fortuna – vanno considerati degli individui che fanno qualcosa di abominevole agli occhi di Dio.

I pianeti e le stelle non possono in nessuna maniera influire sulla vita dell’uomo, né in bene e né in male, per cui è del tutto vano e inutile andare a consultare quelli che li osservano e studiano le loro varie posizioni. L’opera vana di questi individui è chiaramente attestata dalla Scrittura in questi termini: “Stattene or là co’ tuoi incantesimi e con la moltitudine de’ tuoi sortilegi, ne’ quali ti sei affaticata fin dalla tua giovinezza! forse potrai trarne profitto, forse riuscirai ad incutere terrore. Tu sei stanca di tutte le tue consultazioni; si levino dunque quelli che misurano il cielo, che osservano le stelle, che fanno pronostici ad ogni novilunio, e ti salvino dalle cose che ti piomberanno addosso! Ecco, essi sono come stoppia, il fuoco li consuma; non salveranno la loro vita dalla violenza della fiamma; non ne rimarrà brace a cui scaldarsi, né fuoco dinanzi al quale sedersi. Tale sarà la sorte di quelli intorno a cui ti sei affaticata. Quelli che han trafficato teco fin dalla tua giovinezza andranno errando ognuno dal suo lato, e non vi sarà alcuno che ti salvi” (Is. 47:12-15).

State dunque attenti fratelli, fuggite la consultazione – anche per scherzo – dell’oroscopo, si tratta di una opera del diavolo condannata da Dio.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Astrologia, Confutazioni e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Contro l’astrologia

  1. Lisa Paoli Mori scrive:

    ho studiato tempo fa dei libretti che spiegavano come un segno influisce sulla vita della persona..io sarei scorpione,e effettivamente molte caratteristiche del mio carattere le ritrovavo..a questo punto e’ il diavolo che fa si che questo possa accadere?alla fine lui e’ bravo a ingannarci con ogni sorta di mezzi

    • giacintobutindaro scrive:

      Lisa, infatti il diavolo è astuto e sa come sfruttare certe situazioni. Peraltro io esorto i santi a non leggerli quei libretti, neppure per curiosità perchè sono dal diavolo. Io li ho letti solo per confutarli, e devo dire che le menzogne in esse scritte turbano non poco.

  2. Lisa Paoli Mori scrive:

    si in effetti ci vuole una certa conoscenza delle scritture per avventurarsi in certi studi o letture,perche’ alla minima debolezza o ignoranza uno viene ingannato facilmente..cosa che e’ successa con me,infatti..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.