L’anello matrimoniale: usanza superstiziosa

L’anello matrimoniale viene messo all’anulare sinistro a motivo di una superstizione che dice che il quarto dito della mano sinistra sia in diretta relazione col cuore per una vena che da questo dito comunica col cuore medesimo.

Per cui l’anello nuziale, che è simbolo dell’unione dell’amore e della fedeltà, va messo all’anulare sinistro.

Per questo viene detto, sempre dalla superstizione, che se la fede nuziale viene persa, per evitare che l’infelicità piombi sulla coppia, va riacquistata immediatamente un’altra vera che dovrà essere infilata all’anulare dal partner, come durante il rito nuziale.

Alla base di questa usanza dunque c’è una superstizione; un motivo in più quindi per non seguirla da parte dei credenti.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Confutazioni, Ornamento esteriore della donna, Superstizioni e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.