Decima e offerte rese facili

Questa comunità ha pure pensato a fare un video in cui spiegare in maniera molto semplice come dare la decima e le offerte. Spiegano che non si deve dare di malavoglia ma allegramente, e allora Dio farà abbondare il donatore in ogni cosa, e non bisogna essere avari nel dare, ma bisogna dare volenterosamente, Naturalmente viene detto anche che più dai al Signore, e più riceverai da Lui. E il tutto termina con una preghiera per le decime e le offerte.

Ma io dico: ‘Certi pastori non sanno più cosa inventarsi per estorcere denaro ai credenti!’

Questa voce è stata pubblicata in Comportamenti disordinati, Cose strane, Decima, Video e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Decima e offerte rese facili

  1. francesca scrive:

    http://www.youtube.com/watch?v=_aWPNVKADGo
    senza andare molto lontano… quì in italia… ti invito a guardare i loro video e i culti fatti on line… per me tanto scioccanti da lasciare la chiesa

  2. Salvatore scrive:

    Pace a tutti,

    or senza contraddizione, suggerisco di far presente al Pastore della Comunità che Voi fratelli frequentate, che la Decima, alla luce del Nuovo Patto sigillato da Cristo Gesù, non è assolutamente esigibile. I credenti possono fare delle offerte libere (che in astratto possono benissimo superare la decima parte delle entrature totali; questo non rileva), in animo lieto e con amore. Pretendere la Decima, di fatto, è un ostacolo all’opera di Evangelizzazione. Se costoro non aderiscono alla Parola di Dio, abbandonate quella Comunità e cercatevene un’altra ove non viene rischiesta la Decima (ed ove, chiaramente, ci si attiene a tutto il consiglio di Dio).
    Importante, in questi ultimi tempi, e che venga insegnato e sostenuto il Rapimento Post Tribolazione, quello che ci ha tramandato Cristo Gesù in persona.
    Saluti fraterni
    Salvatore

  3. Roberto scrive:

    Pace a tutti

    Caro Salvatore dimmi, secondo te, qual’è la chiesa che si attiene a tutto il consiglio di Dio? Perchè se per la decima (ed io condivido quello che hai detto a riguardo) una deve cambiare una comunità, nell’altra cosa troverà?

    Sò che è un discorso che in due righe non si può affrontare, io lasciai una comunità “dopo” che ho fatto presente con la Bibbia certe cose che non andavano, ma ho visto che quello che professavano aveva più valore della Bibbia che veniva usata per confermare il loro credo, viene letta in un modo come se servisse per confermare la propria posizione e se dai un’occhiata in “Il ‘messaggio della prosperità’ in Ghana” capirai un pò meglio cosa intendo

    Pace
    Roberto

  4. Salvatore scrive:

    Pace a tutti,

    ecco Roberto, tu stesso lo dici, all’atto in cui comprendiamo che:” . . . . ma ho visto che quello che professavano aveva più valore della Bibbia che veniva usata per confermare il loro credo, viene letta in un modo come se servisse per confermare la propria posizione . . .”, è arrivato senza dubbio il momento di lasciare quella comunità.
    Vengo al dunque: se non riesco a trovare nessuna Comunità che si attiene a tutto il consiglio di Dio, persistendo nell’interpretare a proprio uso le scritture (dopo che chiaramente, e in presenza di testimoni, faccio rilevare l’antiblibblicità di certe dottrine), la Chiesa (i fratelli di fede) la invito presso l’abitazione dove vivo (o in altro luogo) e lì, con cuore sincero, adoriamo e rendiamo il culto a Dio Onnipotente nel nome di Gesù, sforzandoci, con l’aiuto di Dio, di aderire pienamente alla volontà dell’Onnipotente.
    Saluti fraterni

  5. antonius scrive:

    Non esiste una chiesa perfetta, ma una chiesa che tende alla perfezione in Cristo Gesù.
    Tutte le chiese che esigono la decima sono false e sono falsi anche i loro pastori. Puoi fare quante riunioni ti pare e alla luce del vangelo dimostrare che la decima non va assolutamente pagata, tuttavia non li convincerai mai del contrario e sai perchè? il perchè sta nel fatto che la maggior parte di loro sono dei lupi rapaci, dei ladri che entrano dalla finestra e dei falsi pastori che disperdono il gregge del Signore che loro dicono di essere loro gragge. I peggiori sono i telepredicatori che ammaliano i telespettatori con predicazioni di prosperità, di guarigioni, dei quali estorcono con l’inganno ingenti somme di denaro. VI ESORTO A CONFIDARE NEL SIGNORE E DI ABBANDONARE QUESTE COMUNITA’ FALSE. Dio vi benedica in Cristo Gesù.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.