Corrado Salmè – Io vedrò la Tua Gloria

Certamente vedremo la gloria di Dio, ma intanto dobbiamo vedere anche la carnalità che fanno sfoggio costoro con queste danzatrici che sventolano dei grossi foulard. Fa anche questo parte della coreografia di cui hanno bisogno questi astuti menestrelli per ammaliare le Chiese. Ravvedetevi voi che approvate e diffondete in mezzo ai santi questi spettacoli da teatro.

Questa voce è stata pubblicata in Comportamenti disordinati, Corrado Salmè, Cose strane, Danza di adorazione, Danza di evangelizzazione, Video e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Corrado Salmè – Io vedrò la Tua Gloria

  1. Daniele scrive:

    Per sentito dire, un giorno Salmé disse che gli evangelisti, essendo pescatori di uomini sono tenuti ad usare delle “esche” per attirare a sé i “pesci”.
    “Ogni tipologia di pesce” – precisa Salmé – “necessita di un’esca specifica per poter essere “attratta” (o meglio catturata)”.
    Tutte queste cose “appariscenti” dovrebbero essere le esche che attirerebbero le anime dal mondo alla retta via. Ovvero, dei “ragazzi del mondo” non entreranno mai dentro una chiesa dove si predichi in maniera noiosa, ma entreranno in quelle chiese dove ci sia “divertimento” e quindi i fedeli non si annoino. Ma io credo che Gesù non intendesse dire “vi farò pescatori di uomini” attraverso delle “esche”, perché come tutti sappiamo l’esca in se è sinonimo di “trappola” e le trappole le tende il maligno, non di certo il Benigno!

    Giovani che conoscete Salmé, state lontani da lui. E’ un pescatore astuto…

    • giacintobutindaro scrive:

      Daniele, devi sapere che il principio di pescare le anime con delle esche o tendendogli delle trappole, è molto diffuso in mezzo alla Chiesa. D’altronde, costoro insegnano che i Cristiani devono essere astuti come i serpenti. Se quindi devono ricorrere all’astuzia, ti lascio immaginare a cosa sono pronti a ricorrere questi predicatori.

  2. Lisa Paoli Mori scrive:

    ho avuto occasione di assistere ad una sua predicazione in una chiesa a Prato(una di queste che insegnano la danza profetica,le bandiere e un sacco di disordini vari)..esponeva il fatto che sebbene gli apostoli avessero abbandonato Gesù nel momento della sua cattura e pietro avesse addirittura negato 3 volte di conoscerlo,alla sua resurrezione affida loro il mandato di portare il vangelo al mondo..ora,sono rimasta abbastanza sbigottita non solo dal modo di predicare(barzellette,teatralità etc)quanto dalla seguente frase:”una persona normale,al posto di Gesù,credete che gli avrebbe detto”andate e predicate il vangelo?”io penso di no,penso che una persona normale avrebbe detto loro”andate….(pausa)..a quel paese!!” …e ovviamente(con la mancanza di timore che c’è)la chiesa è scoppiata a ridere…credo di essere stata l’unica a non aver riso,questa cosa mi ha lasciato senza parole…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.