Gigantesca statua di Gesù distrutta da un fulmine – GLORIA ALL’ETERNO DIO ONNIPOTENTE!


La Chiesa Evangelica ‘Solid Rock Church’ in Monroe, Ohio, aveva pensato di erigere una scultura raffigurante Cristo fuori dal locale di culto. Il motivo per cui avevano eretto questa statua era quella di ricordare alle migliaia di automobilisti che passano lungo quella strada che Cristo è la nostra speranza. Il costo di questa operazione era stato 250.000 dollari. Soldi letteralmente buttati via per fare qualcosa che la Bibbia ci vieta di fare.
Ma Dio che è santo, ieri 14 Giugno l’ha completamente distrutta tramite uno dei suoi potenti e tremendi fulmini (viene infatto detto che c’era una tempesta ed un fulmine l’ha colpita).
Fratelli, il nostro Dio è tremendo: ricordatevelo sempre questo.

Ecco quello che rimane di quella gigantesca statua.

Purtroppo questa Chiesa ha deciso di ricostruire la statua. Evidentemente non hanno badato affatto al messaggio inviatogli dall’Iddio Onnipotente. Peggio per loro.

Questa voce è stata pubblicata in Giudizi di Dio, Statua 'Touchdown Jesus', Video e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Gigantesca statua di Gesù distrutta da un fulmine – GLORIA ALL’ETERNO DIO ONNIPOTENTE!

  1. Antonio scrive:

    Giovanni 20:29 Gesù gli disse: …..
    beati quelli che non han veduto, e hanno creduto

    aTTI 17:24 L’Iddio che ha fatto il mondo e tutte le cose che sono
    in esso, essendo Signore del cielo e della terra, non abita
    in templi fatti d’opera di mano;
    25 e non è servito da mani d’uomini; come se avesse
    bisogno di alcuna cosa; Egli, che dà a tutti la vita, il
    fiato ed ogni cosa
    29 Essendo dunque progenie di Dio, non dobbiam
    credere che la Divinità sia simile ad oro, ad argento, o a
    pietra scolpiti dall’arte e dall’immaginazione umana.
    30 Iddio dunque, passando sopra ai tempi
    dell’ignoranza, fa ora annunziare agli uomini che tutti,
    per ogni dove, abbiano a ravvedersi,
    31 perché ha fissato un giorno, nel quale giudicherà il
    mondo con giustizia, per mezzo dell’uomo ch’Egli ha
    stabilito; del che ha fatto fede a tutti, avendolo
    risuscitato dai morti

    Esodo 20:4 Non ti fare scultura alcuna né immagine alcuna delle
    cose che sono lassù ne’ cieli o quaggiù sulla terra o
    nelle acque sotto la terra;
    5 non ti prostrare dinanzi a tali cose e non servir loro,
    perché io, l’Eterno, l’Iddio tuo, sono un Dio geloso che
    punisco l’iniquità dei padri sui figliuoli fino alla terza e
    alla quarta generazione di quelli che mi odiano,

    deut 4:15 Or dunque, siccome non vedeste alcuna figura il
    giorno che l’Eterno vi parlò in Horeb in mezzo al fuoco,
    vegliate diligentemente sulle anime vostre,
    16 affinché non vi corrompiate e vi facciate qualche
    immagine scolpita, la rappresentazione di qualche idolo,
    la figura d’un uomo o d’una donna,
    17 la figura di un animale tra quelli che son sulla terra,
    la figura d’un uccello che vola nei cieli,
    18 la figura d’una bestia che striscia sul suolo, la figura
    d’un pesce che vive nelle acque sotto la terra;
    19 ed anche affinché, alzando gli occhi al cielo e
    vedendo il sole, la luna, le stelle, tutto l’esercito celeste,
    tu non sia tratto a prostrarti davanti a quelle cose e ad
    offrir loro un culto. Quelle cose sono il retaggio che
    l’Eterno, l’Iddio tuo, ha assegnato a tutti i popoli che
    sono sotto tutti i cieli

    Isaia 46: 5 A chi mi assomigliereste, a chi mi uguagliereste, a chi
    mi paragonereste quasi fossimo pari?
    6 Costoro profondono l’oro dalla loro borsa, pesano
    l’argento nella bilancia; pagano un orefice perché ne
    faccia un dio per prostrarglisi dinanzi, per adorarlo.
    7 Se lo caricano sulle spalle, lo portano, lo mettono al
    suo posto, ed esso sta in piè, e non si muove dal suo
    posto; e benché uno gridi a lui, esso non risponde né lo
    salva dalla sua distretta.
    8 Ricordatevi di questo, e mostratevi uomini! O
    trasgressori, rientrate in voi stessi

    deut 27:15 Maledetto l’uomo che fa un’immagine scolpita o di
    getto, cosa abominevole per l’Eterno, opera di mano
    d’artefice, e la pone in luogo occulto! E tutto il popolo
    risponderà e dirà: Amen

  2. Antonio scrive:

    Quella statua e’ caduta perche’ non e’ il vero Gesu’ Cristo, ma solo un idolo scolpito dall’uomo, il vero Gesu’ e’ alla destra di Dio e disse: giov 17: 20 Io non prego soltanto per questi, ma anche per quelli che credono in me per mezzo della loro parola:
    quindi noi dobbiamo credereil Lui per la sola parola trasmessa a noi dagli apostoli.
    poi ha … Mostra tuttoanche detto: giov 20:29….. beati quelli che non han veduto, e hanno creduto
    quindi credere in Lui senza vederlo.
    ed e’ in questo modo che i credenti credevano in cristo Gesu’
    1 pietro 1: 7 affinché la prova della vostra fede, molto più preziosa dell’oro che perisce, eppure è provato col fuoco, risulti a vostra lode, gloria ed onore alla rivelazione di Gesù
    Cristo; 8 il quale, benché non l’abbiate veduto, voi amate; nel
    quale credendo, benché ora non lo vediate, voi gioite
    d’un’allegrezza ineffabile e gloriosa

    Pietro dice che i credenti amavano Gesu’ Cristobenche’ non l’avessero veduto e che gioivano di una allegrezza ineffabile e gloriosa benche ‘ ora( quando pietro scrisse la lettera) non lo vediate.

    bisogna fare come faceva Mose’ ebrei 11: 27 Per fede abbandonò l’Egitto, non temendo l’ira del re, perché stette costante, come vedendo Colui che è invisibile.
    Mose’ stette costantemente come se vedesse colui che e’ invisibile, e cosi’ dobbiamo fare anche noi.
    Paolo disse: 2 cor 5: 7 (poiché camminiamo per fede e non per visione);
    quindi Paolo insegnava che bisogna camminare per fede e non per cio’ che si vede,
    Paolo disse ancora: 2 cor 4: 18 mentre abbiamo lo sguardo intento non alle cose che si vedono, ma a quelle che non si vedono; poiché le cose che si vedono son solo per un tempo, ma quelle che non si vedono sono eterne
    paolo insegnava che abbiamo lo sguardo alle cose che non si vedono perche esse sono eterne.
    quindi Rigettate tutte le immagini e le statue che vengono fatte, comprese quelle che raffigurano Gesu’ perche’ il cielo lo deve tenere accolto fino al restaurimento di tutte le cose e quando tornera’ allora Ogni occhio lo vedra’, capito?
    e vederemo IL VERO GESU’ CRISTO.

  3. anniluz scrive:

    Amen!!!! no ti farai imagine di niente per piegarti davanti ad esse, ma no hanno letto la biblia?????

  4. marrio scrive:

    Un intervento decisamente migliorativo, grazie al … cielo

    marrio

  5. Luigi scrive:

    Perchè allora il Signore non distrugge tutte le migliaia di idoli che sono nelle chiese cattoliche, fuori di esse e in ogni altro luogo? Perchè proprio questa statua?

  6. luciano scrive:

    e’ meraviglioso come DIO non lascia scampo alla vanita’ dell’uomo, aggiungendo il castigo per destarlo dalle sue vie malvagie. in prov 28,14 beato l’uomo che si spaventa di continuo! ma chi indura il cuore cadra’ nella sfortuna. il timore dell’ETERNO e’ sempre vivo dentro il mio cuore, perche’ cadere nelle mani dell’ IDDIO vivente potra’ essere terribile.

  7. Marcello Ranieri scrive:

    Francamente a mio modesto avviso si sta esagerando, il problema non risiede nell’immagine in se medesima, se così fosse non si potrebbe nemmeno fare il dipinto di una nuvola o di un cammello o la fotografia ad una bella ragazza, il problema risiede nel l’adorazione cattolica resa all’immagine e per mezzo della stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.