I terremoti

Per quanto riguarda i terremoti la Scrittura dice che per l’ira di Dio trema la terra (cfr. Geremia 10:10), e difatti sempre la Scrittura dice che ai giorni di Uzzia ci fu un forte terremoto (cfr. Zaccaria 14:5), che era stato predetto da Dio tramite il profeta Amos contro Israele a motivo della malvagità che imperava tra il popolo: “Ascoltate questo, o voi che vorreste trangugiare il povero e distruggere gli umili del paese; voi che dite: ‘Quando finirà il novilunio, perché possiam vendere il grano? Quando finirà il sabato, perché possiamo aprire i granai, scemando l’efa, aumentando il siclo, falsificando le bilance per frodare, comprando il misero per danaro, e il povero se deve un paio di sandali? E venderemo anche la vagliatura del grano!’ L’Eterno l’ha giurato per colui ch’è la gloria di Giacobbe: Mai dimenticherò alcuna delle vostre opere. Il paese non tremerà esso a motivo di questo? Ogni suo abitante non ne farà egli cordoglio? Il paese si solleverà tutto quanto come il fiume, ondeggerà, e s’abbasserà come il fiume d’Egitto” (Amos 8:4-8).
I terremoti fanno parte di quegli eventi CHE DEVONO VERIFICARSI prima del ritorno del Signore, secondo che disse Gesù: “Ci saranno carestie e terremoti in varî luoghi; ma tutto questo non sarà che principio di dolori” (Matteo 24:7-8), ed ancora: “Vi saranno gran terremoti” (Luca 21:11).
E difatti prima della venuta del Signore ci sarà un forte terremoto che Dio manderà contro questo malvagio mondo, il più forte terremoto della storia dell’umanità, secondo che è scritto: “Poi il settimo angelo versò la sua coppa nell’aria; e una gran voce uscì dal tempio, dal trono, dicendo: È fatto. E si fecero lampi e voci e tuoni; e ci fu un gran terremoto, tale, che da quando gli uomini sono stati sulla terra, non si ebbe mai terremoto così grande e così forte. E la gran città fu divisa in tre parti, e le città delle nazioni caddero; e Dio si ricordò di Babilonia la grande per darle il calice del vino del furor dell’ira sua” (Apocalisse 16:17-19).

Chi ha orecchi da udire ora

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Insegnamenti e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a I terremoti

  1. Gianluca scrive:

    Giacinto, quindi tu escludi che il terremoto (o maremoto) in Giappone possa essere avvenuto per cause naturali (movimento crosta terrestre), come spiegano gli esperti?

    • giacintobutindaro scrive:

      Sì lo escludo, perchè se non cade un solo passero a terra senza il volere di Dio, è impossibile che un terremoto venga senza il volere di Dio. E poi le Scritture sono molto chiare a tale proposito.

      • Stefano scrive:

        Le cosiddette “cause naturali” ovviamente sono create da Dio. La natura è stata creata da Dio (il concetto di “madre natura” non ha nessun fondamento cristiano, ma è parte di uno dei tanti concetti generatisi nel paganesimo; è assolutamente ridicolo parlare di scienza e di “madre natura”). Addirittura, se volessimo essere più precisi, dobbiamo considerare il fatto che ogni cosa ed ogni evento è stato predestinato da Dio, ossia progettato da Dio avanti la fondazione del mondo. Il pensare che un effetto sia la conseguenza della causa non è sbagliato, anzi è da considerare che questo rapporto causa-effetto sia parte del progetto del creato che Dio ha fatto avanti la fondazione del mondo. Albert Einstein disse che “Dio non gioca a dadi” e la Bibbia conferma e spiega questo punto di vista affermando che “13 … suo amato Figlio, (Gesù Cristo) 14 … 15 Egli è l’immagine dell’invisibile Dio, il primogenito di ogni creatura, 16 poiché in lui sono state create tutte le cose, quelle che sono nei cieli e quelle che sono sulla terra, le cose visibili e quelle invisibili: troni, signorie, principati e potestà; tutte le cose sono state create per mezzo di lui e in vista di lui. 17 Egli è prima di ogni cosa e tutte le cose sussistono in lui” (Colossesi 1:13b-17).
        A Dio e solo a Dio sia la gloria, l’onore, la lode e la potenza, perché ogni cosa è stata creata a questo scopo.

  2. Gianluca scrive:

    e quale potrebbe esserne il motivo??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.