A Cosenza prove tecniche di ecumenismo

A conferma che il virus malefico dell’ecumenismo ha infettato tanti Pentecostali, vi propongo questo articolo dal titolo ‘A Cosenza prove tecniche di ecumenismo’ del 16 Maggio 2007:

“Santa convocazione ecumenica, Cristiani di Cosenza per Israele”, su questo tema si soffermeranno per due giorni (venerdì e sabato prossimi) le riflessioni degli esponenti religiosi di varie confessioni giudaico-cristiane (cattolici, evangelici, valdesi, avventisti-pentecostali ed ebrei), che insieme propizieranno momenti di meditazione e preghiera auspicando la pace.

Ad organizzare la due giorni sono stati la Chiesa cristiana evangelica pentecostale “Bethel”, che in via Popilia ospiterà gli incontri della prima giornata [1], la Scuola regionale di umanizzazione ed etica sanitaria, il Sae (segretariato attività ecumeniche), il “Rinnovamento nello Spirito Santo” della diocesi, la Chiesa valdese, la Chiesa cristiana avventista e la parrocchia cattolica Ss. Salvatore di rito greco-bizantino.

L’arcivescovo di Cosenza Salvatore Nunnari porterà il suo saluto, mentre sono previste le “predicazioni” di Salvatore Martinez, presidente nazionale dell’associazione Rinnovamento nello Spirito, di Benjamin Berger, pastore ebreo-messianico e di Ivan Basana, pastore evangelico-pentecostale e presidente dell’associazione Edipi (evangelici d’Italia per Israele).

La seconda giornata si terrà, sempre a Cosenza, al cineteatro Italia di piazza Amendola. E’ previsto un approfondimento sulla danza ebraica tenuto dalla conunità delle Beatitudini di Sovere (Bergamo), e un concerto di canti e musica ebraica di Alezxander Roytman.

E’ stata annunciata la presenza dei pastori Paolo Giovannini, Giuseppe Butera e Kurt Locker, del rabbino Vladimir Hasin, dell coordinatore diocesano dei “carismatici” Pino Coscarelli, del papàs Pietro Lanza, del rabbino Barbara Aiello (esponente del movimento progressivo ebraico in Europa)

[AlVal]

[16.05.2007]

Tratto da: http://www.arealocale.com/

[1] La Chiesa Cristiana Bethel “Associazione Amicib” che ha il suo luogo di riunione in Via Popilia (di fronte Palasport), COSENZA, ha come pastore Paolo Giovannini. Nella foto si vede il locale di culto e il pastore Giovannini e sua moglie (foto presa dal loro sito)

This entry was posted in Comportamenti disordinati, Cose strane, Ecumenismo, Pentecostali and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>