Ballare con il palo per Gesù?


Crystal Deans, una ex spogliarellista convertitasi a Cristo, ha inventato la ‘pole dancing for Jesus’ che tradotto significa ‘ballare con il palo per Gesù’. Lei invita nel suo studio di pole dancing donne facenti parte di Chiese, e insegna loro come danzare con il palo per Gesù. La musica di sottofondo da lei usata è la musica cristiana contemporanea. Così lei insegna queste donne ad adorare Gesù.
Lei dice di essere molto Cristiana, e che non c’è niente di male in quello che fa – frase questa che ormai siamo molto abituati a sentire da parte di tanti credenti per giustificare le mondane concupiscenze a cui si danno – e che si sente a posto con Dio, e quindi non gli importa quello che altri Cristiani dicono di lei. Dio è l’unica persona che giudica, e quindi a lei non importa il giudizio degli altri, che sono liberi di giudicarla, ma a lei non importa per niente il loro giudizio. Anche questa frase siamo ormai abituati a sentire ai sopra citati credenti.

Vedete fratelli, cosa succede a furia di dire ‘non giudicate’ ‘Chi sei tu che mi giudichi? Sei Dio forse? Perché solo Lui può giudicare!’ ? Che credenti carnali o corrotti introducono in mezzo alla Chiesa cose storte e perverse, fiduciosi che loro possono fare e dire tutto quello che vogliono, e che nessuno ha il diritto di riprovare le loro opere infruttuose delle tenebre e riprenderli per esse.
Che questo serva di monito a tutti quei credenti che dicono del continuo: ‘Non giudicate!’

Fratelli, vegliate e pregate, e quando qualcuno tenta di introdurre del lievito di malizia e malvagità in mezzo a voi, riprovate le sue parole e opere inique e rimproveratelo severamente, per impedirgli di far lievitare tutta la pasta con quel suo lievito.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Comportamenti disordinati, Cose strane, Mondane concupiscenze, Ornamento esteriore della donna e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.