Sexy Shop ‘Cristiani’

Fratelli nel Signore, era inevitabile che questo accadesse, visto quanta mondanità e carnalità regna nella stragrande maggioranza delle Chiese Evangeliche, e cioè che sorgessero anche dei sexy shop ‘cristiani’. Il sito internet Book 22 (http://www.book22.com/), cioè ‘Libro 22’ che si riferisce al Cantico dei Cantici che è appunto il ventiduesimo libro della Bibbia, è uno di questi cosiddetti sexy shop cristiani. Le foto qua sopra sono di alcuni dei prodotti messi vendita sul sito.

Nella presentazione di questo sito viene detto: ‘Book22 is offering quality products to enhance the intimate life of God’s children. Our hope is that our products will serve as intimacy enhancers for your marriage’, ossia: ‘Book22 sta offrendo prodotti di qualità per accrescere la vita intima dei figli di Dio. La nostra speranza è che i nostri prodotti serviranno come accrescitori di intimità per il vostro matrimonio’.

Joy Wilson, la fondatrice di questo sito, che afferma di essere una Cristiana, in una intervista ha detto che lei e suo marito pregano Dio a proposito dei prodotti prima di aggiungerli al loro sito!

La Bibbia ci comanda di non amare il mondo secondo che è scritto: “Non amate il mondo né le cose che sono nel mondo. Se uno ama il mondo, l’amor del Padre non è in lui. Poiché tutto quello che è nel mondo: la concupiscenza della carne, la concupiscenza degli occhi e la superbia della vita non è dal Padre, ma è dal mondo. E il mondo passa via con la sua concupiscenza; ma chi fa la volontà di Dio dimora in eterno” (1 Giovanni 2:15-17), ed anche: “Io vi esorto dunque, fratelli, per le compassioni di Dio, a presentare i vostri corpi in sacrificio vivente, santo, accettevole a Dio; il che è il vostro culto spirituale. E non vi conformate a questo secolo, ma siate trasformati mediante il rinnovamento della vostra mente, affinché conosciate per esperienza qual sia la volontà di Dio, la buona, accettevole e perfetta volontà” (Romani 12:1-2), ed ancora: “Come figliuoli d’ubbidienza, non vi conformate alle concupiscenze del tempo passato quand’eravate nell’ignoranza; ma come Colui che vi ha chiamati è santo, anche voi siate santi in tutta la vostra condotta; poiché sta scritto: Siate santi, perché io son santo” (1 Pietro 1:14-16).

Per cui, fermo restando che il matrimonio è stato istituito da Dio e che quindi i rapporti sessuali tra marito e moglie sono leciti, anche i credenti sposati devono rifiutarsi di conformarsi alle concupiscenze del tempo passato, cosa che invece questi cosiddetti sexy shop cristiani non incitano affatto a fare.

Badate dunque a voi stessi, fratelli, e non lasciatevi ingannare da tutti coloro che con il solito pretesto del ‘Cantico dei Cantici’ vogliono introdurre nella vita matrimoniale principi, concetti, e pratiche che si oppongono alla dottrina di Dio, e che quindi spingono marito e moglie a corrompersi anziché a santificarsi nel timore di Dio come vuole Dio.

Chi ha orecchi da udire, oda.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Comportamenti disordinati, Confutazioni, Cose strane, Dottrine false, Mondane concupiscenze, Ornamento esteriore della donna e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Sexy Shop ‘Cristiani’

  1. Alessio Rando scrive:

    E’ ORRIBILE!!!

  2. Lucilla scrive:

    Ormai basta aggiungere l’aggettivo “cristiano” a qualsiasi cosa, sia essa un gruppo musicale, una canzone, un abito, un oggetto qualunque…e la gente pensa sia automaticamente gradito a Dio. E’ il nuovo modo di bestemmiare!

  3. luciano. scrive:

    innanzitutto devo dirti che sei in abominio davanti agli occhi di Dio, joy wilson, quello che stai proponendo al mondo cristiano non ha nulla a che vedere con il vecchio testamento. abbiamo attraversato 2000 anni di storia per cercare di migliorare l’ aspetto cristiano, di non conformarci alle concupiscenze di questo mondo, che rigettano la sana dottrina. procacciate la pace con tutti e la santificazione, senza la quale nessuno vedra’ il signore. badando bene che nessuno rimanga privo della grazia di dio e che non spunti alcuna RADICE DI AMAREZZA, che vi dia molestia e attraverso la quale molti vengono contaminati. e non vi sia alcun fornicatore o profano, come esau, che per una vivanda vendette il suo diritto di prima genitura. ebrei, 12, 14,15,16. questa persona sta contaminando il popolo di Dio, eze, 36, 17, quelli che abitavano nella casa di israele, lo contaminavano con la loro condotta e le loro azioni, la loro condotta era davanti a me come un impurita’ della donna durante il suo ciclo mestruale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.