Hanno dimenticato che …

Molti che affermano di essere Cristiani hanno dimenticato che “Cristo ci ha affrancati perché fossimo liberi ….” (Galati 5:1) e non libertini; che siamo stati chiamati a libertà (Galati 5:13), e non al libertinaggio. E difatti questo si vede dal modo dissoluto e disordinato in cui vivono. Tra loro e i pagani che non conoscono Dio non c’è alcuna differenza, o meglio una differenza c’è, ed è che essi frequentano le riunioni presso un locale di culto di una Chiesa Evangelica; per il resto parlano, pensano, ragionano, e vivono nella stessa maniera.

Costoro sono sale insipido, e una luce spenta, e quindi non servono a niente. Oltretutto sprezzano e odiano coloro che li riprendono affinché si ravvedano e si riconcilino con Dio.
A suo tempo mieteranno quello che hanno seminato, secondo che è scritto: “Non v’ingannate; non si può beffarsi di Dio; poiché quello che l’uomo avrà seminato, quello pure mieterà. Perché chi semina per la propria carne, mieterà dalla carne corruzione; ma chi semina per lo Spirito, mieterà dallo Spirito vita eterna” (Galati 6:7-8).

Chi ha orecchi da udire, oda.

Giacinto Butindaro

This entry was posted in Meditazioni and tagged . Bookmark the permalink.