Pat Robertson: ‘Un marito dovrebbe divorziare dalla propria moglie colpita dall’Alzheimer e risposarsi’

Il noto predicatore evangelico Pat Robertson durante questo programma televisivo afferma – in risposta ad un telespettatore che gli fa una domanda – che è un uomo che ha sua moglie colpita dalla malattia di Alzheimer dovrebbe divorziare da essa perchè essa ‘è andata’, perchè è come se fosse morta, e quindi risposarsi.

Dico solo questo, Pat Robertson non conosce le Scritture, non ha timore di Dio, ed è un uomo arrogante e senza pietà che ha pervertito le diritte vie del Signore. Nemmeno tra i pagani ci sono persone che dicono queste cose perverse!

Fratelli sappiate che una malattia grave, come in questo caso l’Alzheimer, non autorizza il coniuge a separarsi, come neppure a risposarsi.

Leggete la mia confutazione ‘Confutazione della dottrina ‘Oltre la morte, anche l’adulterio e la decisione del non credente di non volere piu’ abitare con il credente puo’ consentire all’altro coniuge il passaggio a nuove nozze’.

Chi ha orecchi da udire, oda.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Confutazioni, Dottrine false, Pat Robertson, Video e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Pat Robertson: ‘Un marito dovrebbe divorziare dalla propria moglie colpita dall’Alzheimer e risposarsi’

  1. carmine scrive:

    pure il prete quando sposa dice fino alla morte nel bene e nel male, ma questo tizio a chi vuole imbrogliare? non certo i figli della Luce che conoscono la via della Luce, mi sorprendo ogni giorno di più, di come il popolo di Dio è in mano a questi seduttori pericolosi che rovinano milioni di anime, ma Dio è sempre il più forte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.