Saltate tutti nella ‘casa di Dio’

Questi sono i Planetshakers – una band rock cristiana – e con questa canzone invitano con forza tutti a saltare nella ‘casa di Dio’. Bisogna essere onesti, ci sanno fare, nel senso che sanno come adescare le anime instabili con le concupiscenze carnali.

I giovani di tante Chiese non hanno più bisogno di andare in discoteca, perchè adesso i pastori hanno trasformato i loro locali di culto in discoteche. Basta invitare gruppi musicali come questi, e la cosa è fatta. E così la mondanità avanza nelle Chiese, e il diavolo si compiace nel vedere tutto ciò. E tanti credenti non fanno niente, ma proprio niente, per fermare questa dilagante mondanità nelle Chiese, anzi se possono dare una mano a questi pastori corrotti sono felici di farlo. E naturalmente per fare questo devono venire contro di noi che riproviamo queste cose perverse. Ravvedetevi, ravvedetevi, avete trasformato la grazia di Dio in dissolutezza, e fate della libertà una occasione alla carne.
Vorrei aggiungere, e queste parole sono rivolte a tutti quei giovani credenti che vanno dietro questi gruppi, mettetevi a camminare per lo Spirito e non adempirete i desideri della carne, come state facendo adesso. Anch’io all’inizio della mia conversione per un pò di tempo andai dietro gruppi del genere, ma devo confessare che ero carnale e non spirituale, un bambino in Cristo con poco discernimento spirituale. Ma quando ho cominciato a santificarmi, allora il desiderio di ascoltare questo tipo di musica è svanito. E per questo sono grato a Dio. Sappiate che non mi sono mai pentito di avere abbandonato questo tipo di musica, semmai mi sono pentito di non averla rigettata prima perchè mi fece perdere tempo e denaro.
Chi ha orecchi da udire, oda.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Comportamenti disordinati, Confutazioni, Cose strane, Mondane concupiscenze, Musica 'cristiana' moderna, Musica rock, Pentecostali, Video e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Saltate tutti nella ‘casa di Dio’

  1. antonio scrive:

    Cosa c’ è di strano nel saltare….lodando Dio con tutto sè stessi. Non dice la scrittura nel samo 66: “Mandate grida di gioia a Dio, voi tutti abitanti della terra; inneggiate alla gloria del suo nome; rendete la sua lode gloriosa.”?, e nel salmo 150: “lodatelo col suono della tromba, lodatelo con l’ arpa e la cetra. Lodatelo col tamburello e con la danza, lodatelo con strumenti a corda e a fiato. Lodatelo con cembali risonanti, lodatelo con cembali squillanti. E poi non capisco cosa ci sia di comune in questo video con la discoteca? Innanzitutto in discoteca non si loda Dio….e la musica che c’ è nelle discoteche non loda Dio….e chi balla…si muove….non lo fa per Dio. Mentre nel video le persone cantano a Dio. Poi…..sarebbe meglio non giudicare la lode degli altri…..perchè Dio è il giusto giudice e conosce i nostri cuori. Magari ci sono persone che in chiesa cantano sommessamente…..immobili…..ma stanno solo ripetendo delle parole senza metterci il cuore. Noi non possiamo sapere. M a Dio conosce il cuore e le motivazioni nascoste di ognuno. Non capisco cosa c’ entra la mondanità con questo video? Il mondo non canta a Dio e neppure lo loda. Non capisco cosa vedi di perverso nel video? Lodare Dio è per te perverso? Quando parli di tipo di musica non capisco cosa intendi? Non sai che anche musicisti che fanno musica classica possono essere ispirati da demoni? Da cosa deduci che una musica è da Dio un altra è carnale o diabolica? La musica in sè è formata da suoni, la musica in sè è neutrale. E’ chi suona che fa la differenza, con quale spirito suona, per chi….se per se stesso o per Dio. E anche le parole se glorificano Dio o no, se edificano o no. In ultima analisi la parola di Dio dice che si deve giudicare dai frutti….se sono buoni o cattivi. Se le persone si avvicinano al Signore…..e sono incoraggiate a lodare Dio….. credo che questo è buono e gradito a Dio. Il diavolo non incoraggia le persone al Signore….a lodarlo…..a benedire il suo nome.

    • giacintobutindaro scrive:

      Le ragioni per cui la musica rock non va usata dai santi per lodare Dio le ho esposte in questo mio libro

    • Diego scrive:

      Esatto, dobbiamo essere biblici.. e la bibbia non esclude un tipo di musica, ne saltare o danzare per Dio.
      Fratello Giacinto dobbiamo vedere solo la verità, non togliere certo.. ma neanche aggiungere!!
      Benedizioni

    • Nunzio scrive:

      La musica non è mai neutrale. Se lo credi, sei caduto preda dei sofismi diabolici della massoneria.
      La musica non è neutrale, perché tutto quanto deriva dalla musica rock (hard rock, rock duro, pop rock, metal ecc.) deriva dal voodoo (cioè, la religione degli africani, che inventarono anche il Jazz e il Blues. Il voodoo è una religione basata sull’adorazione di vari spiriti e anche sulla magia)
      i ritmi sono basati sulle percussioni, sono duri, cacofonici, urlati, scalmanati…
      abbondano i messaggi satanici espliciti, come nella musica degli Iron Meiden, vai a controllare, una loro canzone si chiama “666 the number of the beast”, cioè “666 il numero della bestia”.
      E secondo te codesta musica sarebbe adeguata per lodare Dio?!
      Il nostro Dio no di certo.
      Quello falso della massoneria e dei satanisti, sicuramente.
      Ma poi ragiona, se anche non ci fossero quei testi e simboli satanici sulle copertine o direttamente tatuati sui musicisti (che si vestono anche indossando magliette sataniche e simboli pagani esoterici) ma ti pare che con quei suoni orrendi di chitarra e batteria, si possa innalzare una lode a Dio?
      Tu puoi davvero lodare Dio magari ascoltando una canzone di Marilyn Manson (che ti rammento, se non lo sai, che ha bruciato la Bibbia ed è sacerdote della chiesa di Satana)? anche se non ci sono le frasi e le parole, ma come puoi adorare Dio con quel frastuono?

      Quanto alla musica classica dici bene, infatti anche quella è satanica. Vedi nomi come Nicolò Paganini, che era chiamato “il violinista del Diavolo” oppure “Una notte sul monte calvo” di Modest Petrovič Musorgskij o “il trillo del Diavolo” di Tartini.

      Oppure vedi anche quanta musica classica celebra “la madonna” o questo o quel santo e quindi è idolatrica, e la chiesa cattolica se ne serve per ingannare le anime. Infatti, la chiesa cattolica celebra il Natale con molti canti natalizi, appunto, usano la musica per sedurre le anime e trascinarle all’errore.

  2. Ruggeri Angelo scrive:

    Lei è troppo pieno di giudizio INGIUSTIFICATO ,LA SCI CHE LA PAROLA LA TRASFORMI ,NON TRASFORMI LA PAROLA SULLA SUA IMMAGINE.

  3. fabio scrive:

    Pace,
    credo Angelo che Giacinto metta in guardia i santi dal condimento del condimento cosi come Paolo l’apostolo ebbe lo Spirito inacerbito nel vedere i tanti idoli cosi anche Giacinto da buon cristiano cerca di tenere in guardia le persone affinché non avvenga ciò che lei ha scritto ovvero trasformare la Parola sulla propria immagine secondo gli usi e i costumi degli uomini…
    Credo anche che oggi come tanti affermano si usi la musica per avvicinare i giovani a Dio, ma non ci dimentichiamo che Dio non ha bisogno di musica per avvicinare qualcuno poiché il suono della Sua Parola è già musica quindi chi vuole renderGli lode cantando lo faccia ma non per avvicinare o per convincere nessuno.
    continua Giacinto nel suonare la tromba
    Pace ai santi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.