Il barile ‘benedetto’


Steve Munsey è un amico di Benny Hinn ed è il ‘pastore’ di una grande Chiesa negli Stati Uniti (che conta circa 10000 membri). Durante questo sermone illustrato, a cui assiste anche Moris Cerullo, prende una sorta di barile con dentro della polvere bianca (forse farina) e la getta addosso a sè stesso, e poi getta il barile prima sulla corale e poi sull’uditorio: chiunque lo tocca sarà benedetto. Veramente scandaloso il comportamento di questo impostore. Vi raccomando insensati: Continuate a dire ‘non giudicare’ se volete che la vostra Chiesa si riduca in questa maniera!.

Guardate il video che rende ancora meglio l’idea di quello che ha fatto questo impostore.

Questa voce è stata pubblicata in Comportamenti disordinati, Cose strane, Mondane concupiscenze, Pentecostali, Steve Munsey, Video e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

1 risposta a Il barile ‘benedetto’

  1. vincenzo scrive:

    Sconcertante ! Diabolico! Repugnante! L’indemoniato gridava proprio come questo forsennato… ma com’e` possibile che un popolo Americano con tanti studii puo` credere e seguire questi malati di mente ? La maggioranza di tutte queste “Bestie” che urlano, ragliano , rugino, uno di questi giorni dovranno fare faccio al “Santo” , e quel giorno “Ammutoliranno” tutti questi falsi predicatori.
    Fratello, coninua con l’avvertire i cristiani a non cadere in questo stato satanico . Sgrida, esorta, avverte, ammonisci con la parola dell’Eterno Iddio che ci ha salvati. Che Iddio ti benedica. Vincenzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.