Libro – La Massoneria smascherata

Fratelli nel Signore, ecco un altro mio libro confutatorio: si intitola ‘La massoneria smascherata: contro l’infiltrazione e l’influenza di questa diabolica istituzione nelle Chiese Evangeliche’. E’ un libro particolare, diverso per certi aspetti da tutti gli altri, e capirete il perchè leggendolo e studiandolo. La sua lettura e il suo studio vi richiederanno parecchio tempo e impegno, ma sappiate che questo è un libro molto importante che ognuno di voi deve leggere. Vi avverto da subito che questo è un libro che contiene informazioni e notizie che produrranno in voi sbigottimento, e tanta rabbia e tristezza. Ma nello stesso tempo sono sicuro che esso vi farà gioire ed esultare nel Signore e vi farà ringraziare Dio perchè smaschera una delle più potenti ed efficaci macchinazioni di Satana contro la Chiesa dell’Iddio vivente e vero, colonna e base della verità.
Un’ultima cosa: molti di voi leggendo questo libro scopriranno di essere stati MASSONIZZATI, in quanto la Chiesa o la Denominazione o l’Associazione di cui fanno parte è sotto l’influenza o il controllo della Massoneria. A costoro dico: Ravvedetevi e separatevi immediatamente da coloro che vi hanno MASSONIZZATI.
La grazia del nostro Signore Gesù Cristo sia con coloro che lo amano con purità incorrotta. Amen.
Giacinto Butindaro

copertina-libro-massoneria-smascherata

Leggi il libro cliccando su ‘continue reading’.

La Massoneria Smascherata

Per scaricare il libro o fai clic su ‘Download’ in fondo alla tua sinistra nella finestra di SCRIBD o alrimenti vai qua

Puoi leggere il libro on line qua

Visita anche la pagina Facebook ‘La Massoneria smascherata’

Ascolta le mie predicazioni contro la Massoneria, che ho tenuto nel corso di alcuni mesi.

This entry was posted in Aborto, Assemblee di Dio (AD), Assemblee di Dio in Brasile, Assemblee di Dio in Italia, Assemblee di Dio USA, Assisi 1986, Astrologia, Battisti in America, Bibbia, Billy Graham, Chiesa cattolica romana, Chiesa e politica, Chiesa Evangelica della Riconciliazione, Chiesa Luterana americana, Chiesa Luterana in Italia, Chiesa Metodista in America, Chiesa Parola della grazia, Chiesa Presbiteriana, Chiesa Riformata, Chiesa Riformata Battista, Chiesa Valdese, Chiese dei Fratelli, Chiese Elim del Regno Unito, Chiese protestanti storiche, Comportamenti disordinati, Confutazioni, Convenzione Generale delle Assemblee di Dio del Brasile (CGADB), Cose strane, Dio, Donne pastore o predicatrici, Dottrine false, Ebrei, Ebrei Messianici, Ecumenismo, Edir Macedo, Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia, Federazione delle Chiese Evangeliche Pentecostali, felice antonio loria, Francesco Toppi, Gesù Cristo, Giovanni Traettino, Giudizi di Dio, idolatria, Islam, Israele, Kenneth Copeland, Kenneth Hagin, Lirio Porrello, Massoneria, Messaggio della prosperità, Metodisti, Mondane concupiscenze, Occultismo e Spiritismo, Omosessualità, Ornamento esteriore della donna, Pat Robertson, Pentecostali, Reincarnazione, Remo Cristallo, Rick Warren, Salvatore Cusumano, Salvezza, Satanismo, Stefano Bogliolo, Tenda 'Cristo è la risposta', Unione Cristiana Evangelica Battista d'Italia, Vittorio Fiorese and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

52 Responses to Libro – La Massoneria smascherata

  1. Aldo Prendi says:

    Fratelli delle ADI; informatevi perché la vostra organizzazione ormai ha preso una strada sbagliata e sta trascinando anche voi nella fossa… Se non credete a Giacinto Butindaro perché lo considerate un servitore di satana, (anche se non tutti di voi lo considerano tale) almeno credete ai fatti evidenti e alle numerose prove… e poi (se piace a Dio) il Signore vi aprirà la mente per capire che Giacinto vuole solo il vostro bene… Ma intanto smettete di dare i vostri soldi a quelli che vi mettono il cestino davanti (perché loro praticano quello che non sta scritto, cfr. “1 Corinzi 4:6”), e uscite da quelle riunioni, perché non vi migliorano, ma aggravano la vostra situazione.
    Vi consiglio di leggere la Bibbia e di pregare tutti i giorni, ma anche di leggere questo libro e altre (tra le tantissime) confutazioni che sono state fatte per il vostro beneficio spirituale. Io stesso sono uscito dalle ADI, perché il Signore ha avuto pietà di me, ma prego il Signore che lo faccia anche con voi; ma dovete insistere nella ricerca per capire chi sta nella parte giusta, e chi nella parte sbagliata, e non vi ribellate ai comandamenti di Dio affinché Iddio non versi la Sua ira su di voi.
    Un altra cosa: siccome io vi ho avvisati per il vostro bene; dovete avvisare anche voi gli altri fratelli che stanno nel pericolo affinché escano da quella organizzazione che si sta “cattolicizzando” e “massonicizzando” e sta portando anime alla sonnolenza con dolce e lusinghiero parlare (come si descrive in “Romani 16:18”).

    • Umberto says:

      Ravvediti tu, ciò che dici delle adi non è assolutamente vero. Non c’è massoneria nelle adi, è tutta una storia che calza a pennello ma non bisogna esagerare; la storia è stata pervertita malamente anche se ci sono foto e documenti; e smettila di considerare le adi in questo modo; non è stato il Signore a farti uscire da lì.

    • Umberto says:

      E smettila di parlare con tutta questa prosopopea. Come se solo tu sei il santo e tutti gli altri Dio li punisce.

      • Massimo says:

        @ Umberto, in un certo qual modo è anche apprezzabile il tuo zelo, l’affezione che dimostri per la tua chiesa; ma quanto alla conoscenza? La tua “non accettazione” della realtà dei fatti o meglio della verità di una parte di storia che sino a poco tempo fa era rimasta nascosta, ma ora venuta alla luce suffragata, comprovata da molte ” foto e documenti” come anche tu hai scritto, come possiamo definirla?
        Credimi, ti comprendo! E’ stata dura anche per me accettare questa verità! E sono convinto che anche tu potresti realizzarla, ma solo se ti metti seriamente all’ascolto dello Spirito del Signore! Chiedi al Signore, lasciando da parte gli uomini, che ti faccia comprendere e ti apra gli occhi!
        Sopportami Umberto, ma temo infatti che per ora non sei nemmeno nella condizione di quel cieco il quale affermava di scorgere gli uomini, perchè li vedeva come alberi che camminavano (Marco 8:24).
        E’ scritto : “Ma a chi paragonerò questa generazione? E’ simile a bambini seduti nelle piazze che gridano ai loro compagni e dicono: “Vi abbiamo sonato il flauto e non avete ballato; abbiamo cantato dei lamenti e non avete pianto”: Difatti è venuto Giovanni, che non mangia e non beve, e dicono: “Ha un demonio!”. E’ venuto il Figlio dell’uomo, che mangia e beve, e dicono:” Ecco un mangione e un beone, un amico dei pubblicani e dei peccatori!”. Ma la sapienza è stata giustificata dalle sue opere”. (Matteo 11:16-19). Credo che i frutti di quel tuo albero
        presto li assaggerai di persona, allora capirai se sono davvero buoni come tu pensavi!
        Pace Aldo e Giacinto.

    • Aldo says:

      Umberto, se tu hai letto un po di articoli di Giacinto che riguardano le ADI, e il libro contro lo statuto delle ADI, e La Massoneria Smascherata, e ancora non hai compreso come stanno messe le ADI, non so ancora cosa ci vuole per fartelo capire. Magari devi vedere nei locali di culto delle statue di bafomet o cose simili per capire. È stato detto tanto, eppure ci sono ancora persone che non hanno capito che le ADI stanno peggiorando sempre più. Ma forse tu non ti sei informato bene e hai parlato tanto per dire qualche cosa a caso. In questo caso ti invito a informarti; di certo il materiale non manca su internet.

      • Umberto says:

        Ma sta’ zitto. Satana, Bafometh, Belial, e tutti i demoni che potresti nominare non c’entrano proprio nulla con le ADI nè con le loro origini, Dio continui a benedire le ADI più di prima. Non diciamo delle assurdità e non facciamo credere ciò che non è con qualche foto o documento a cui si danno le proprie male interpretazioni in buona o cattiva fede in un libro di più di mille pagine. Chiudo discorso qui con te perchè altrimenti non la si finisce più di esporre ciascuno le proprie opinioni.

        • giacintobutindaro says:

          Continua pure a dormire, Umberto. Porterai la pena della tua ribellione.

          • Umberto says:

            Giacinto a te chiedo solo questo: ti pare da figliuolo di Luce mettere Bafometh come copertina al tuo libro? Non ti fa impressione? Non ti inorridisce quella copertina? Te lo chiedo proprio da credente. Potrei avere una tua sensata risposta sul perchè della scelta di questa copertina? Allora vedendo io quel bafometto potrei pensare che tu, alla fine, che predichi contro la massoneria la potresti anche seguire e fai solo finta di predicarci contro (non dico che è così ma solo per assurda ipotesi credo)… non sarebbe lecito per qualcuno pensarlo? Quindi perchè?

          • giacintobutindaro says:

            Semplice, perchè è ciò che adorano i massoni che si sono insinuati nelle Chiese Evangeliche. Questo infatti ha detto Giuliano di Bernardo ex gran maestro del GOI.

            Baphomet viene invocato tra i massoni, in quanto è il portatore di luce e della conoscenza. In seno alla Massoneria Italiana ci sono infatti logge massoniche in cui Baphomet viene invocato; in un articolo dal titolo ‘Gran Maestro cercasi’ apparso su La Repubblica il 2 Novembre 1993 si legge infatti che l’ex Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia Giuliano di Bernardo ha scritto che ‘nelle logge del Goi si praticano riti osceni, derivanti dalla tradizione templare francese, nei quali il diavolo Baphomet è invocato unitamente all’ente supremo’ (http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1993/11/02/gran-maestro-cercasi.html).

          • giacintobutindaro says:

            Vedo comunque che ti fa impressione l’immagine della copertina del mio libro contro la Massoneria, non le prove schiaccianti della collusione delle chiese adi e di altre chiese evangeliche con la massoneria. Non ti fa impressione che ci sono massoni in mezzo alla Chiesa?

          • Umberto says:

            Giacinto, non hai risposto alla domanda però. Ok, come i documenti dicono i massoni adorano costui. Ma io ti avevo chiesto perchè TU hai scelto proprio Bafometh come copertina del tuo libro.

          • giacintobutindaro says:

            Perchè ho ritenuto che fosse quella che esprimesse meglio visivamente cos’è la Massoneria: una cosa satanica. Adesso aspetto che tu mi rispondi sulla colluzione delle ADI e le Chiese con la Massoneria, e soprattutto quello che tu pensi sulla Massoneria e sulla doppia appartenennza.

          • Aldo Prendi says:

            Che bello quando uno non ha niente da nascondere sulla massoneria e si esprime tranquillamente pubblicamente contro la massoneria e risponde con tranquillità alle domande, come per esempio la risposta sul perché è stato messo bafomet come immagine di copertina. INVECE i pastori ADI e il loro presidente TACCIONO sulle domande che sono state loro poste PUBBLICAMENTE. Che SLEALI! Hanno paura di parlare contro i figli di satana massoni? Cosa li spaventa? Se hanno Dio come Padre, come dicono loro, di cosa hanno paura? Perché non rispondere pubblicamente su cose importanti come queste?

            Lo vedi Umberto come è chiaro il modo di agire di chi cammina nella luce e di chi cammina nelle tenebre?

  2. Elena says:

    Salve, volevo informarla che il formato epub del libro “la massoneria smascherata” mi da un messaggio d’errore e non si scarica (sul tablet). Comunque ho scaricato quello in pdf anche se preferivo l’epub, ma pazienza. Anche nel sito di Nicola Iannazzo non sono riuscita a scaricarlo, mi sembra strano perché tutti gli altri li ho scaricati senza problemi. Volevo avvisarla di questa cosa e ne approfitto per ringraziarla di tutti i consigli che dà alle persone,sono molto utili per imparare la Verità! Dio la benedica.

    • giacintobutindaro says:

      Salve, Elena, grazie per la segnalazione, verificheremo. Dio ti benedica.

    • giacintobutindaro says:

      Elena, ascolta, mi ha detto un fratello che lui usa Moon reader sotto Android e lo legge bene. Quindi credo che si possa trattare di un impedimento che hai tu con il tuo tablet. Prova ad usare Moon Reader e poi fammi sapere. Dio ti benedica.

      • Elena says:

        Uso anch’io Moon Reader e gli altri suoi libri li ho già scaricati, questo quí invece sta facendo i capricci, farò delle altre prove, vediamo…in caso lo leggerò in pdf, non importa…l’importante è leggerlo, visto lo spinoso argomento che mi ha sconvolto la vita a marzo, quando ho scoperto l’esistenza della massoneria e ho buttato via tutte le porcherie che rifilano nelle librerie questi depravati…e ho iniziato a leggere la Bibbia, ah se l’avessi fatto prima….!!! DIO LA BENEDICA SEMPRE.

        • giacintobutindaro says:

          Elena, mio fratello ha fatto passare il libro epub in questione a due test di validazione epub ed è risultato tutto in ordine.

          • Elena says:

            Si si, ho reinstallato Moon Reader e adesso sta scaricando…grazie mille, a posto. Era solo un problema dell’applicazione a quanto pare. Scusate…

  3. Enzo says:

    Ottimo lavoro, grazie.
    Dio ti benedica

  4. Dany says:

    Caro giacinto, sono un ragazzo che già da tempo ha effettuato delle ricerche su questo argomento e la mia continua sete di conoscenza mi ha fatto venire incontro al tuo libro. Ho elaborato una tesi di laurea a riguardo e volevo chiederti se ti andava di dargli un’occhiata.

  5. Giampiero G. says:

    Giacinto, questa volta tanto di cappello.
    L’alleanza dei valdesi con la massoneria è un fatto storico comprovato, ma la sua influenza nel movimento evangelico diciamo “sano” era un presentimento che avevo già da molto tempo. Un segnale allarmante l’ebbi quando qualche anno fa rimasi letteralmente basito dal racconto fatto dal missionario T. Peretti di come due membri del congresso americano, nel primo dopoguerra, si recarono da Pio XII per intercedere per i pentecostali chiedendogli di non perseguitarli. Una affermazione clamorosa, eppure nessuno dei presenti a quella testimonianza ne rimase minimamente turbato. Questo evento è confermato nei dettagli nel tuo libro. Grazie perciò per questa tua preziosa opera. Ma come fai ad attingere a queste fonti storiche?

    • giacintobutindaro says:

      Giampiero, io sono in obbligo di rendere grazie a Dio per come mi ha aiutato e guidato a scrivere questo libro. Grazie per l’informazione che mi hai dato su quello che disse quel missionario delle Assemblee di Dio. A tale riguardo però voglio farti notare che tu hai scritto ‘primo dopoguerra’ ma evidentemente ti riferivi al ‘secondo dopoguerra’ , cioè al dopo la seconda guerra mondiale anche perchè Pio XII fu papa dal 2 marzo 1939 al 9 ottobre 1958; e non ti riferivi a quello dopo la prima guerra mondiale. Ho fatto questa precisazione per evitare ogni fraintendimento. Se ti ricordi altri particolari di quello che disse Peretti puoi scriverli, per aiutarci magari a fare delle ricerche a tal proposito per trovare dell conferme a quanto da te scritto. Pace a te

  6. luciano says:

    noi rendiamo GRAZIE a DIO, perche’ giuda i nostri passi, siamo felici Veronica Cuello, di avere un PADRE che elargisce ogni giorno dal suo tesoro che e’ nel cielo grandi benedizioni. siamo felici di essere il suo popolo, perche’ ognuno di noi e’ prezioso agli occhi suoi. come lo e’ il fratello Giacinto. una persona “speciale” che ha portato la (verita )nei cuori di molti fratelli che vagavano senza meta, strappati dal buio delle tenebre piu’ fitte! siate sempre GRATI A DIO per averci dato un altro e’ autentico, “PAOLO”!!.

    • giacintobutindaro says:

      Luciano, io per la grazia di Dio sono un semplice ministro di Dio, che faccio quello che Dio mi ha comandato di fare, e sono grato a Lui per quello che ha operato in me, con me e tramite me. A Lui sia la gloria ora e in eterno. Amen

  7. Daniela Reis says:

    Fratello avrei bisogno di sapere dove posso comprare il libro, ormai da due anni sto studiando questa cosa, mi sono svegliata dopo che ho visto dei video su youtube fatti da fratelli brasiliani… Molto triste questa realtà!

  8. Mario says:

    Omnia munda mundis..! Qui qualcuno serve un Dio sbagliato.

    • giacintobutindaro says:

      Infatti, i massoni servono un falso dio, perchè non servono il solo e vero Dio che è il Padre del nostro Signore Gesù Cristo.
      Per quanto riguarda poi la tua frase ‘Omnia munda mundis’, che ricordo per quelli che non lo sanno significa ‘Tutto è puro per i puri’, voglio dirti che la Massoneria essendo una religione diabolica non è affatto una cosa pura, ma impura, e difatti coloro che aderiscono ad essa o ai suoi principi SI CONTAMINANO.

      • guido fawkes says:

        concordo a pieno giacinto il tuo commento non fa una grinza. le parole del personaggio sopra di te e’ lo scherno fatto da chi serve il male. pizzica poi scappa a gambe levate perche’ troppo codardo per affrontare la nostra forza e di nostro padre, quindi giacinto e non solo anche gli altri utenti, nonchè fratelli questo e’ l’esempio che il male e’ vulnerabile sotto tutti gli aspetti, e non può nulla contro i figli del padre. spero che un giorno questo personaggio apra gli occhi e capisca il suo errore sempre che non sia troppo tardi. vi amo

  9. Ernesto C. says:

    Stai bene attento a dove punti il dito,perchè non sai a cosa potresti andare incontro.La Venerabile Massoneria è ciò che di più puro e di può sacro possa esserci,per chi biasima il nostro santo ed oneroso operato è degno di essere gettato nella geenna come una bestia da cortile.Il Dio che noi veneriamo è un Dio senza superstizione.Chi è quell’insulso Demiurgo che voi vi ostinate a chiamare Yahwee,ovvero Adonay.
    Sappiate che questo vostro Elohim,ha stabilito di gestire i suoi greggi con verga di ferro,guai a voi.L’anticristo respira già,la società di oggi attesta la sua onnipresenza.

    Per chi crede che Yahwee o JE HO VAH sia realmente un dio consiglio di guardare queste due figure che ho allegato:

    http://www.google.it/imgres?um=1&sa=X&biw=1024&bih=571&hl=it&tbm=isch&tbnid=unEmN5p9SKRPnM:&imgrefurl=http://www.abovetopsecret.com/forum/thread263791/pg3&docid=0dgRyXiO7Y1UEM&imgurl=http://files.abovetopsecret.com/uploads/ats46882_jah_bul_on.jpg&w=474&h=431&ei=ShA6UuWzHMf04QTLtIGoDg&zoom=1&iact=rc&dur=422&page=1&tbnh=131&tbnw=142&start=0&ndsp=19&ved=1t:429,r:3,s:0,i:91&tx=43&ty=70

    http://www.google.it/imgres?um=1&sa=X&biw=1024&bih=571&hl=it&tbm=isch&tbnid=MTNwxM5s715hxM:&imgrefurl=http://www.freemasons-freemasonry.com/royal_arch_word.html&docid=U2f_LNLOCF532M&imgurl=http://www.freemasons-freemasonry.com/RAword02.jpg&w=200&h=219&ei=ShA6UuWzHMf04QTLtIGoDg&zoom=1&iact=hc&vpx=429&vpy=261&dur=1328&hovh=175&hovw=160&tx=88&ty=133&page=1&tbnh=151&tbnw=138&start=0&ndsp=19&ved=1t:429,r:9,s:0,i:109

    Queste due figure sono dei pentacoli massonici,dove si inneggiano lodi di sacrificio a JE HO VAH,che altro non è che JAH BU LON.Consiglio di farvi qualche ricerca su questo Essere per chiarirvi le idee.Quest’ultimo è il suo vero nome,il vero nome del vostro Dio che voi venerate e che da millenni vi è stato occultato.JE HO VAH è semplicemente un emissario che ha tradito Il Grande Architetto,unico sommo Dio.
    Non fatevi più ingannare dalle chiese religiose,è arrivato il tempo che l’umanità apra finalmente gli occhi.Sia chiaro che JAH BU LON è JE HO VAH,e che la fine dei tempi attende anche Lui.

    Ossequi

    • giacintobutindaro says:

      Enrico, il tuo modo di parlare e ragionare conferma che la Massoneria è dal diavolo, e che i massoni sono sotto la potestà del diavolo. Tu non conosci Dio, sei lontano da Lui, quindi ti esorto a ravvederti dei tuoi peccati e a credere nel Signore Gesù Cristo affinchè tu possa essere riconciliato con Lui, altrimenti quando morirai quello che ti aspetta è il fuoco dell’inferno. Non ti illudere, quella che tu chiami venerabile massoneria è un inganno di Satana, il seduttore di tutto il mondo, che mena le anime in perdizione.

  10. Vince says:

    Ma c’è anche chi si atteggia o gioca a fare il massone… moh! Sicuramente non ha la più pallida idea di cos’è la massoneria. Ma se poi invece non è così, fatti suoi! Fare il discorso al contrario è semplicemente di essenza gnostico-cabalista, dove Lucifero è Dio (guarda caso il Signore stesso lo chiamò “Iddio di questo mondo!”), e Dio è il malvagio Demiurgo… e se si vuole essere, ancora, onesti intellettualmente tutta la società attuale globalizzata, in tutti gli ambiti, ne è intrisa. “Guardatevi dal lievito dei farisei… ” insegnò il Signore. Di questo lievito è saturo il mondo attuale. Punti di vista… del resto nell’ultimo capitolo dell’Apocalisse è scritto “chi è ingiusto sia ingiusto ancora; e chi è contaminato si contamini ancora; e chi è giusto pratichi ancora la giustizia e chi è santo si santifichi ancora”. E la Bibbia, quindi, il capitolo 22 dell’Apocalisse, si chiude così: “Colui che attesta queste cose, dice: Sì; sto per ritornare!… “. E chi adora l’Unico e Vero Dio, così risponderà: MARANATHA’.

  11. abner says:

    Ma non riesco a trovare il libro su play books, è un problema del mio smartphone(con sistema Android) o non lo avete caricato per il play books??

  12. Cristiano says:

    ti ringrazio per i tuoi studi, ricerche e questo splendido libro.

    vai avanti cosi, sei un vero “cercatore”

    saluti.

  13. Marco says:

    Caro Giacinto,mi sono interessato da poco all’argomento e ho appena iniziato il tuo libro che trovo molto interessante. Sul web c’è molta confusione sull’argomento ed è facile farsi ingannare da teorie diciamo”estreme”.All’inizio del tuo libro nel primo capitolo lo accenni e avrei mille domande da farti sull’argomento ma quello che ti chiedo ora è: la massoneria è sempre stata com’è ora(deviata,malvagia,avida,anticristiana,serva del male) oppure in partenza era veramente stata fondata con sani principi che toccavano da vicino l’etica cristiana ed aiutavano l’uomo a purificarsi?

    • giacintobutindaro says:

      Marco, la massoneria sin dall’inizio è stata ANTICRISTIANA, e quindi inconciliabile con il Cristianesimo. E se è stata anticristiana sin dall’inizio, è stata malvagia sin dall’inizio.

  14. Evelinedg says:

    C’è qualcuno che ha un po’ le idee confuse per quanto riguarda la massoneria. Caro sign. Giacinto mi dispiace dirlo ma forse prima di puntare così il dito su qualcosa bisognerebbe avere delle certezze e delle fonti sicure!

    • giacintobutindaro says:

      Ah sì? Allora schiariscemele queste mie idee confuse!

      • Evelinedg says:

        http://www.loggiagiordanobruno.com/cose-la-massoneria
        Al giorno d oggi la maggior parte è un Massone. Massone è il politico,il medico,l imprenditore, l avvocato. Massone può essere la persona più vicina a lei,e lei non ne è a conoscenza. Massone è la persona che vede in chiesa ogni volta! La massoneria non è assolutamente una setta satanica ( ahahaha)! Le sette sataniche sono una cosa che non ha nulla da vedere con la massoneria. Gli argomenti che si affrontano in una loggia sono di qualsiasi tipo tranne religioso e politico! Il massone ha un suo orientamento religioso che non riguarda in alcun modo la figura di satana!
        Da qui si conferma la teoria che l uomo è solo una pecora che segue il gregge! Se uno pensa una cosa allora tutti pensano uguale. Ma lei si è mai interessato davvero a tutto ciò? Ha mai cercato di capire veramente che cos è la massoneria?

        • giacintobutindaro says:

          Eveline, guarda che io capito cos’è la Massoneria, ecco perchè l’ho smascherata, perchè ho capito che è una istituzione satanica. Il vostro GADU non è altro che Satana, infatti. Voi lo chiamate Lucifero, ma è sempre Satana. Ecco perchè dovete ravvedervi e credere nel Vangelo, e uscire e separarvi dalla Massoneria, altrimenti andrete all’inferno.

  15. Salvatore says:

    Eveline,

    stai parlando con un fratello che conosce bene cosa è la Massoneria. Tu, evidentemente, non lo sai. Quella di cui parli è la Massoneria cd. Azzurra all’interno della quale non ti viene fatto vedere praticamente nulla. Si inizia a capire realmente chi si nasconde dietro il GADU, ossia il Serpente Antico (Asmodeo, Satana, Lucifero, Astarte, Baal etc.), soltanto arrivati ad un certo grado della Massoneria Rossa.
    In esecuzione all’ordine datoci da Gesù Cristo, e tramandotoci anche dai nostri fratelli Apostoli, mi unisco a Giacinto e ti dico: RAVVEDITI A CREDI NELL’EVANGELO DELLA SALVAZIONE DI GESU’ CRISTO, altrimenti quando morirai te ne andrai all’Inferno laddove c’è il pianto e lo stridor dei denti.

  16. evelinedg says:

    Intendo scrivere queste poche righe non per polemizzare ma per dare eventuali spunti di riflessione a noi e a chi leggerà il susseguirsi degli interventi, evitando di entrare in concetti di tipo esoterico, che potrebbero creare una babele di false convinzioni in un mondo di falsi profeti.
    Nel leggere i precedenti interventi hai sempre parlato di un unico e vero Dio in contrapposizione con satana, che sarebbe adorato nelle Logge massoniche.
    Ma quel’è il vero Dio?
    La storia ci ricorda che il faraone Amenofi IV è stato il primo a partorire l’idea monoteista adorando il Dio Sole, fonte di luce non solo materiale ma anche spirituale e conseguentemente sorgente di vita.
    Dopo circa un secolo abbiamo la presenza, tra il mito e la leggenda, di Mosè, che scrive il Pentateuco, primi cinque libri della Bibbia, riproponendo l’esistenza di un solo Dio. Inoltre nella Genesi abbiamo nel primo giorno la creazione della luce e delle tenebre ed è indubbio che trattasi di luce e tenebre spirituali, analogamente al culto di Amenofi IV, mentre nel quarto giorno avviene la creazione delle due grandi luci per regolare il giorno e la notte (sole e luna) e tutte le altre stelle, fonti di luce non spirituale.
    È il caso di riflettere che il dio sole, sorgendo ogni giorno per tutto il creato, riconosceva pari dignità a tutte le creature, a differenza del Dio israelita, che era il Dio di un solo popolo eletto. Infine basta leggere l’Antico Testamento per vedere, se pur in modo fiabesco, un Dio israelita che non le manda certo a dire e che non assomiglia ad un padre misericordioso.
    Con l’avvento del Cristo, uomo storicamente certo, portatore di un nuovo messaggio degno di rispettoso ossequio devozionale, si ha la metamorfosi del Dio israelita in un Dio fonte di eterno bene ed illimitata misericordia.
    In epoca più recente si colloca il profeta Maometto portatore del messaggio di Allah, il compassionevole, il misericordioso.
    Quindi tra questi quale è il vero Dio? E conseguentemente dove è Satana?
    Io propendo per l’interpretazione che anni or sono S. Em. Card. Tonini diede dicendo che “il Dio è unico e che le religioni sono tradizione”.
    Ma d’intuito, se le religioni sono tradizione, sono frutto dell’uomo e quindi fallibili (vedasi tutte le varie Chiese e Dottrine gemmate dal messaggio del Cristo o ancora sulla divisione nel mondo islamico tra sciiti e sunniti).
    Come si fa ad asserire che questa o quella religione sia depositaria della verità?
    Come si fa ad accettare per verità qualcosa solo perché detta da qualcuno che è bello, alto e con gli occhi azzurri? Ovvero principi dogmatici solo perché imposti da chi crede abbia il potere di parlare in ex cathedra Petri?
    Come si fa a guardare al futuro senza interrogarsi sui vari dubbi del presente?
    È a questa domanda che risponde l’iniziato massone. Ponendosi giornalmente il proprio dubbio metodico per migliorarsi e migliorare il proprio Io, cercando di raggiungere un orizzonte, pur conscio che è un falso orizzonte, in quanto è certo che, se pur nella lontana ipotesi raggiungibile, subito ne vedrebbe un altro ancora più lontano.
    Tutta questa sete di conoscenza scevra da dogmi e imposizioni il massone la pone in essere per un miglioramento proprio ed a vantaggio di tutta l’Umanità; alcuna sete di conoscenza è ascrivibile a prodotto demoniaco, se mai è il contrario, è la produzione in serie di ignoranza prodotta da indiscusse convinzioni.
    Quindi niente di più ipocritamente falso è asserire che i massoni adorino Satana oppure odino Dio, perché sono assetati di quella conoscenza frutto della razionalità.
    E’ noto che elemento fondamentale per l’appartenenza in massoneria è credere nell’Essere Supremo, sicuramente non identificabile con un nome secondo le tradizioni umane, inoltre la massoneria opera chiamando a testimonianza il credo dei propri affiliati, simbolicamente rappresentato dall’apertura sull’ara del Vangelo di Giovanni, dell’Antico Testamento e dal Corano, anche congiuntamente aperti in base al credo dei presenti.
    I tuoi interventi mettono in luce una realtà fonte di bene e verità, configurabile nella Chiesa Cristiana ed una fonte di male e di menzogna, configurabile nella massoneria.
    Anche la storia ci dice che forse le cose non stanno così, mi limito a pochi ma credo significativi episodi.
    La Chiesa fondata dal Cristo ed affidata a Pietro da subito ha operato sulla base di un terzo messaggio frutto dell’uomo, quello paolino e non quello petrino, e mi ripeto asserendo che nel tempo le diverse e numerose gemmazioni sono avvenute per opera di credenti (sono anche questi adoratori di Satana)?
    La storia racconta che Sant’Agostino di Ippona, prima della conversione, abbia vissuto una vita fortemente dissoluta, divenendo poi il censore della morale.
    Rammento quella marea di persone costrette ad indossare il sanbenitos e sottoporsi alla ritualità dell’autodafè con la speranza ultima di non essere arsi sulla pira, come purtroppo successe a Giordano Bruno, il cui sangue, unitamente a quello degli altri martiri pesa ancora su molte coscienze.
    Cito ancora San Bernardo da Chiaravalle il quale appoggiò l’opera delle crociate asserendo che l’uccisione degli infedeli non era configurabile in un omicidio ma in un malecidio e pertanto non peccaminoso.
    Per non parlare della pena di morte nello Stato Città del Vaticano, formalmente abrogata nel 2001, anche se non applicata da tempo.
    La massoneria è scevra da simili colpe. Le cronache non hanno mai riportato notizie di mani massoniche macchiate da colpe simili a quelle succitate o comunque gravi per offese arrecate al prossimo.
    Probabilmente anche frange cattoliche hanno attinto nel tempo a quegli stati sapienziali che una bigotta forma di oscurantismo ha teso a cancellare.
    Non mi spiegherei diversamente perché massoni dichiarati come Totò, giusto per citarne uno, in epoca in cui i massoni erano scomunicati dalla Chiesa ha avuto tre funerali in chiesa, di cui quello di Napoli con un feretro vuoto.
    Non voglio dilungarmi citando “prelature personali” che forse di santità non hanno niente.
    La massoneria, chi ha letto qualcosa di serio lo sa, non rappresenta una religione, ma forse potrebbe essere definita uno strumento di accrescimento della propria fede nell’Essere Supremo, prescindendo dal credo professato.
    Ritengo che il mondo abbia bisogno di riferimenti certi sia nella fede che nel quotidiano, quindi mi rispecchio e sono tra coloro che portano a riferimento giornaliero santità come Giovanni XXIII, San Pio da Pietralcina, Madre Teresa da Calcutta e tantissimi altri che non cito solo per questioni di spazio.
    Ma aborrisco all’idea di dare la patente di adoratori del demonio, perché massoni, a: Henry Dunant, fondatore della Croce Rossa, Robert Baden-Pawell e Daniel Carter Beard, fondatore il primo dello scautismo ed il secondo dei boy scouts, Alessandro Fleming, Nobel per la medicina, Melvin Jones, fondatore del Lions Club International, Ernesto Nathan, ritenuto unanimemente il miglior sindaco che Roma abbia mai avuto e ancora G. Washington, W. A. Mozart, G. Verdi ed ancora tanti altri a cui tutta l’umanità deve un grazie.
    Chiudo nella convinzione che la massoneria rappresenta per la Chiesa Cristiana in senso lato la confraternita perduta in quanto non si è piegata ai voleri di chi si è avocato il potere del comando su questa terra ma, in diverso, ha difeso e giornalmente continua a difendere l’autonomia di pensiero dei propri aderenti.
    Sono certo che un giorno, allorquando ognuno di noi si presenterà al proprio Dio per essere giudicato, Egli valuterà se si è vissuto con la schiena diritta alla ricerca della verità ed a servizio dell’umanità o come pecora integrata in un gregge raccolto dall’uomo.

    • giacintobutindaro says:

      Eveline il tuo parlare e il tuo modo di ragionare sono tipicamente massonici. Ti rinnovo quindi l’esortazione a ravvederti e a credere nel Vangelo di Cristo, perchè solo credendo in Gesù Cristo l’uomo può essere salvato dai suoi peccati e dalla perdizione. La massoneria ti porterà all’inferno, sappilo. Perchè è una istituzione sotto la potestà delle tenebre che ama le tenebre anzichè la luce, la menzogna anzichè la verità. Io ti ho avvertito.

    • massimo says:

      Giacinto, come tacere!
      Eveline, ho letto quanto hai scritto sinora, cercando sinceramente di comprendere le tue “ragionate” motivazioni, sulle quali giorno dopo giorno hai formato il “tuo credo, coltivando il tuo personale dubbio metodico”.
      E chiedi : “Qual’è il vero Dio? pur sottolineando che è elemento fondamentale credere nell’ Essere Supremo, a prescindere dal credo professato!
      Parli di un faraone, del dio Sole, di Mosè ( ma già con lui getti dubbi tra mito e leggenda), presenti l’Antico Testamento come una fiaba che predilige il Dio israelita. Parli poi di Gesù sì, ma come uomo che col suo “nuovo messaggio, degno di rispettoso ossequio devozionale” muta il Dio fiabesco dell’A.T. in un padre misericordioso nel Vangelo. Ma citi anche il profeta Maometto evidenziando che viene in un epoca più recente rispetto a quella di Gesù! Parli di Allah, il dio dei musulmani, evidenziando che quest’ultimo oltre ad essere misericordioso è anche compassionevole! Parli di un cardinale cattolico del quale condividi le sua interpretazione; e poi di uomini religiosi fatti “santi” da altri che però avrebbero arso vivo quel Giordano Bruno, come anche indetto crociate omicide. Ma poi dichiari che il mondo di oggi ha bisogno di riferimenti certi, e tra questi uomini indichi un papa cattolico, un frate ed una suora entrambi cattolici, fatti santi da altri uomini, difendendo altri uomini ancora distintisi nel mondo per il loro operato in campo umanitario, socio-politico-culturale. Che gran guazzabuglio!
      E quindi concludi affermando che “ognuno si presenterà al proprio Dio per essere giudicato…”.

      Eveline, sappi invece che per uno che ha creduto veramente in Gesù, il Cristo di Dio e nella sua Parola, parlare di religione non ha più alcun senso perchè egli vive per la sola FEDE in CRISTO GESU’. Gesù è la Via, Verità e Vita. Senza Gesù l’uomo non può far nulla! Il cristiano è chiamato a seguire unicamente l’esempio di Gesù; Lui il Maestro, noi credenti suoi discepoli; Lui il Pastore, noi credenti le sue pecore! Nella sua Parola è scritto che Gesù è morto secondo le Scritture, è risuscitato dai morti, è quindi salito al cielo e di nuovo tornerà a giudicare i vivi e i morti! Noi cristiani lo crediamo vivamente questo ed aspettiamo trepidanti il suo ritorno! Punto fine!
      Noi credenti in Cristo abbiamo questa certezza, e ci dispiace che altri vivano alimentando continuamente e coscientemente il loro personale “dubbio metodico”, guardando verso orizzonti consapevolmente irraggiungibili!
      Perchè stare così in ansia per un domani che non ci appartiene? E’ scritto
      infatti : “Non sapete quel che succederà domani! Che cos’è infatti la vostra vita? Siete un vapore che appare per un istante e poi svanisce” (Giacomo 4:14)
      Eveline, fai tesoro piuttosto del consiglio di Giacinto e non disprezzare l’opera che Gesù, il Figlio di Dio ha compiuto anche per te sulla croce!

      Nel tuo commento del 12 gennaio 2016 hai postato il link della loggia Giordano Bruno. Sono andato a vedere alla voce : “Cos’è la Massoneria” e ho letto questo : “noi (Massoni) apriamo e chiudiamo ogni seduta con una preghiera e c’è sempre il libro della Sacra Scrittura aperto sui nostri altari”
      Ma a CHI verrebbero rivolgere queste preghiere?
      Supponiamo che tu Eveline, in qualità di madre abbia davanti a te tutti i tuoi figlioli, ma di questi, solamente uno ed uno solo di loro rivolgendosi a te ti ringraziasse per quanto hai fatto, fai per loro, ti ringraziasse per le tue attenzioni, per l’amore etc, mentre tutti gli altri anzichè te, ringraziassero altre persone che non c’entrano affatto con te e la tua famiglia, altri che non hanno fatto proprio nulla per loro! Non proveresti forse sentimenti di gelosia? Lo sai che Dio è un Dio geloso? (Giosuè 24:19 / Naum 1:2 / Zaccaria 8:2 / 2° Corinzi 11:2)
      E poi nelle loro logge i Massoni tengono il libro della Sacra Scrittura a portata di mano? Pensa Eveline che un giorno Dio ti chiederà: “Che ne hai fatto del mio Figliolo Gesù Cristo in cui mi sono compiaciuto e che avevo comandato di ascoltarlo? Perchè non l’hai ricevuto? Perchè hai rigettato la mia Parola che avevi ben vicino a te e di cui ne eri anche a conoscenza?”

      Ho letto altresì questo :”Raccomandiamo ai nostri membri di venerare Dio…… abbiamo fra i nostri membri molti ministri di diverse chiese protestanti, come pure eminenti laici cattolici che possono confermare che noi ammettiamo tutte le denominazioni che abbiano come fondamento la credenza in un unico Dio e nell’immortalità dell’anima.” Eh…quanti mercenari nelle chiese!
      Beh, Eveline, che dire? La Massoneria è ben riuscita nel suo intento a portare ad effetto quanto l’apostolo Paolo invece raccomandava ai suoi di guardarsi da certi pericoli e da certi corrotti spiritualmente, mettendoli ben in guardia :
      ” GUARDATE CHE NESSUNO FACCIA DI VOI SUA PREDA CON LA FILOSOFIA E CON VANI RAGGIRI SECONDO LA TRADIZIONE DEGLI UOMINI E GLI ELEMENTI DEL MONDO E NON SECONDO CRISTO” (Colossesi 2:8). Sì Eveline, quella da te sostenuta è FILOSOFIA PURA, perchè nelle Sacre Scritture e quindi anche in quella che tu magari hai visto molte volte nella loggia dove ti incontri con altri, è scritto : “INFATTI C’E’ UN SOLO DIO E ANCHE UN SOLO MEDIATORE FRA DIO E GLI UOMINI, CRISTO GESU UOMO CHE HA DATO SE’ STESSO COME PREZZO DI RISCATTO PER TUTTI” (1° Timoteo 2:5). E da ultimo, ma ce ne sono tantissimi riferimenti biblici che potremmo citare, è scritto :”DIO CI HA DATO LA VITA ETERNA E QUESTA VITA E’ NEL FIGLIO SUO. CHI HA IL FIGLIO HA LA VITA, CHI NON HA IL FIGLIO DI DIO NON HA LA VITA. VI HO SCRITTO QUESTE COSE PERCHE’ SAPPIATE CHE AVETE LA VITA ETERNA, VOI CHE CREDETE NEL NOME DEL FIGLIO DI DIO” (1° Giovanni 5:11-13).
      Eveline se credi pertanto nell’immortalità dell’anima, ti sei chiesta dove finirà la tua anima? Non certamente nel regno del Dio della Bibbia, del Padre del nostro Signore Gesù Cristo, perchè tu Lo hai volontariamente rinnegato, rifiutato, disprezzato!
      E termino…consigliandoti di cuore di far tesoro di quanto Giacinto, che saluto nella pace del Signore, ti ha esortato a fare e subito; sappi che il domani non ci appartiene!

  17. eveline says:

    Carissimi Giacinto e Massimo, vi ringrazio per aver dato riscontro al mio precedente intervento definito in premessa “spunti di riflessione” e non sterile polemica, sentimento che non mi appartiene in quanto rispettoso dell’essere umano.
    Riscontro quanto da Voi scritto promettendomi che non darò corso ad ulteriori scritti nel rispetto di chi non la pensa nello stesso mio modo.
    Non posso però prima far evidenziare all’amico Massimo e spero che la parola amico non sia fraintesa, che nel commentare quanto da me scritto ha voluto forzatamente dare una interpretazione riduttiva e di parte.
    Il vissuto ed il pensiero di Amenofi IV fa parte di quella storia dell’umanità scritta e testimoniata nei monumenti presenti in terra d’Egitto e quindi innegabile, nonostante la storia abbia fatto scempio delle antiche sapienze.
    Il vissuto di Mosè a noi viene tramandato solo ed esclusivamente da una tradizione orale.
    Nulla a noi è giunto di diverso. Non credo certo tra le altre tue convinzioni che hai contezza dove rinvenire, per esempio, i testi originali del Pentateuco o dell’Arca dell’Alleanza.
    Accettata l’ipotesi dell’errata concezione del personaggio Mosè tra mito e leggenda, egli visse in un tempo appena successivo a quello di Amenofi IV e fu educato nella regia del faraone, quale principe d’Egitto, quindi potenzialmente e/o concretamente permeato della sapienza del tempo in voga in Egitto.
    Non voglio credere che l’enunciare fatto del susseguirsi storico delle nascite delle religioni monoteiste sia ritenuto un guazzabuglio. Tale ipotesi basterebbe a conferire ad honorem una titolarità.
    Inoltre caro Massimo, il tuo è uno sterile tentativo tendente a far passare l’errato messaggio di riconoscermi in tutti i Santi della Chiesa Cattolica. Basta leggere attentamente quanto scritto per rendersi conto che non sono in linea col messaggio petrino, con quello di Sant’Agostino, con quello di San Josèmaria Escrivà, e di tanti altri non menzionati.
    Come ho sottolineato nella mia precedente nota tutto quello che è umano è fallibile, e quindi anche le santità, ma ti sfido a dare una ragione di condanna all’operato di Giovanni XXIII, Padre Pio e Madre Teresa di Calcutta, nonché a tutte quelle persone appartenute alla massoneria che ho citato.
    È evidente il tuo credo in Cristo e lo rispetto di vero cuore, ma voglio ricordarti ancora che già all’alba del cristianesimo tra i discepoli e l’apostolo Paolo ci sono state discrepanze dottrinali, sanate con un “vogliamoci bene ed una pacca sulle spalle”.
    Come si fa quindi ad asserire per verità, se non per atto di fede, quanto tu dici?
    Come fai a condannare chi incessantemente cerca un proprio miglioramento spirituale diverso dal tuo?
    Il tuo scritto, fortemente intriso di un indottrinamento di cui sei oggetto e non soggetto, appare come una mera attività apostolica; in Matteo 26:34 Gesù disse: ”In verità ti dico che questa stessa notte, prima che il gallo canti, tu mi rinnegherai tre volte”.
    Il gallo è sinonimo del risveglio spirituale, prova ad ascoltarlo prima dell’alba del nuovo tempo, portando nel cuore e nella testa quanto l’antica sapientia in senso lato ci ha trasmesso.
    Dico nel cuore e nella testa perché punti dell’essere capaci di operare in senso lato metamorfosi dell’essere; una soma pur notevole di libri sulla schiena non cambierebbe l’asino in altro essere.
    Vi abbraccio di cuore, ciao.
    Eveline

  18. massimo says:

    Eveline, ti ringrazio soprattutto per una cosa che hai scritto : “…è evidente il tuo credo in Cristo” e personalmente questo mi basta!
    Giacinto permettendomi, vorrei ricordarti quanto nella Parola di Dio è scritto : “Abramo disse :” Hanno MOSE’ e i PROFETI; ascoltino quelli…..Se NON ascoltano MOSE’ e i PROFETI, NON si lasceranno persuadere neppure se uno dei morti risuscita” (Luca 16:29-31).
    E’ venuto infatti GESU’, per il quale Dio stesso disse da una nuvola :”Questi è il MIO FIGLIO, colui che io ho scelto: ASCOLTATELO” (Luca 9:35). LUI è il RISORTO!

    Eveline, tu parli metaforicamente del gallo e dell’asino, quindi ti ricordo da ultimo queste parole di GESU’ :”LE MIE PECORE ASCOLTANO LA MIA VOCE E IO LE CONOSCO ED ESSE MI SEGUONO, E IO DO LORO LA VITA ETERNA E NON PERIRANNO MAI E NESSUNO LE RAPIRA’ DALLA MIA MANO. IL PADRE MIO CHE ME LE HA DATE E’ PIU’ GRANDE DI TUTTI, E NESSUNO PUO’ RAPIRLE DALLA MANO DEL PADRE. IO E IL PADRE SIAMO UNO” (Giovanni 10:27-30).
    In queste poche parole sono riassunte molte verità che tu invece stai ancora cercando!
    Sì Eveline, ho scelto di essere una PECORA! E credo fermamente in quello che è scritto, ovvero che Gesù quando verrà nella sua gloria con tutti i suoi angeli, prenderà posto sul suo trono glorioso e giudicherà tutti gli uomini, separando le pecore dai capri (Matteo 25:32-33) Ti saluto! Se me lo permetti pregherò per te!
    Pace Giacinto.

  19. endrio says:

    Pace Giacinto.Scusa Eveline se mi permetto di azzardare delle risposte in merito ai tuoi dubbi circa la verità.Ho letto i tuoi post,e percepisco senza meravigliarmi che tutti gli esseri umani sono alla ricerca disperata della felicità in modi diversi, quali il denaro,la cultura,lo studio,la sapienza umana,mischiando inoltre il sacro con il profano,e paradossalmente si evince da tutto ciò il limite della mente umana. Come dire…non riesco a completare il cerchio. Disse bene Paolo di Tarso:Ma le cose che mi erano guadagni,io le ho reputate danno a cagione di Cristo. Anzi, a dire il vero,io reputo anche ogni cosa essere un danno di fronte all’eccellenza della conoscenza di Cristo Gesù,mio Signore,per il quale rinunziai a tutte codeste cose e le reputo tanta spazzatura affin di guadagnare Cristo,ed essere trovato in LUI avendo non una giustizia mia,derivante dalla legge,ma quella che si ha mediante la fede in Cristo;la giustizia che viene da Dio,basata sulla fede.(Filippesi 3:7,9)Ora,detto questo passiamo alla tua domanda:
    1)tu dici: Ma qual’è il vero Dio?A tal proposito Gesù rispose:V’è un solo Signore,una sola fede,un solo battesimo,un Dio unico..(Efesini 4:5)Queste parole annullano perentoriamente tutte le religioni e i dogmi degli uomini vestiti da pietà.Nella pienezza dei tempi Dio si è fatto carne nella persona di Gesù Cristo,quale suo figlio,infatti Filippo gli disse :Signore, mostraci il Padre e ci basta.Gesù gli disse:Da tanto tempo sono con voi e tu non mi hai conosciuto Filippo?Chi ha veduto me ha veduto il Padre(Giovanni 14:8)Eveline la fede è certezza di cose che si sperano dimostrazione di realtà che non si vedono;questa è la vera fede.Come possiamo Eveline capire le cose del cielo se non conosciamo le cose della terra?Come possiamo cercare la VERITA’ se prescindiamo la VERITA’ di Dio che è il suo unigenito figlio?Come le persone si attengono ai testamenti umani,al codice penale e civile e stradale,cosi,’spiritualmente devono attenersi alla legge di Cristo. Queste sono le sue parole:Io sono la via la verità e la vita nessuno viene al Padre se non per mezzo di me.
    Eveline,possa Dio rivelarsi a te mediante la tua umiliazione,ravvedendoti dai tuoi peccati e credendo al sacrificio espiatorio di Gesù Cristo, donando anche a te quello che ha donato a me:La fede nel suo figliuolo.Solo in questa maniera conoscerai la Verità che ti renderà libera.
    Dio ti benedica.

  20. renato says:

    PACE A VOI !! grazie per la vostra informazione preziosa !

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *