Chiesa Luterana e Massoneria a braccetto!

germania-massoneria-2

C’è una forte commistione tra Chiese Protestanti tedesche e Massoneria: infatti il 29 settembre 2012 ad Amburgo, nell’edificio di culto della Chiesa Luterana chiamata ‘St. Michealis Kirche’ si sono radunati 1500 massoni provenienti da tutto il mondo (per il GOI c’era Gustavo Raffi), per commemorare con delle cerimonie massoniche i 275 anni della presenza massonica in Germania. Si è trattato della prima volta di un rituale massonico nell’edificio di culto di una Chiesa in Germania. E «per l’occasione, gli stessi fedeli evangelici sono stati “sfrattati” dal loro tempio: un cartello all’esterno ne ha proibito l’accesso per l’intera giornata, “causa manifestazione” si è scritto, come se all’interno vi fosse una normalissima riunione di condominio o un raduno dei sindacati» (http://www.corrispondenzaromana.it/per-la-prima-volta-1-550-massoni-riuniti-per-un-rituale-in-un-tempio-protestante/)!
Ecco un video che dimostra ciò, anche con delle riprese fatte di nascosto all’interno dell’edificio (a partire dal minuto 1:15 fino al minuto 2:15). Veramente un abominio! Chi ha orecchi da udire, oda.

Leggete il mio libro ‘La Massoneria smascherata’

Questa voce è stata pubblicata in Massoneria, Video e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Chiesa Luterana e Massoneria a braccetto!

  1. Marco scrive:

    Pace Fratello,io ero un ex massone sono uscito per dedicare più tempo a Gesù…quello che però voglio dirti non bisogna fare tutta un’erba un fascio perchè non tutte le loggie massoniche sono cosi…io la conosco molto bene non c’e’ nulla da preoccuparsi in giro raccontano troppe favole sulla massoneria….detto questo non accetto quello che fanno nel video perchè la massoneria deve essere lontana dalle chiese e dalle religioni…PACE!!!

    • giacintobutindaro scrive:

      Pace a te.
      Non capisco perchè dici che eri un ex massone. Che vuoi dire? Che non sei più un ex massone, ma sei tornato ad essere un massone?
      E poi non capisco neppure la ragione per cui te ne sei uscito dalla massoneria, tu dici che è stato ‘per dedicare più tempo a Gesù’: strana ragione. Ho sentito diverse testimonianze di Cristiani che sono usciti dalla Massoneria e nessuno ha detto che ne è uscito per questa ragione, perchè tutti dicono che hanno abbandonato la Massoneria perchè hanno scoperto che era incompatibile con la fede in Cristo, in quanto diabolica.
      Tu dici poi che non tutte le logge massoniche sono così: così come? vuoi dire che non sono tutte anticristiane? E che logge massoniche sono allora? Ascolta, la massoneria è dal diavolo e ogni loggia massonica promuove una dottrina diabolica che annulla il sacrificio di Cristo e la grazia di Dio. Quindi ribadisco che tutte le logge massoniche sono dal diavolo.
      Tu dici che non c’è nulla da preoccuparsi. Ma cosa dici? C’è da preoccuparsi eccome, e pure molto. Circolano troppe favole sulla massoneria? E quali sarebbero alcune di queste favole? Ne hai trovata forse qualcuna nel mio libro che ho scritto? Da quello che mi risulta quelle che i massoni chiamano ‘favole sulla massoneria’ in effetti sono la realtà sulla massoneria, ma loro hanno tutto l’interesse a farle passare per favole.
      Tu dici poi: ‘la massoneria deve essere lontana dalle chiese’, certo è ovvio, ma è ovvio anche le Chiese devono stare lontane dalla Massoneria e non allearsi con essa. Le Chiese dunque non solo non devono offrire i loro edifici di culto a riunioni massoniche, ma non devono neppure cercare la Massoneria per allearsi con essa o collaborare con essa.
      Pace a te.

  2. NeaFrea scrive:

    Thanks for helping spread my video and for this great blog, really appreciate it although my Italian is a bit rusty, the images and videos speak more than a thousand words.

    You might want to watch this video

    http://www.youtube.com/watch?v=rgdVWBz1yFw

    Best wishes

    NeaFrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.