CLAMOROSO: Il ‘papa’ Francesco ha fatto sostituire il simbolo massonico sul suo stemma con un altro simbolo massonico

stemmi-papali

Voglio che sappiate che l’astuto ‘papa’ Francesco (non può che essere astuto visto che è un Gesuita) ha fatto da pochissimo cambiare la stella a cinque punte presente sul suo stemma – che giorni fa avevo segnalato su un mio post facendo notare che si tratta del pentalfa o pentagramma massonico – con una stella a otto punte.

Lo stemma era con cinque punte come peraltro si può chiaramente capire da tutti gli articoli di stampa che uscirono a tale riguardo dopo la conferenza stampa tenuta dal prelato papale Federico Lombardi, direttore della sala stampa vaticana, il 18 marzo scorso, durante la quale annunciò a tutto il mondo quale era lo stemma papale scelto da ‘papa’ Francesco, mostrandolo (con la stella a cinque punte) e spiegandolo. Ecco alcune delle parole che pronunciò in quella conferenza: ‘Abbiamo avuto proprio poco prima di venire, la decisione presa dal santo padre a proposito di stemma e motto, che rimangono quelli che erano quando era arcivescovo di Buenos Aires’.

stemma-lombardi

Ecco il video dell’annuncio.

Qui invece potete vedere lo stemma in un articolo uscito sul sito del Vaticano news.va

sito-news-vaticano

Fonte: http://www.news.va/it/news/lo-stemma-e-il-motto-del-santo-padre

Ma ecco che adesso al posto del pentalfa massonico c’è una stella a otto punte!

Voglio però che sappiate pure questo, che nella sostanza è cambiato poco, perchè lui ha fatto sostituire un simbolo occulto-massonico con un altro simbolo occulto-massonico, infatti anche la stella a otto punte è un simbolo occulto-massonico e ve lo passo a dimostrare, riportandovi una parte del mio libro ‘La Massoneria smascherata’ dove parlo proprio di questo simbolo massonico.

‘Questa stella a otto punte è un simbolo esoterico-occulto che viene usato anche nella Massoneria, e per i Massoni rappresenta Satana – che loro chiamano Lucifero – che per loro è il portatore di Luce, detto anche Venere, nel suo aspetto di stella del mattino che, al mattino, risveglia i dormienti e incita alla rivolta contro i dogmi del Cristianesimo. E’ un simbolo molto antico questo, in quanto nell’antica Mesopotamia Venere era la terza divinità della triade astrale mesopotamica. Il suo simbolo era la stella a otto punte, in quanto il suo ciclo astronomico è legato ad un periodo di otto anni. Anche oggi questo simbolo si trova nella carta de La Stella dei Tarocchi.
stella-otto-punte-tarocchi

Foto (in cui ho oscurato la nudità) presa da un sito di cartomanzia (http://www.cartefortunate.com/tarocchi/le-stelle.php)

Ho detto poco fa che viene usato anche nella Massoneria, e difatti guardate questa foto con a sinistra la stella a otto punte in un tempio massonico e a destra su un sigillo massonico.

otto-punte-tempio

Ma guardate soprattutto queste due foto: la prima mostra il soffitto di una stanza all’interno dell’House of Temple di Washington D.C. (che è il quartiere generale del Rito Scozzese Antico ed Accettato Giurisdizione Sud degli USA), e la seconda una specie di porta tra due colonne. Notate la stella a otto punte come viene messa in risalto, e che nella seconda foto si trova sotto un simbolo egiziano e tra due serpenti.

otto-punte-house

otto-punte-colonne-tempio

E guardate pure queste foto, che si riferiscono all’entrata del tempio massonico della Doylestown Masonic Lodge No. 245 che è una loggia molto attiva in Pennsylvania (USA).

loggia-massonica-1

Da: http://doylestownmasons.org/lodge245/

loggia-massonica-2

Fotogramma tratto da questo video su Youtube: http://youtu.be/sacydX7EEbs

A conferma del significato esoterico-occulto-massonico di questo simbolo, voglio ora proporvi questa foto della ‘Casina delle Civette’ situata nel parco di Villa Torlonia a Roma. Notate in alto dove ci sono almeno sei di questi simboli.
casina
La presenza di questo simbolo si spiega con il fatto che il suo proprietario – Giovanni Torlonia Junior (1873-1939) – che la rese così come è oggi era una persona data all’esoterismo (tanto da essere definito una persona misteriosa e tenebrosa) e la sua casa quindi fu disseminata di simboli esoterici. Ecco infatti cosa si legge in un articolo della giornalista Flavia Capitani apparso su Egolatina: ‘All’inizio era conosciuta come Capanna Svizzera, realizzata dall’architetto Giuseppe Jappelli nel 1840, ed era stata concepita come uno chalet rustico, per la struttura in tufo che la rendeva grezza, secondo i desideri del proprietario, Alessandro Torlonia. Figlio di Giovanni Torlonia, Alessandro si occupò di numerose trasformazioni per dare un aspetto meno ordinario alla struttura, e oltre alla Capanna, arricchì il giardino con viali serpentinati, laghetti e piante esotiche. Ma l’aspetto attuale, quello che vediamo noi oggi, è stato realizzato nel 1908 dal successore di Alessandro, Giovanni Torlonia Junior. Il principe Giovanni, oltre ad essere misantropo, nutriva un curioso interesse per l’esoterismo, e questo spiega perché nelle decorazioni interne ed esterne ci siano rappresentate, in numero cospicuo, le civette, da cui deriva la denominazione della Casina. Il principe fece di questo edificio la sua personale residenza, modificandola ulteriormente tra il 1916 e 1920 con l’inserimento di logge, porticati e articolazioni architettoniche, ed elementi decorativi che la rendono vivace e fiabesca’ (http://egolatina.it/news/2012/09/01/la-casina-delle-civette/).

Ma questo simbolo rappresenta anche il Caos, infatti è chiamato ‘Simbolo del caos’. Osservate su Wikipedia cosa viene detto:
simbolo-caos-wikipedia-1

La traduzione è: ‘Il Simbolo del Caos ha origine dalle storie Campione Eterno di Michael Moorcock. In esse, il Simbolo del Caos include otto frecce in un modello radiale. In contrasto, il simbolo della Legge è una singola freccia diritta. Esso è anche chiamato Le braccia del Caos, Le Frecce del Caos, la Stella del Caos o il Simbolo di Otto’. Una variante di questo simbolo – come si può leggere sopra – è la ‘Caosfera’ che rappresenta la magia del Caos.
magia-caos

E’ interessante quello che viene detto sui praticanti della magia del Caos su un sito di magia: ‘I praticanti della Magia del Caos tendono ad essere fuori da ogni categoria di persona. Per essi le visioni del mondo, le credenze, le opinioni, le abitudini e persino le differenti personalità sono strumenti che possono essere scelti e cambiati in modo arbitrario allo scopo di manipolare e capire il mondo che essi vedono e si creano intorno. I chaos magician sono spesso descritti come divertenti, estremi o molto individualisti. Si considerano eccezionalmente tolleranti, rimarcando il fatto che qualsiasi opinione, anche contrastante, è comunque modificabile’ (http://antrodellamagia.forumfree.it/).

[….]

Guardate anche la copertina del libro dal titolo Condensed Chaos: An Introduction to Chaos Magic [Caos Condensato: Una introduzione alla Magia del Caos] che contiene studi sull’occultismo; e quella del libro Psybermagick: Advanced Ideas in Chaos Magick scritto da Peter J. Carroll, un noto occultista e praticante della magia del caos’

libri-caos

(Giacinto Butindaro, La Massoneria smascherata, pag. 664-673).

Faccio peraltro notare che questo simbolo occulto-massonico è anche nel logo della casa editrice delle Assemblee di Dio in Italia (ADI) presente su tanti libri, come si può vedere in questa foto.
stella-otto-punte-adi

Questa operazione fatta fare da Jorge Bergoglio sul suo stemma induce quindi a domandarsi: come mai a distanza di pochissimi giorni, Francesco ha deciso di far cambiare la stella a cinque punte con una stella a otto punte? Non vi pare molto strano ciò? Io considero questa sua decisione non solo clamorosa, ma anche molto inquietante.

Chi ha orecchi da udire, oda.

Giacinto Butindaro


ASSOLUTAMENTE DA LEGGERE: Disegni che si assomigliano e che parlano

Leggete Il nuovo ‘papa’ Francesco, i Gesuiti, la Massoneria e il Nuovo Ordine Mondiale, e ‘Il nuovo ‘papa’ [Jorge Mario Bergoglio] era il candidato del cardinale massone Carlo Maria Martini’ e Simbolo massonico sullo stemma episcopale del nuovo ‘papa’ Jorge Mario Bergoglio ed anche L’anello del pescatore del nuovo ‘papa’ Francesco è stato fatto da un massone, e Il nuovo ‘papa’ Francesco è membro del Rotary Club, e La mano nascosta del Cardinale Jorge Bergoglio, ora ‘papa’ Francesco

Leggete pure ‘La Massoneria Italiana: ‘Con Papa Francesco nulla sarà più come prima’ e La potentissima Massoneria ebraica dà il benvenuto a Francesco I, ed anche Guardatevi dall’ecumenico ‘papa’ Jorge Bergoglio
, e Per Francesco tutti gli uomini sono figli di Dio, come per la Massoneria

Ed ancora Quando il cardinale Jorge Bergoglio impartì la sua benedizione al Parlamento argentino delle religioni, e Quando il cardinale Jorge Bergoglio, ora ‘papa’ Francesco, appoggiava le unioni civili omosessuali

This entry was posted in Chiesa cattolica romana, Gesuiti, Illuminati, Jorge Mario Bergoglio - Francesco I, Massoneria, Nuovo Ordine Mondiale and tagged , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

74 Responses to CLAMOROSO: Il ‘papa’ Francesco ha fatto sostituire il simbolo massonico sul suo stemma con un altro simbolo massonico

  1. Giovanni Guglielmo says:

    Grazie dell’articolo.. Molto interessante ,queste si che sono informazioni da diffondere il più possibile la massa deve sapere…questi satanisti hanno trasformato un paradiso in un inferno.. Bisogna lottare contro questi demoni tutti insieme possiamo batterli..

  2. luca says:

    Credo che alla fine abbiaNo sempre paura, solitamente le persone che governano che sanno che quello che fanno va contro le leggi naturali di libertà armonia e fratellanza e che pertanto si muovono nell’ombra della menzogna tendono a proteggersi dagli altri che temono perchè sanno che li stanno ingannando…. hanno paura di essere beccati e fanno di tutto per nascondersi dietro a simboli che hanno una risonanza inconscia visto che sono simboli E credo che non ce la possono PIU’ fare per via del fatto che oramai sempre più persone SVEGLIE sanno che le istituzioni servono per tenere le masse addormentate…. baci

  3. Grazia says:

    A proposito della stella a otto punte ci sono dei bei riferimenti alle tavolette sumere sui libri di Sitchin, sembrerebbe che sia l’emblema di An capo supremo degli Annunaki…dategli un’occhiata….

  4. Domenico says:

    Stimo Papa Francesco, ma nn credo che, cambiando il pentalfa con altro, vuoi otto punte,dieci punte,dodici punte possa cambiare qualcosa. L’importante è credere nella fede di questo Papa e quello che trasmette a noi. Sono un artista, e spesso faccio riferimenti a simbolismi come stelle,lune e altro, ma nn per questo sono massone. Distinti saluti

    • giacintobutindaro says:

      Francesco ha un pensiero massonico, e difatti è stato messo lì dalla Massoneria. La Massoneri ha accolto con entusiasmo Francesco quando è stato eletto, e questo è la conferma che ha uno spirito massonico.

  5. Adelio says:

    Ma quanta ipocrisia, basterebbe informarsi per capire che anche sto”francesco” è un falso, che non dichiara che a “san pio” hanno fatto una Chiesa Satanica, e non poteva essere diversamente guardando il passato losco di Satanpio, il vero nome del forgione”padre pio”, cerca anche su internet: IMMENSO INGANNO.. che Dio e suo figlio Gesù Cristo ci salvino…

  6. Albino says:

    Caro signor Butindaro,
    come lei certo saprà il filosofo greco Protagora diceva che l’uomo sia “misura di tutte le cose”, quindi credo che ogni giudizio, per quanto onesto e sentito, sia soggettivo: di conseguenza non esiste una verità assoluta.
    Mi pare che in questo articolo lei più che una opinione abbia “emesso” una “sottile” condanna, e per di più senza appello, sulla base di banalissimi luoghi comuni e non di dati oggettivi, il che farebbe ragionevolmente supporre che il suo articolo, più che frutto di una onesta e sentita valutazione, sia palesemente e volutamente di parte.
    Ritengo che sia prematuro giudicare la persona e l’operato di Papa Francesco, che per il momento mi pare stia smentendo le accuse che generalmente vengono mosse agli appartenenti alle alte gerarchie ecclesiastiche.
    Gettare gratuitamente fango sulla persona di Sua Santità per acquisire visibilità non mi sembra un atteggiamento consono ad una persona che afferma di “servire l’Iddio vivente e vero”

    • giacintobutindaro says:

      Signor Albino, io analizzo i fatti e i fatti la smentiscono su Francesco.

      • Albino says:

        Non basta… a questo punto mi deve dimostrare in che modo il pensiero di Papa Bergoglio sia massonico, perché i simbolismi occulti che lei ha rilevato nello stemma pontificio non sono necessariamente indicativi di un collegamento con la massoneria. Le ricordo che nell’iconografia cristiana la stella è un simbolo mariano e che, in particolare, la stella ad otto punte simboleggia le otto beatitudini.
        Ripeto, gettare gratuitamente fango su una figura come Papa Francesco, senza valide argomentazioni, mi sembra un atteggiamento piuttosto farisaico e non certo consono ad uno che dice di essere servo della Parola.

        “Se ho parlato male, dimostra il male che ho detto”

        • giacintobutindaro says:

          Albino, ho scritto tantissimi articoli per dimostrare che Francesco ha uno spirito massonico. Basta considerare che afferma che tutti gli uomini sono figli di Dio come fa la Massoneria per dimostrartelo. E che dire del fatto che lui non giudica i gay? Anche questo modo di parlare è massonico ed è gradito alla Massoneria. E d’altronde se la Massoneria lo ha accolto con entusiamo vorrà pur dire qualcosa. E poi c’è il fatto che lui è membro onorario del Rotary Club che porta avanti principi massonici.

          • Valter Baccalini says:

            C’è da chiedersi come sia possibile sviluppare una concettuale basata fondamentalmente sul giudizio sulla condanna, censura uscente da chi tra l’altro dovrebbe essere un credente (o tale si proclama). Non giudicate perché verrete giudicati, e col la misura che voi misurate sarà a voi misurato, e perché guardi il bruscolo che è nell’occhio di tuo fratello mentre non scorgi la tua trave che è nel tuo occhio. MT 7: 1:2:3 parola di Cristo.

            <>

            11) Non parlate gli uni contro gli altri, fratelli. Chi parla contro un suo fratello o giudica il suo fratello, parla contro la legge. Ora tu che giudichi la legge, non sei un osservatore della legge, ma sei un giudice.
            12) Uno soltanto è il legislatore e giudice, Colui che può salvare o perdere; ma tu chi sei che giudichi il tuo prossimo.

            Chi è un vero figlio di Dio non giudica, non condanna, non trama contro il prossimo.

            San Paolo lettera ai Romani 14: 13:
            Non ci giudichiamo dunque più degli altri, ma giudicate piuttosto che non dovete porre pietra d’inciampo sulla via del fratello, né essergli occasione di caduta.

            San Paolo lettera ai Romani 15: 1:2
            1) Or noi che siam forti dobbiamo sopportare le debolezze dei deboli e non compiacere a noi stessi.
            2) Ciascuno di noi compiaccia al prossimo, nel bene a scopo di deificazione.

            Lo spirito cristiano è uno spirito d’amore (San Paolo I Corinzi 14 Procacciate la carità). Lo Spirito di Dio non è il giudizio, la condanna ecc. Chi vive con uno spirito contrario allo Spirito di Dio non è un cristiano, e lei con tali scritti ha dimostrato ampiamente di non essere un figlio di Dio, lei non è un credente, lei è un illuso. Voi li riconoscerete dai loro frutti. Parola di Cristo.

            <>

            Pastore Valter Baccalini.

          • giacintobutindaro says:

            Valter, non so chi tu sia, ma una cosa so di te adesso: sei un ignorante oltre che un insensato. Innanzi tutto ad un Cristiano è lecito giudicare, basta che lo faccia con giusto giudizio, ma tu questo non lo sai perchè appunto non conosci le Scritture. Poi sei un insensato, perchè tu che mi accusi di giudicare, MI GIUDICHI DICENDOMI: ‘lei non è un credente, lei è un illuso’. Non è un giudizio questo? Certo che lo è, ma è ingiusto. Per noi le cose sono chiare, molto chiare. Niente di nuovo, nella mia vita ho spesso riscontrato questa ipocrisia e falsità nei miei nemici. E spesso ho notato che quello che mi hanno accusato di essere erano loro stessi. Ravvediti e convertiti dalle tue vie malvagie.

          • Albino says:

            E’ inutile continuare a commentare, perché tanto io rimarrò convinto delle miei idee e probabilmente lei rimarrà convinto delle sue… Tuttavia ritengo che lei si ostini a vedere il male là dove in realtà il male non c’è, probabilmente perché lei essendo un ministro evangelico sente il bisogno di difendere e di dimostrare la validità di un’ideale di ortodossia che a causa di soggetti come lei rischia di trasformarsi in un pericoloso ed insano fondamentalismo.

  7. giovanni says:

    Disamina puntuale la sua, e che condivido pienamente, ma terrei a specificare che l’elité malevola di cui la figura papale stessa costituisce quasi l’ornamento di un voluttuoso quanto estremamente perverso ricamo, nonostante Bergoglio sia poco amante dei fronzoli esteriori, tale elité, dicevo, cui noi a ogni modo tributiamo comunque un certo rispetto o inconsueta ammirazione, essa stessa riflesso indotto dal timore reverenziale che la prossimità ad una struttura di potere, (essenzialmente magico) abituata a riferirsi a se stessa in parametri di misura temporale millenaria, induce inevitabilmente sui nostri cuori che sono affatto insensibili alla gravità commista di splendore e tragicità che anima la non breve storia del papato, fondata sulla pervicacia della volontà umana abbagliata dallo spettro del dominio universale creduto aspirazione legittima in quanto rivelato all’intelligenza da determinati simboli e allegorie. Sopratutto la forma simbolica, volevo dire, il suo senso originario è stato progressivamente sovvertito. Il numero 8 si concepisce come intima correlazione tra materia (spirito condensato) e dimensione sovrasensibile che tradotto geometricamente congiunge il quadrato al cerchio come ben tradussero i sublimi uomini dell’età romanica (non romantica) alto medievale. Auspico una rinnovata percezione sensibile dell’identità simbolica che, ripeto, è stata progressivamente “capovolta” dalla satanica massoneria speculativa settecentesca. Il numero 8 fu inteso come sacro presso gli stessi nativi americani con il medesimo significato, e attribuirgli solo una valenza negativa, a me sembra non si renda giustizia completa a quella Verità che di fatto è incomprensibile ma ugualmente percepibile in forma solo frammentaria all’emozione del cuore. La geometria del Cosmo sarebbe dunque il costrutto di un tetro carcere? Benché personalmente ammiri talune speculazioni proprie dello gnosticismo, ugualmente altre considerazioni sensibili mosse da Plotino e la scuola neoplatonica alla visione degli gnostici sembrano davvero trovare maggiore riscontro interiore e arrivano ad alimentare la percezione, eminentemente cardiaca, di “luce interiore” che rende di natura simile il Sole al cuore. Insomma, l’evidenza non apparente del simbolo proprio alla Tradizione Primordiale conterrebbe in se la frequenza melodica di un intonazione puramente estatica che forse, sola, testimonia la nostra possibilità di effettiva trasformazione interiore e di riscatto dal senso solo finito della materia. La poesia (intimamente annodata alla realtà simbolica) non scaturisce dallo strumento solo materiale dell’intelligenza, il supporto sensibile della poesia, costituito appunto dalla dimensione simbolica, è in grado di evocare all’uomo quel senso ineffabile che va oltre il perimetro chiuso delle cose. Il difetto mortale dell’uomo moderno, la sua deficienza cieca è una drammatica povertà lirica. L’animo supportato dal sentire epico e poetico dilata la propria dimensione a una misura inesprimibile e se privati di tale armonia, noi non diventiamo forse altro che riprorevoli, voraci insetti parlanti che si moltiplicano dentro un arido alveare? Questa chiesa, questo cattolicesimo al di la della facile propaganda, avendo voltato già da secoli le spalle alla Theosis, è di fatto responsabile della morte interiore dell’uomo. Un saluto

  8. Marco says:

    L’inquisizione protestante è peggiore di quella cattolica…
    La differenza è nel fatto che il cattolicesimo è tornato, grazie anche a Papà Francesco, all’originale messaggio evangelico.
    VIVA LA MASSONERIA UNIVERSALE ! LIBERTÀ – UGUAGLIANZA – FRATELLANZA

  9. Adriano says:

    Marco, il fratello Giacinto è davvero paziente e, come vedi, lui applica veramente la verità pubblicando i tuoi commenti. Se fosse il contrario, voi non pubblichereste i suoi nonostante dite di amare i valori umani…
    Voi infatti amate solo la VOSTRA la libertà, la VOSTRA l’ugualianza e la VOSTRA fratellanza.

    Gesù chiamava i farisei “ipocriti, razza di vipere!” … perchè fuori apparivano giusti ma dentro erano pieni di impudicizia!
    Lo stesso voi: l’inquisizione cattolica e la violenza di Lutero e Calvino sono due facce della stessa medaglia: la vostra Massoneria!
    Quindi date la mano destra a Francesco e la sinistra al Protestantesimo secolare… insieme andate sulla bella via lascricata verso l’Inferno!

    Dio benedica la Sua VERA chiesa!

  10. Cristina says:

    Siccome leggo tra i commenti che ci sono molti credenti che criticano il Santo Padre, tanto per l’informazione nel caso che qualcuno di voi creda alle apparizioni di Medjugore faccio noto che la Madonna lo ha chiamato “il mio amato Papa” e ha detto di pregare per lui perché possa portare avanti il progetto di Pace di Dio.

    • giacintobutindaro says:

      Cristina, sicuramente ‘la madonna’ che ha chiamato Francesco ‘il mio amato papa’, era uno spirito maligno. E poi ricordati che lui non è il Santo Padre, perchè il Santo Padre è DIO. Francesco è un ministro di Satana, del quale fa la volontà, infatti egli odia e disprezza il vangelo della grazia di Dio e la sana dottrina.

    • Adriano says:

      Cara Cristina, forse non hai mai letto le parole di Gesù che certamente sono AL DI SOPRA di qualunque tempo e situazione… si tratta di Matteo 23:
      8 Ma voi non fatevi chiamare maestro, perché uno solo è il vostro maestro: Il Cristo, e voi siete tutti fratelli. 9 E non chiamate alcuno sulla terra vostro padre, perché uno solo è vostro Padre, colui che è nei cieli. 10 Né fatevi chiamare guida, perché uno solo è la vostra guida: Il Cristo. 11 E il maggiore di voi sia vostro servo. 12 Or chiunque si innalzerà sarà abbassato; e chiunque si abbasserà sarà innalzato. 13 Ma guai a voi, scribi e farisei ipocriti! Perché chiudete il regno dei cieli davanti agli uomini; poiché né entrate voi né lasciate entrare coloro che stanno per entrarvi.

      Come dunque puoi chiamare qualcuno “Santo Padre”?

      Uno solo è il Santo: Dio!
      Ed Uno solo è nostro Padre: Dio!

      Il nostro Padre Santo benedica quindi la Sua vera chiesa!

  11. alberto says:

    salve gente semplice !!!!
    perché non verificate mai prima di fare commenti ? prima di giudicare (se proprio ne siete obbligati) dovete controllare se la cosa e’ vera, altrimenti siete tutti degli inquisitori medievali, di quelli che bruciano le streghe e torturano il torturabile !!! io ho cercato sul web il nuovo stemma papale e trovo solo la stella a CINQUE punte !! qualcuno altro puo’ inviarmi dei link con il nuovo stemma? io ho trovato solo questo http://www.padovaoggi.it/cronaca/papa-francesco-stemma-santo-padova.html ma riguarda Padova. Avete altri dati cari miei inquisitori medievali? prego inviatemeli per favore che la cosa mi interessa ! Giacinto , dove hai preso l’immagine con la stella a 8 punte? grazie per le eventuali risposte

  12. Cavando Lupa says:

    Chi studia queste simbologìe e ha il coraggio di bypassare dogmi e paure, vede con chiarezza quanto ne è intriso il mondo moderno. Papi, capi di stato, famiglie reali, grandi industriali, personaggi massmediatici di spicco, eccetera. Il mio setaccio è piuttosto grossolano, lo ammetto, ma ogni giorno raccolgo simbologìe piuttosto palesi in televisione, in radio coi testi delle canzoni “mainsream”, sulla carta stampata. Ultimamente su sky passano una pubblicità con Bergoglio che saluta in camera: indice, medio e anulare uniti, mignolo staccato e l’occhio che attraversa questo “triangolo”. Forse è un simbolo un tantinello inflazionato, nulla di nuovo sotto il sole. Ma mi piacerebbe comunque sapere la sua opinione in merito Sig.Giacinto. Saluti! L.

    • giacintobutindaro says:

      Salve, mi mandi gentilemnte qui dei riferimenti a quella pubblicità di cui parla, o mi metta qua un link al video in questione, perchè non la conosco proprio. grazie

  13. stefania says:

    cari amici e amiche,
    se sostituzione c’è stata per certo è in meglio, poiché il numero 8(tante sono le punte nella seconda stella) rappresenta Cristo, Colui che ha ripristinato la vita eterna.
    Ricordo a tutti che la bibbia è scritta in aramaico e noi occidentali è solo grazie a Gesù che entriamo a far parte del popolo di Dio,cioè gli ebrei.
    Il popolo di Dio è sempre stato particolare e diverso rispetto a tutti gli altri popoli, anche per quel che riguarda l’alfabeto. Per gli ebrei ad ogni lettera corrisponde un numero… se si sommano le lettere del nome Gesù viene fuori 888.
    vogliamo parlare delle “geometrie”: il triangolo rappresenta la trinità, il quadrato rappresenta Dio padre; il cerchio rappresenta il Figlio di Dio, Gesù; ogni tribù era rappresentata da una pietra( tribù Giuseppe l’Onice; ecc) presente sul pettorale del sommo sacerdote; aveva uno stendardo con sopra un animale( tribù di giuda =leone; tribu’ Beniamino =lupo); ecc…..
    E’ bene tenere a mente che tutto appartiene a Dio, tutto parla di Dio, tutto è stato creato da Dio… tutto è buono…. il punto è come utilizziamo tutto ciò, con quale intento: per onorare Dio o per onorare l’io?
    Il punto è che colui a cui si presta tanta attenzione, fù Lucifero, sta sfruttando al massimo le risorse di Dio, spacciandole per sue, mentre coloro che si definiscono cristiani, figli di Dio e che quindi a pieno titolo possono usufruirne e ricavarne ogni bene, non le utilizzano, perchè hanno creduto alla bugia che Satana racconta da sempre a tutti (persino a Gesù) che è tutto suo. Sveglia!!!!!!!!!!!!!!!

    • giacintobutindaro says:

      Stefania, sono andato sul tuo profilo facebook, ho capito da quello che posti che persona sei: una persona confusa. E la tua confusione è palese anche in questo tuo commento. Spero dunque che un giorno tu possa uscire da questa confusione in tui ti trovi. Qui se c’è qualcuno che dorme quindi sei tu. Perciò “Risvegliati, o tu che dormi, e risorgi da’ morti, e Cristo t’inonderà di luce.” (Efesini 5:15)

  14. massimo says:

    Stefania, quindi secondo te quella stella ad otto punte che Bergoglio ha voluto porre insieme alle altre simbologie sul suo stemma, farebbe parte anch’essa di tutte le cose buone che parlano di Dio, o meglio, se sono otto le punte anzichè cinque, di Gesù?
    E tutto ciò sarebbe di edificazione (perchè contiene un messaggio simbolico legato a lettere aramaiche/ebraiche e numeri) per tutti coloro che si definiscono cristiani, dal momento che tu personalmente ritieni che il papa l’abbia fatto per onorare Dio e non se stesso o altri? Stefania, scusami…ma tanto per capirti meglio, mi potresti dire chi sono, sempre evangelicamente parlando “i figli di Dio”? Ti saluto e ti ringrazio anticipatamente, qualora volessi darmi un cenno di risposta!
    Pace Giacinto.

  15. luana says:

    Credo proprio che ancora dobbiamo crescere tutti!!!
    Non giudicare per non essere giudicato… ma in questo contesto non voglio giudicare, prendo solo atto di quanto è stato scritto con tanta “semplicità” e poca considerazione che ha la VERA MASSONERIA (confondendola con chi la profana!)… dove è racchiuso l’intento di superamento di ogni tradizione umana per essere al disopra di ogni costruzione più o meno soggettiva… la sua costituzione si perde nella notte dei tempi… al di la di quella che i più conoscono del 1717… se si va in oriente si trovano tracce ben più lontane di quella data… così come i simboli sono “eterni” e racchiudono tante di quelle verità che li state erroneamente limitando!
    Non dimentichiamo che i templi orientali sono tutti costruiti ottagonalmente… l’8 è l’infinito… se lo guardiamo in verticale c’è una proiezione verso la spiritualità dell’energia di cui siamo permeati… certo se lo facciamo restare sul piano orizzontale, forse, avremo una doppia quadratura…e qui possiamo anche discuterne!!!
    Cerchiamo, se possibile, di non fermarci alle apparenze ma consideriamo sempre i fatti nel loro insieme e letti a 360°… !
    Non è mia intenzione difendere qualcuno o qualcosa perchè mi sento ormai al di sopra di ogni bega umana!! E’ semplicemente avere la coscienza della piccolezza umana che non riesce a guardare verso l’alto con i piedi ben piantati per terra. Perdonatemi… ma in quanto spirito incarnato mi sento di difendere ogni anima umana che sta facendo del proprio percorso la sua piccola opera!
    E’ vero… anche voi state facendo la vostra opera, ma per demolire è necessario essere in grado di farlo nel modo giusto!
    Il fiore di Loto nasce nel fango, ma è uno dei fiori più belli che io conosca.
    Che l’Universo ci guardi e ci assista con la sua LUCE!

  16. Massimo says:

    @ LUANA, “Una voce dice : “Grida!”.
    E si risponde :”Che griderò?”
    Grida che ogni carne è come l’erba e che tutta la sua grazia è come il fiore del campo. L’erba si secca, il fiore appassisce, ma la Parola del nostro Dio dura per sempre” (Isaia 40:6-8).
    Luana, il profeta Isaia, ispirato dallo Spirito Santo di Dio, ha scritto le sopracitate parole! Lo credi tu?
    Nel contesto, Isaia annunciava la venuta del nostro Signore Gesù Cristo! Se hai voglia e tempo leggilo tutto il capitolo 40 e comprenderai che Dio, il Creatore valuta le nazioni, gli abitanti della terra, i principi, i giudici, l’affaticarsi dei giovani e dei più forti sulla terra! A differenza di quelli che sperano nel Signore!
    Sei liberissima di fare la paladina di ogni anima umana che cammina sulla terra…ma attenzione, rischi di affaticarti invano! Luana tu chiedi che l’Universo ci guardi?
    E’ scritto : “Egli (Dio, il Creatore dei cieli e della terra Genesi 1:1) è assiso sulla volta della terra, da lì gli abitanti appaiono come cavallette…” (Isaia 4:22).
    Luana, concludi con l’augurio : “Che la LUCE ci assista” ?
    Mentre nella stessa Parola di Dio leggo: ” La tua Parola è una LAMPADA al mio piede
    e una LUCE sul mio sentiero” (Salmo 119:105).
    E ancora :”La vera LUCE che ILLUMINA OGNI UOMO stava venendo nel mondo..” (Giovanni 1:9). Infine :” Mentre sono nel mondo, IO SONO LA LUCE DEL MONDO” (Giovanni 9:5). E’ Gesù, quindi Luana, la LUCE che illumina ogni uomo!
    Ma forse a te non interessa molto, o magari affatto questa LUCE, vero?
    Questo è un sito cristiano e Giacinto annuncia il Vangelo della Grazia, ovvero Gesù, quale Salvatore di quanti credono in lui! Lui è Via, Verità e Vita, è la vera Luce!
    Tutto il resto sono solo parole, parole, parole….che come foglie.. il vento disperde!
    A proposito dimenticavo….Luana forse non lo sai, ma il profeta Isaia, fu messo a morte a motivo della Parola di Dio. Sì…fu ucciso in uno dei modi più brutali e per mano di qualche benpensante…. sì…fu segato in due!
    Pace Giacinto.

    • Salvatore says:

      Caro fratello Massimo. Non abbiamo certezza che Isaia fu segato. Lo dicono i Vangeli apocrifi che noi cristiani rigettiamo. La lettera agli Ebrei, capitolo 11: 37 (RIVEDUTA) dice che altri (non precisando chi), furono lapidati, segati, uccisi di spada; andarono attorno coperti di pelli di pecora e capra.
      Alcuni codici, al posto di segati inseriscono: furono tentati; altri: furono arsi sul rogo.

      • Massimo says:

        @ Salvatore, grazie per la precisazione!
        Il messaggio comunque credo sia cristianamente chiaro, secondo quanto disse Gesù : “Se il mondo vi odia, sapete bene che prima di voi ha odiato me. Se foste del mondo, il mondo amerebbe quello che è suo; poichè non siete del mondo, ma io ho scelto voi in mezzo al mondo, perciò il mondo vi odia. Il servo non è più grande del suo Signore. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra”. (Giovanni 15:18-20).
        Già molti “uomini di Dio” sono stati uccisi in passato per la Parola di Dio e per la testimonianza che gli avevano resa (Apocalisse 6:9). E ciò accade tutt’oggi e così accadrà in avvenire… Il fuoco che Gesù è venuto ad accendere tuttora arde e siamo costantemente in piena guerra spirituale!
        Concordi Salvatore?

  17. Salvatore says:

    Luana, ravvediti e credi nel nome di Gesu’ Cristo

  18. mario says:

    Luana ,ho letto il tuo commento gentile e sentito. Mi accorgo dal tuo scrivere che ancora non conosci il vero Dio , e quindi se permetti volevo riportati le parole scritte da un nostro fratello di nome Paolo riportate nel libro degli Atti cap.17 . Sono rivolte a noi gentili quindi puoi sostituire la parola “Ateniesi” con il tuo nome.
    “E Paolo, stando in piedi in mezzo all’Areòpago, disse:
    «Ateniesi, vedo che sotto ogni aspetto siete estremamente religiosi. Poiché, passando, e osservando gli oggetti del vostro culto, ho trovato anche un altare sul quale era scritto: Al dio sconosciuto. Orbene, ciò che voi adorate senza conoscerlo, io ve lo annuncio. Il Dio che ha fatto il mondo e tutte le cose che sono in esso, essendo Signore del cielo e della terra, non abita in templi costruiti da mani d’uomo; e non è servito dalle mani dell’uomo, come se avesse bisogno di qualcosa; lui, che dà a tutti la vita, il respiro e ogni cosa. Egli ha tratto da uno solo tutte le nazioni degli uomini perché abitino su tutta la faccia della terra, avendo determinato le epoche loro assegnate, e i confini della loro abitazione, affinché cerchino Dio, se mai giungano a trovarlo, come a tastoni, benché egli non sia lontano da ciascuno di noi. Difatti, in lui viviamo, ci moviamo, e siamo, come anche alcuni vostri poeti hanno detto: “Poiché siamo anche sua discendenza”. Essendo dunque discendenza di Dio, non dobbiamo credere che la divinità sia simile a oro, ad argento, o a pietra scolpita dall’arte e dall’immaginazione umana. Dio dunque, passando sopra i tempi dell’ignoranza, ora comanda agli uomini che tutti, in ogni luogo, si ravvedano, perché ha fissato un giorno, nel quale giudicherà il mondo con giustizia per mezzo dell’uomo ch’egli ha stabilito, e ne ha dato sicura prova a tutti, risuscitandolo dai morti».” (At 17: 22-31)
    Quindi Gesú Cristo é la vera conoscenza che illumina ogni uomo.
    Un saluto a te Luana. Mario

  19. luana says:

    Carissimi,
    non credevo di alzare un vespaio attorno alle mie parole… sentite con amore…
    Sono cresciuta tra le braccia di Gesù il Cristo, l’Unto! Dove ho “sentito” profondamente ciò che ci ha insegnato, dandoci la sua vita come esempio di Amore Universale … trasformando il vecchio testamento, aprendoci al nuovo!
    Ho tanti anni sulle spalle ma sono cresciuta tra domenicani e teologi nonchè avvocati della Legge… Ho frequentato l’azione cattolica in tutte le sue fasi dall’età di 8 anni… e via via fino a fare “catechismo” o meglio preparazione per i più piccini con il vangelo in mano… Ho attraversato la vita scavalcando montagne di ostacoli, camminando sull’acqua delle emozioni, attraversando “il fuoco” per superare i miei limiti… e adesso cerco di volare verso la Sorgente Divina tra le braccia del Salvatore… grazie al “regno dei cieli che è dentro di noi”… senza discriminazioni… e non senza aver avuto le mie battaglie per difendere il diritto di essere quella che sono!
    Ho studiato così tanto nella mia lunga vita che ad un certo punto ho lasciato parlare il cuore… verso l’amore incondizionato, convinta o meglio consapevole di essere figlia del Padre, proprio grazie a Gesù che ci ha spalancato le porte della LUCE SUPREMA
    “Chi conosce me conosce il Padre mio che è nei cieli!”
    Grazie comunque della considerazione che avete dato alle mie parole, ma non era mia intenzione criticare o riprendere ma condividere un pensiero, cercando nella tolleranza un sostegno. Tutti hanno il diritto di fare la loro scelta nella vita… perchè proprio Gesù in risposta all’apostolo, riferendosi a disse… “Lascia che predichi o svolga il suo credo perchè … chi non è contro di me è con me!”…
    Nessuno può erigersi a giudice di alcuno…: “Con lo stesso metro che giudicherete sarete giudicati”… La vita è stata, insieme all’amore del Cristo, una grande maestra!
    Ho imparato a guardare oltre la “forma” che a volte confonde la verità… spesso riflettiamo noi stessi in ciò che ci circonda… con pensieri, parole, opere, omissioni.
    Un saluto caro a tutti coloro che mi hanno abbracciato con le loro parole!

    • Massimo says:

      @ LUANA, leggendo il tuo ultimo commento, personalmente non posso che ribadire quanto ti ho già scritto! So che sarai d’accordo con me nell’affermare che conoscere la Parola di Dio è molto importante, ma non basta!
      Ricordi? : “…mettete in pratica la parola e non ascoltatela soltanto illudendo voi stessi” (Giacomo 1:22).
      Se mi permetti, e liberissima di rispondermi o meno, vorrei farti una sola domanda in base alla tua conoscenza di Gesù e della Parola di Dio:
      “Siamo tutti figli di Dio?” Un saluto.
      Pace Giacinto.

    • elena messina says:

      Mi dispiace Luana, ma il versetto di cui parli è: “Chi NON è con me È CONTRO di me, e chi non raccoglie con me DISPERDE. (Matteo 12:30)
      Pace Giacinto e tutti i fratelli!

    • elena messina says:

      In effetti in Luca 9:50 dice “chi non è contro di noi è per noi”, ma le cose non cambiano perché la persona a cui si riferisce stava cacciando i demoni NEL SUO NOME (di Gesù) e non nel nome di un “altro” (altro credo: Buddha, Maometto, Shiva etc..).

  20. angelo says:

    Ho letto attentamente parte delle vostre opinioni … la mia domanda è: Dio è misericordia, Dio perdona sempre, Dio ci consiglia di non giudicare, Dio permette a noi uomini di allontanarci da Lui e a braccia aperte, pazientemente, aspetta il nostro ritorno. Ora se la massoneria così come in tanti professano pone al centro di tutto la libertà, l’uguaglianza e la fraternità perchè una volta superato un determinato grado di “formazione” non accetta la libertà di quel “fratello” che ha voluto fare un passo indietro? e poi… processo di iniziazione… ascese di livelli.. conosci tante cose.. cose che poi non possono essere riportate all’esterno e per questo si rischia la vita se si decide di uscire da questa setta.. questa secondo la mia umile e personale opinione è la massima espressione di come massoneria e Cristo siano due poli decisamente opposti!

    • giacintobutindaro says:

      Angelo ricordati che la Massoneria è la peggiore nemica della libertà, di quella vera, che è in Cristo Gesù. Se infatti un massone viene liberato da Cristo Gesù dai tentacoli della Massoneria, e comincia quindi a condannarla e mettere in guardia da essa rivelando i segreti massonici, per certo i massoni lo odieranno, e l’ex massone rischia anche la vita, perchè secondo la Massoneria è degno di morte. Non ti fare ingannare quindi dall’apparenza

  21. Anna says:

    La stella a 8 punte è il simbolo del femminismo sacro e di Cristo risorto, ove anche simbolo di unione tra il mondo materiale e quello spirituale. Nell’iconografia cristiana rappresenta la Madonna come infatti si trova in varie opere d’arte presenti in chiese e luoghi sacri. Ecco un link a un articolo dove troverete molti esempi a sostegno di questo http://soscollemaggio.com/it/linsostenibile-leggerezza-dei-qsimboliq-di-papa-francesco/iv-parte.html Nel rispetto delle opinioni di tutti mi limito a ricordarvi che Dio è unitá e pace.

    • Massimo says:

      Anna, parli di “femminismo sacro, iconografia cristiana, opere d’arte, rispetto delle opinioni di tutti”… ma dove leggi questo nella Parola di Dio? Tutto ciò non è altro che un fuoco estraneo, che puzza davanti a Dio! Con tanta leggerezza e disinvoltura annulli il sacrificio unico ed irripetibile di Gesù, il Cristo di Dio, e in nome di chi o di che cosa? Temo di erba secca o di vapore!
      Gesù ha comandato ai suoi : “Andate in tutto il mondo, predicate il Vangelo ad ogni creatura. Chi avrà creduto sarà stato battezzato sarà salvato; ma chi non avrà creduto sarà condannato” (Marco 16:15-16).
      E tu che fai? Parli di “rispetto delle opinioni di tutti”. Ma ti rendi conto?
      Il tuo è un falso messaggio di pace e di unità! Sappi che solo Gesù da’ la vera pace, che non è certo quella che il mondo illuso vorrebbe dare ma non darà mai! Anna, che ne hai fatto di Gesù detto il Cristo?
      Ravvediti e convertiti al Vangelo di Cristo Gesù! Altro che stelle, statue, simboli, madonne!
      Convertiti dunque e Ravvediti! Leggi ciò che dice Gesù in merito alla falsa pace cui alludi, leggi in Luca 12:51-53 e in 1° Tessalonicesi 5:3.
      Credi tu che Gesù è il Cristo di Dio? Temo che il tuo dio di unità e pace non sia il mio!

    • Anna says:

      ‘Femminino Sacro’…non ‘femminismo sacro’ come viene anche indicato dai Templari, il ‘Santo Graal’…ovvero il sangue di Cristo.

    • Lino-Ambrogio says:

      Volevo partecipare a questa discussione senza alcuna intenzione di contendere cara Anna. Ho letto con attenzione ciò che tu hai postato, e vedo l’importanza che dai a questi simboli religiosi o come vorrai chiamarli sacri secondo il cattolicesimo romano.
      Penso tu conosca la Bibbia, ma…… se non l’hai mai letta con attenzione, ti ricordo che la Bibbia è piena di simbolismi che non hanno l’intento a portarci ad un Semplice Rituale Religioso; ma……….alla conoscenza del Suo Protagonista,…..cioè GESU’ CRISTO il Figliolo di Dio e il Suo Sacrificio per la nostra Salvezza.
      La Vera religione è conoscere LUI e COLUI che l’ha mandato cioè il PADRE. Solo Conoscendo Gesù potrai essere Salvata, Fidandoti e Sottomettendoti a LUI, questa è La FEDE che ti porta alla Salvezza. I Simbolismi credimi sono soltanto aspetti Idolatrici che non conducono da nessuna parte, che non hanno nulla di magico o di portafortuna come si suol comunemente dire.

      • Anna says:

        I simboli hanno un valore energetico così come qualsiasi altra cosa su questa terra…come anche i profumi, i suoni e persino i colori, tutto ha una frequenza energetica. Per questo motivo esiste un’arte e iconografia Cristiana, proprio per il potere evocativo di certi simboli e figure. Detto questo io sono profondamente Cristiana ma non religiosa…pertanto il mio unico modello dove trovo risonanza è solo Gesù. L’unico motivo per cui parlo di simboli qui è perché è stato dedicato un articolo intero alla stella a 8 punte in maniera inappropriata dal momento che non è un simbolo negativo, ma rappresenta la Madonna e il femminino sacro, nonché il Cristo risorto, come potete vedere dal link che vi ho postato precedentemente dove compare persino nella storia cattolico Cristiana sempre e solo come elemento positivo…a differenza del pentacolo, ovvero la stella a 5 punte, utilizzata in ordini molto lontani dall’amore di Cristo. Inoltre ci tengo a precisare che per Cristo noi siamo fratelli e sorelle…non sottomessi e sottoposti… Qui habet aures audiendi, audiat…buon cammino a tutti!

        • Lino-Ambrogio says:

          Il fatto Anna, che tu ti senta cristiana, nessuno intende toglierti questo tuo sentire. Riguardo a quanto dici di Essere fratelli e sorelle in Cristo Gesù ci può anche stare, perchè la Bibbia questo lo sostiene ……..però non è una fratellanza in Natura……. ma una Fratellanza che andrebbe acquisita, in quanto è Prettamente Spirituale……..per cui se vai a leggerti la Bibbia vedrai che ci sono dei se e dei ma……a quello che tu sostieni. In riferimento alla Sottomissione a DIO…..Secondo quanto dici,…….. penso ti stia sfuggendo il fatto che Gesù come Uomo sulla terra fu sottomesso a DIO PADRE in tutto e pertutto, la Sua Parola ci dice che Egli è stato ubbidiente al Padre fino alla morte. La mia espressione di Sottoposti e/o Sottomessi era canalizzata alla Volontà di Dio, e ciò, mi devo ripetere,…….. sta Scritto chiaramente nella Bibbia. Leggi le lettere di San Paolo e noterai che egli stesso si definì prigioniero e servo di Cristo Gesù. Dato che Parli di Energìa……Certo!…..Tutto è stato creato dalla Potenza di Dio Attraverso Lo Spirito Santo. In merito ai simboli profumi, elementi nei quali l’uomo attinge l’energia per la sua espressione in senso artistico etc etc. ……non è altro che il volgere il suo sguardo solamente al materiale e per niente allo spirituale, come mi pare vuoi farci intendere tu. Nel caso intendevi dire che l’animo umano si esprime in tal senso……sono d’accordo. Ma sappi che, se l’essere umano non è condotto e guidato dallo Spirito Santo ha poco di spirituale dentro di se, includendo tutte quante le sue manifestazione espresse, la cui fonte energetica è presa unicamente dai Simbolismi. Ciao!

          • Anna says:

            Vi consiglio di leggere di meno e amare di più…altrimenti la vostra rimane e rimarrà sterile erudizione senza alcuna messa in pratica…e anche su questo aspetto i Vangeli hanno detto molto mi pare…! Ripeto, non è sottomissione né quella a Gesù né quella di Gesù a Dio, ma una naturale appartenenza di intenti…naturale…essendo della stessa sostanza del padre…naturale come lo sarebbe per noi se iniziassimo ad amare!

  22. Marco says:

    Anna il cristiano odia l’idolatria perché Dio la odia. Del femminismo sacro la Bibbia non ne parla.
    Umiliati di fronte a Dio così che possa avere pietà di te.
    L’unità e pace di cui parli riguarda la vera chiesa e non certo i cattolici.

  23. Anna says:

    Dio è amore, Gesù è amore…tutto ciò che non è unità e amore non è Dio…!

  24. Massimo says:

    Anna, non li hai nemmeno letti quei due versetti che ti ho citato! Mah!!
    Dio è amore? Sì lo è, ma è altresì un “fuoco consumante” non dimenticarlo mai ed “è terribile cadere delle mani del Dio vivente”. E’ tutto scritto!
    E’ sempre più chiaro quindi che non conosci il Vangelo della Grazia! Se conoscessi Gesù, che è la Parola di Dio fatta carne sapresti quanto altresì scrive l’apostolo :
    “In questo è l’Amore: che camminiamo secondo i suoi comandamenti” (2° Giovanni 6).
    “Chi è da Dio ascolta le parole di Dio. Per questo voi non le ascoltate; perchè non siete da Dio” (Giovanni 8:47). Se tu amassi Gesù osserveresti i suoi comandamenti, ma se ancora ti prostri dinanzi alle statue, ci parli, chiedi loro aiuto e protezione, invochi dei morti che certi religiosi chiamano santi, se riponi la tua fede negli uomini, consideri il papa il vicario di Gesù Cristo, e segui le sue dottrine distorte di una Organizzazione religiosa che anzichè darti la libertà in Cristo, ti stringe sempre più in grosse catene di schiavitù, ahimè presto ti troverai a pregare fianco a fianco ai musulmani, ai buddisti e via dicendo, tra idolatri, effeminati e gente della peggior razza che ha rinnegato la fede in Gesù e nella Parola di Dio!
    Immagino che in tutto questo gran guazzabuglio, molti si trovano a loro agio in tutto questo fango, quello di cui parli è mero “stranAmore” profuso in abbondanza dal principe di questo mondo! La chiesa non salva, gli uomini non salvano, nemmeno Dio ti salva, lo sai questo! La salvezza è solo in Gesù e quando Lui tornerà non verrà più come Salvatore ma come Giudice dei vivi e dei morti! O credi che siamo tutti figli di Dio, Lui ci ama e saremo tutti salvati, tutti in Paradiso dunque?
    Smetti di cullarti su queste falsità! Sei stata ingannata! Ravvediti e Convertiti al Vangelo di Cristo Gesù.

  25. Marco says:

    Dio è anche un fuoco consumante.
    Questa è la verità della Parola di Dio.
    Se resti cattolica andrai all’Inferno perché non è vero che Dio rispetta le opinioni degli uomini ma piuttosto si aspetta il contrario.

  26. Marco says:

    Inoltre,Anna,è vero che ciò che non è amore non viene da Dio. Ma l’amore DEVERO passare per la Parola di Dio altrimenti è un inganno.

  27. fabio says:

    Pace Anna
    Vedi tu dici che Dio È Amore e dici bene Anna , ma non dimenticare che Dio È anche GIUSTO, e la Sua giustizia che gli uomini non capiranno mai la si vede in ciò che si legge in Matteo20:8-15
    Quando fu sera, il padrone della vigna disse al suo fattore: Chiama gli operai e dà loro la paga, incominciando dagli ultimi fino ai primi. Venuti quelli delle cinque del pomeriggio, ricevettero ciascuno un denaro. Quando arrivarono i primi, pensavano che avrebbero ricevuto di più. Ma anch’essi ricevettero un denaro per ciascuno. Nel ritirarlo però, mormoravano contro il padrone dicendo: Questi ultimi hanno lavorato un’ora soltanto e li hai trattati come noi, che abbiamo sopportato il peso della giornata e il caldo. Ma il padrone, rispondendo a uno di loro, disse: Amico, io non ti faccio torto. Non hai forse convenuto con me per un denaro? Prendi il tuo e vattene; ma io voglio dare anche a quest’ultimo quanto a te. Non posso fare delle mie cose quello che voglio? Oppure tu sei invidioso PERCHÉ IO SONO BUONO?

    La si vede in ogni OPERA ed in ogni PAROLA che Gesù ha fatto o detto,ma fai bene attenzione perché la si vede anche in quei passi che gli uomini cercano di annullare con discorsi teologici per esempio ciò che leggi in Luca 17:26-27
    Come avvenne al tempo di Noè, così sarà nei giorni del Figlio dell’uomo: mangiavano, bevevano, si ammogliavano e si maritavano, fino al giorno in cui Noè entrò nell’arca e venne il diluvio e li fece perire tutti.

    Ma domandati in quanti credono che questo sia AVVENUTO REALMENTE.
    eppure anche gli apostoli ci credevano come puoi leggere in 2Pietro 2,5
    Non risparmiò il mondo antico, ma tuttavia con altri sette salvò Noè, banditore di giustizia, mentre faceva piombare il diluvio su un mondo di empi;

    Ed ancora in 2 Pietro 2,6
    Condannò alla distruzione le città di Sòdoma e Gomorra, riducendole in cenere, ponendo un esempio a quanti sarebbero vissuti empiamente.

    Se ne potrebbe citare tantissimi esempi in cui si vede quanto Dio ci ha Amato e di quAntonio sia Giusto ma ti rimando a TUNTA LA BIBBIA special modo ai Vangeli poiché nella vita di Gesù C’È TUTTO IL COMPIMENTO DI CIÒ CHE È STATO SCRITTO DAI PROFETI.

    Un giorno qualcuno disse voi ogni anno ricordate la nascita di Gesù e ricordate la Sua morte in Croce ma ricordati Anna che tra la vita è la morte C’È TUTTO CIÒ CHE GESÙ HA FATTO E DETTO E DOPO LA RESURREZIONE C’È TUTTO UN MONDO DA SCOPRIRE solo se acceterai per FEDE OGNI COSA CHE SI LEGGE

    vorrei ricordarti anche io due passi in quanto all’unità e alla pace di cui parli il primo è quello che si legge in Matteo 10,34
    Non crediate che Io sia venuto a portare pace sulla terra; non sono venuto a portare pace, ma una spada.

    Ed anche ciò che si legge in 1 tessalonicesi 5,3
    E quando si dirà: «Pace e sicurezza», allora d’improvviso li colpirà la rovina, come le doglie una donna incinta; e nessuno scamperà.

    Gesù È Luce, rimani vicino a LUI ed ogni tuo passo sarà nella Luce altrimenti sarà nelle tenebre

    Pace e che il Signore Gesù ti dia vista spirituale Anna

  28. Anna says:

    Mi spiace che siete così fuori strada…ma c’è un’unica Verità ed è molto semplice:) Dio è amore incondizionato…e solo per questo può essere Vero amore…un amore che può amare anche chi, come voi, legge con la ‘mente’ e non con il cuore…la vera casa di Cristo. Ripeto dove non c’è amore non c’è Cristo…e non mi arriva molto amore dalle vostre parole, questa è la prova che siete sul cammino sbagliato….finché nel vostro cuore non c’è amore non c’è Dio…sappiatelo. E ancora Dio è Uno…non è nelle chiese, nelle religioni o in tutto ciò che separa gli uni dagli altri, ma è presente solo nell’amore che le persone provano per il prossimo…la Verità è che siamo tutti fratelli, tutti Uno…solo lontani nella consapevolezza, ma ogni cammino porta solo a Casa, comunque; per questo noi comunque noi giudichiamo nessuno e rispettiamo tutti, perché capiamo che ognuno ha il suo percorso proporzionato al proprio livello di consapevolezza…e alla propria capacità di amare.

    • Massimo says:

      Chi è il “prossimo” Anna? Se “siamo tutti fratelli” come scrivi tu, allora per te siamo anche tutti figli di Dio? “Ogni cammino porta a “Casa” che vuoi dire?… Temo : che tutte le strade portano a Roma, vero?
      “Non giudichiamo e rispettiamo tutti” e ti chiederei perchè solo ora viene sparsa questa voce al mondo? Forse l’amorevole papa Francesco, che rappresenta l’ Organizzazione religiosa più sanguinaria e spietata nella storia degli uomini e che ha sterminato milioni di vite, arrecando dolori e sofferenze indicibili a innumerevoli innocenti, ha ora invertito la rotta? Niente affatto! Ha solo cambiato la secolare strategia distruttiva! La sua alleanza con il principe di questo mondo, ovvero Satana, ha radici lontanissime e durerà finchè i cieli e la terra che sono conservati dalla Parola di Dio, verranno divorati dal fuoco nel giorno del giudizio e della perdizione degli empi (2° Pietro 3:7). Perchè non ci fai sapere qualcosa circa il papa “nero” gesuita cui Francesco, parimenti gesuita è anch’egli sottoposto?
      Parli di “Livello di consapevolezza e capacità d’amare”. E degli immensi tesori accumulati nei secoli da questa gerarchia cattolica, in parte frutto di sanguinose scorribande di mercenari religiosi con la licenza di uccidere beffandosi dei comandamenti di Dio che mi dici? Tutti questi malvagi hanno fatto scorrere fiumi di sangue innocente nei secoli d’Inquisizione da loro definita “santa”, nelle cruente “Crociate” ed ora, con questo immenso tesoro lordo di tanto sangue, dopo aver divorato innumerevoli case di vedove, il tuo buon ed umile papa Francesco vorrebbe comprare la simpatia di molti ignari sventurati elargendo il niente in confronto degli enormi possedimenti terrieri che quello stato del Vaticano ha nel mondo, e continua a viaggiare e fa viaggiare per mare e per terra molti suoi sottoposti anche per fare un solo proselita e quando l’hanno fatto lo rendono figlio della geenna il doppio di loro! RAVVEDITI e CONVERTITI Anna!
      Se anche il misericordioso e tanto amato (ma da chi non conosce Gesù e di riflesso Dio il Creatore dei cielo e della terra) Francesco non si ravvede, se non si converte dalle sue opere malvagie, sarà gettato nel fuoco della geenna dove c’è pianto e stridor di denti! Altro che casa, pace e amore!
      Non resta che pregare per te Anna! Dove stai camminando? Tu non sei ai piedi della croce di Cristo, odi la sua Parola! Un buon soldato obbedisce agli ordini del suo capo! Ma tu al soldo di chi sei? Ti nascondi dietro a fantocci di paglia che il fuoco di Dio presto distruggerà! Altro che santo graal! Favole di angeli decaduti, di maestri pifferai che ogni giorno non danno posa ai loro occhi se prima non hanno raccolto quanto basta del loro bottino di ciechi e che allegramente tutti insieme, cullati da quell’amore universale che tanto dolcemente li avvolge e li trasporta, uniti fraternamente, si fanno divorare dalle fauci del principe di questo mondo che va attorno come leon ruggente! La verità è che noi per te siamo fuori strada perchè Gesù stesso, quello del Vangelo della Grazia e di cui ti parliamo per te è fuori strada!
      Basta! Non resta che pregare! Questo Lui ci insegna!

      • elena says:

        Pace Massimo, io credo che Anna, da ciò che ha scritto nell’ultimo commento, più che cattolica sembri una seguace della New Age, ne riconosco il linguaggio dato che provengo da li. Mi sembra di rivedermi in questa Anna nel periodo in cui ancora non ero convertita e seguivo le favolette che lei ha espresso nei suoi ultimi commenti.
        Che Dio la salvi come ha salvato me… Pace!

        • Anna says:

          Macché New Age…:D per favore prima di commentare leggete tutte le conversazioni…io non sto con nessuna religione, solo con Gesù e con l’Amore, io sto solo con ciò che UNISCE non ciò che divide…niente altro. Ma è così difficile per voi capire che l’unica cosa che conta è l’Amore? Ma vi ringrazio per questa opportunità che mi date di divulgare il ‘Verbo’…vedete, tutto è perfetto perché tutto agisce solo allo scopo di riportarvi a Casa… chi prima e chi dopo.

          • elena says:

            Non fai altro che confermare quello che ho detto. Mi dispiace ma è così.. solo che tu non te ne rendi conto. Lo so perché ero così anch’io, caparbia e testarda.

    • fabio says:

      Pace Anna,
      Sono d’accordo con Massimo nel seguire l’insegnamento di Gesù che in certi casi rimane solo la preghiera però permettimi un ultimo pensiero sul’unità di cui parli dicendo “siamo tutti fratelli, tutti Uno”, e ti inviterei a leggere ciò che si legge in 2 corinzi 6:14-15 Non lasciatevi legare al giogo estraneo degli infedeli. Quale rapporto infatti ci può essere tra la giustizia e l’iniquità, o quale unione tra la LUCE e le tenebre? Quale intesa tra CRISTO e Beliar, o quale collaborazione tra un fedele e un infedele?
      Ed anche in Luca 16:13 Nessun servo può servire a due padroni; perché o odierà l’uno e amerà l’altro, o si affezionerà all’uno e disprezzerà l’altro; voi non potete servire a Dio e a mammona».
      L’unità di cui tu Anna parli non esiste perché ogni uomo deve fare una scelta non si puo’ stare con lo stesso piede in due staffe
      anche la Bibbia parla che vi sono i Profeti e vi sono i falsi profeti, vi sono i fratelli e vi sono i falsi fratelli (2 corinzi 11:26), vi È il Cristo e vi sono i falti cristi.

      C’È UN SOLO DIO, CHE È DIO DI TUTTI GLI UOMINI,ma ricordati che non tutti sono figli di Dio, ma figlio di Dio lo divienè chi non per meriti ma per Grazia riconosce Gesù Cristo come Figlio di Dio venuto nella carne in mezzo a noi per la nostra salvezza.
      Leggi 3:33-35 Ma egli rispose loro: «Chi è mia madre e chi sono i miei fratelli?». Girando lo sguardo su quelli che gli stavano seduti attorno, disse: «Ecco mia madre e i miei fratelli! Chi compie la volontà di Dio, costui è mio fratello, sorella e madre».
      E in Giovanni 6:29 Gesù rispose e disse loro: «Questa è l’opera di Dio: che crediate in COLUI che EGLI ha mandato».

      Ma tu Anna ci credi a questa parola e da qui ti pongo una domanda: che fine spetta a chi non CREDE nel NOME DI GESÙ?

      Pace

      • elena says:

        Pace Fabio, non credo che ad Anna interessi la Parola di Dio, come dicevo a Massimo, lei ha tutt’altro in testa, dottrine di demoni che le hanno plagiato la mente. Come me allora, prima di conoscere il vero Gesù, lei crede in un dio gnostico con tutte le conseguenze del caso.

  29. Marco says:

    Ok Anna resta pure delle tue convinzioni ma l’unica verità è Gesù Cristo..Ed è scritto che alla Sua apparizione farà VENDETTA di tutti coloro che come te hanno amato l’idolatria del cattolicesimo.
    Non parole mie ma della Bibbia

  30. Marco says:

    Gesù ha insegnato l’amore ma ha sempre parlato anche della giustizia di Dio e del Dio vendicatore oltre che misericordioso.
    Chi è fuori strada sei tu perché non conosci per tua arroganza la parola di Dio

  31. Anna says:

    Qui habet aures audiendi, audiat…buon cammino a tutti!

  32. Anna says:

    Qui habet aures audiendi, audiat…!
    Non amo le falsità…e qui si muovono accuse infondate…ma chi vi ha messo in testa tutte queste stupidaggini e pregiudizi? Innanzitutto io non credo in nessuna religione, in nessuna idolatria, nessun simbolismo o altra cialtronata qui da voi citata con tanto didascalismo ed erudizione, tipica di un angelo, caduto…le mie parole sono le stesse usate da Gesù, in cui voi dite di credere ma che in realtà è chiaro non conoscete…dal momento che vi basate solo su testi manipolati proprio dalla stessa Chiesa che qui ripudiate…quello che è rimasto di vero della storia di Cristo, lo potrete trovare solo nel vostro cuore…a patto che ve ne sia rimasto uno. Oltretutto sono piacevolmente stupita da tutta l’attenzione che mi riservate…sarà che ho detto la Verità ? O sarà che questi commenti sono manipolati con altrettanta falsità? Se non trovate Cristo nel vostro cuore, non lo troverete di sicuro fuori di voi né in nessun paradiso o inferno che sia..quello che dovevo dirvi l’ho detto, evidentemente queste parole erano proprio destinate a voi…il mio contributo si ferma dunque qui, buon viaggio!

    • Lino-Ambrogio says:

      Scusami Anna! Ognuno sta esprimendo il proprio parere personale secondo le proprie conoscenze, esattamente come hai già fatto prima tu e stai ancora facendo, in piena libertà e secondo le regole del Forum. L’Attenzione che tu stai sottolineando…… non penso sia rivolta a te personalmente, ma a quello che tu hai detto e a quello che stai continuando a dire……..poi, io, in tutte quante le espressioni dei partecipanti di questo Forum, vedo solo un semplice confrontarsi. Poi, se per te le Sacre Scritture sono manipolate, è un problema che rimane solamente tuo……per cui ti consiglio di andare a documentarti prima di fare certe affermazioni senza alcun fondamento…….per cui senza prove concrete un certo parlare può considerarsi un PARLARE A VANVERA… parola che non ha bisogno di alcuna sottolineatura di Latino….. Latinorum. Purtroppo sappi che alcune affermazioni non avendo a sostegno alcuna prova Storico-Certificata archeologico letteraria etc etc. da sottoporre ai partecipanti del Forum, sono come Fumo negli Occhi,…….. sono solamente Vanità e null’altro. Ciao! Ti auguro una Buona Giornata Cara.

  33. Anna says:

    Caro Lino-Ambrogio, ma qui veramente c’è un parlare a vanvera continuo e pieno di contraddizioni…mi chiedi che prove ho che i testi sono manipolati? Io ti chiedo CHE PROVE HAI TU per dire che non lo sono; è più probabile però che abbia ragione io dal momento che il potere ecclesiastico ha sempre manipolato ogni circostanza a proprio beneficio e interesse. Potremo stare a discutere ore, ma non serve…l’unica Verità è nel vostro cuore, nell’amore che Dio vi ha dato perché siate voi stessi esempio di amore su questa terra. Vuoi prove scientifiche? Anche in fisica l’Amore è la più alta delle energie, ha la frequenza energetica più alta…e più pura aggiungo. Per questo tutto ciò che non è amore non è Dio…ciao!

    • Marco says:

      Anna I testi non sono manipolati e le prove storiche e scientifiche ci sono.
      Ti basterebbe interessarti di più della Verità e Dio te la mostrerebbe.
      Informati prima di parlare.

    • Lino-Ambrogio says:

      Ciao Anna Buon pomeriggio, nel leggere i tuoi post s’intravede un Corollario di Controsensi, Mi spiego…… Tu fai delle affermazioni poi chiedi agli altri di procurati le Prove, Inoltre vedo che tutte o quasi tutte le tue conclusioni ruotano intorno al Vago-Generico, per di più con la sopraggiunta della parola PROBABILITA’,…….. che non indica affatto CERTEZZA. Ancora più frequentemente ti vedo usare le parole Amore…….Cuore……… e sostieni che DIO E’ AMORE,………. d’Accordo con te che DIO è Amore,………… Ma ti ricordo…….Che Dio è anche Giusto……. inoltre é pure SANTO. Ci parli tanto dell’Amore, …..però poi le tue conclusioni contrastano quell’Amore da te tanto conclamato………….ma l’AMORE non dovrebbe Essere PAZIENTE E BENEVOLO e nello stesso tempo, non credi che dovrebbe gioire con e per LA VERITA’? Un caro saluto…….” Trahit sua quemque voluptas”.

  34. Marco says:

    Anna,
    il mio consiglio per te invece è di essere meno orgogliosa e presuntuosa nel credere che quanto dicono gli uomini sia più importante di quanto dice Dio nella Sua Parola.
    Senza Verità, Giudizio e Giustizia non c’è Dio e senza Dio non c’è Amore ma solo una sua illusione.
    Senza conoscenza del peccato non c’è Perdono e senza Perdono non c’è Salvezza.
    Ti consiglio di umiliarti davanti a Dio e leggere di più invece di parlare di Amore senza conoscerne la fonte e cioè Gesù Cristo.
    Non parlare di amore a caso ma con la Parola di Dio.

  35. Anna says:

    È chiaro che questi commenti sono strumentalizzati…possibile tuttto questo interesse per tutto quello che dico? …per chi dovesse leggere i commenti …Dio è solo Amore, non fatevi fuorviare da niente, men che meno dalle parole e dall’aggressività di queste persone…o di questa singola persona che commenta con tanti nomi diversi, prova ulteriore della falsità di ciò che sostiene. Grazie.

    • giacintobutindaro says:

      Allora Anna, qui non c’è una singola persona che commenta con tanti nomi diversi. Sei una persona disonesta e dai pensieri malvagi. Qui sono persone diverse che non si conoscono neppure e che ti hanno risposto. Tu sei nelle tenebre, hai una mentalità gnostica, e sei diretta all’inferno. Ravvediti e credi in Gesù Cristo, altrimenti perirai. Da ora in avanti non farò più passare alcun tuo commento, se non quello in cui ti scusi con coloro che hanno commentato.

    • Marco says:

      Un’ultima precisazione Anna:l’interesse in ciò che dici è motivato dal fatto che i cristiani amano la Verità perché su di essangela fondano tutta la loro vita. Sentire chi come te afferma che Gesù predicava l’amore senza verità è giustizia fa nascere in noi il desiderio di salvare anche te perché come sei ora andrai all’inferno luogo di cui GESÙ HA PARLATO.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *