Dio manda il terremoto mentre parla il ministro che ha intenzione di proporre la legge a favore delle coppie omosessuali

Questo tremendo video deve far riflettere tutti, in quanto Dio ha fatto tremare la terra proprio quando il ministro Josefa Idem aveva appena preso la parola in Sala Tricolore del Municipio di Reggio Emilia, a un convegno sulle pari opportunità, e difatti vedrete il forte terremoto in diretta e la gente fuggire spaventata.

Questo è il ministro che ha intenzione di proporre la legge a favore delle coppie omosessuali, infatti su Repubblica.it si legge:

“Presenterò un disegno di legge per le unioni civili. Perché non deve importare se uno ha scelto di condividere la vita con una donna o un uomo, se una persona è gay, lesbica o eterosessuale. La cosa fondamentale è che tutti i cittadini devono avere gli stessi diritti, senza distinzione di sesso”. Josefa Idem, neo ministro alle Pari opportunità, Sport e Politiche giovanili, pesa le parole. Evita gli slogan, le battute ad effetto. Si è buttata nel nuovo impegno come fosse una olimpiade: con serietà e ritmi intensi di chi è abituato a faticare, per conoscere a fondo i temi prima di fare proposte. Ma su questo punto non transige.

Nozze gay come in Francia?
“Non è importante come le chiami ma i diritti che dai. E questi devono essere uguali per tutti i cittadini, non importa con chi convivano o di chi si innamorano. Perché è ingiusto non poter stare accanto a chi ami se è malato perché lo Stato ti considera un semplice conoscente. Non devono esistere cittadini, o coppie, di serie B”.

Prevede anche l’adozione per le coppie omosessuali?
“Occorre tener conto della realtà del Paese, cominciamo dalle unioni, poi si vedrà”.

Fonte: http://www.repubblica.it/politica/2013/05/10/news/idem_gay-58460502/

Attenzione dunque, perchè questo è uno dei giudizi che Dio sta mandando in questa nazione contro questa generazione adultera e peccatrice, che ha pervertito le diritte vie del Signore e che ha intenzione di continuare a pervertirle.

La Scrittura afferma che “l’ira di Dio si rivela dal cielo contro ogni empietà ed ingiustizia degli uomini che soffocano la verità con l’ingiustizia” (Romani 1:18), e questa ira la manifesta anche facendo tremare la terra, secondo che è scritto: “Per l’ira sua trema la terra, e le nazioni non posson reggere dinanzi al suo sdegno” (Geremia 10:10).

Certamente non si è trattato di un caso che Dio abbia fatto tremare la terra in quel luogo proprio in quel momento, perchè non esiste il caso. E quindi, questo terremoto va considerato come l’ennesimo ammonimento mandato da Dio a questa generazione peccatrice che oltre a tutti i suoi peccati ha aggiunto pure questo, quello di volere una legge a favore delle coppie omosessuali.

“E non punirei io queste cose? dice l’Eterno; e l’anima mia non si vendicherebbe di una simile nazione?” (Geremia 5:29).

Chi dunque ha orecchi da udire, oda.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Giudizi di Dio, Omosessualità e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Dio manda il terremoto mentre parla il ministro che ha intenzione di proporre la legge a favore delle coppie omosessuali

  1. Maria scrive:

    Ma si rendono conto queste persone che vogliono istituire il matrimonio gay, che cio’ é veramente un atto contro natura?

  2. luciano scrive:

    pace a tutti i Santi, il mio DIO E’ un DIO TREMENDO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.