Io non mi vergogno dell’Evangelo

Io non mi vergogno dell’Evangelo del nostro Signore Gesù Cristo perchè esso è potenza di Dio per la salvezza di ognuno che crede. Questo è l’evangelo che annunzio:

“Cristo è morto per i nostri peccati, secondo le Scritture; che fu seppellito; che risuscitò il terzo giorno, secondo le Scritture; che apparve a Cefa, poi ai Dodici. Poi apparve a più di cinquecento fratelli in una volta, dei quali la maggior parte rimane ancora in vita e alcuni sono morti. Poi apparve a Giacomo; poi a tutti gli Apostoli; e, ultimo di tutti, apparve anche a” Saulo da Tarso (1 Corinzi 15:3-8).

Se hai creduto nel Vangelo, rallegrati e dai gloria a Dio perchè è Lui che ti ha messo in grado di credere in esso al fine di salvarti dal peccato e dalle fiamme dell’ADES.

Se invece ancora non hai creduto nel Vangelo, ti esorto a ravvederti dei tuoi peccati e a credere nel Vangelo per ottenere la remissione dei tuoi peccati e la vita eterna; ALTRIMENTI l’ira di Dio rimarrà sopra di te e quando morirai scenderai nelle fiamme dell’ADES.

Chi ha orecchi da udire oda

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Esortazioni, Meditazioni e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.