Chi non ti corregge non ti ama

“… il Signore corregge colui ch’Egli ama, e flagella ogni figliuolo ch’Egli gradisce” (Ebrei 12:6). Se dunque Dio, che è amore, ci corregge perchè ci ama, questo vuol dire che l’amore di Dio si manifesta anche in questa maniera. Sappi dunque che il fratello che ti corregge ti ama, mentre chi non lo fa ti odia. E’ come nel caso di un padre verso il proprio figlio, secondo che è scritto: “Chi risparmia la verga odia il suo figliuolo, ma chi l’ama, lo corregge per tempo”(Proverbi 13:24).

Chi ha orecchi da udire, oda.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Meditazioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.