Aggiornamenti sullo smascheramento della falsa storia del libro ‘Domare la tigre’

domare-la-tigre

Tempo fa avevamo fatto sapere che larghe parti del libro ‘Domare la tigre’ di Tony Anthony, libro famoso in tutto il mondo e tradotto e pubblicato in italiano dalla EUN, sono false. Adesso vi facciamo sapere che l’avvocato John Langlois, importante membro della Commissione d’inchiesta che ha smascherato il libro ‘Domare la tigre’, ha affermato che:

1. Tony Anthony non è andato mai in Cina da bambino come invece afferma,
2. Non è stato mai coinvolto nel Kung Fu, come invece afferma, e
3. Non ha mai fatto parte di servizi di sicurezza come guardia del corpo, come lui invece afferma

tony-menzogne

Fonte: http://crosswire.org.uk/2013/09/01/lawyer-releases-details-of-taming-the-tiger-investigation/

Comunque, ha detto questo avvocato che nel Resoconto investigativo ci sono altre cose più gravi di queste da lui affermate. Per leggere il comunicato integrale di questo avvocato andate qua

Vedere dunque che qui in Italia ci sono ancora credenti che pur sapendo quello che abbiamo comunicato, pubblicizzano o vendono ancora questa falsa testimonianza è veramente la dimostrazione che in ambito evangelico non c’è proprio amore per la verità. Anche quando vengono esibite prove inconfutabili che dimostrano che qualcuno ha mentito o ha manipolato la verità o si è inventato dei fatti, viene accettata la versione falsa. In altre parole, il messaggio che questi cosiddetti Cristiani lanciano è questo: ‘La testimonianza è bella, quindi non ci importa niente se è falsa’. Che scandalo! Che vergogna!

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

This entry was posted in Comportamenti disordinati, Confutazioni and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

2 Responses to Aggiornamenti sullo smascheramento della falsa storia del libro ‘Domare la tigre’

  1. vera poloni says:

    Pace.
    Avrebbe dovuto fare riflettere già il fatto che l’autore del libro ha lucrato sulla sua testimonianza, il libro era un best sellers e quindi gli avrà fatto guadagnare molto denaro (e questo è contrario al dettame di Gesù di dare gratuitamente perché abbiamo ricevuto gratuitamente. )
    Ma questa è una prova inconfutabile che prima o poi la verità viene a galla perché non ci si può beffare del Signore.
    A Lui vada tutta la gloria.
    Vera Poloni

    • Gaetano says:

      Pace Vera.
      Mi chiedo come si possa arrivare a tanto,lucrando sulle cose Sante di Dio per fini personali.Che Dio abbi pietà;questa è premeditazione diabolica.Come hai detto tu ,e lo dice anche la parola di Dio,la verità prima o poi viene fuori,e NESSUNO può beffarsi dell’Iddio altissimo.La pace sia con te e nella tua casa

      Gaetano

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *