Salvateli, strappandoli dal fuoco

fuoco-giuda-salvateli

Dice Giuda: “E abbiate pietà degli uni che sono nel dubbio; salvateli, strappandoli dal fuoco; e degli altri abbiate pietà mista a timore, odiando perfino la veste macchiata dalla carne” (Giuda 22-23). Avete capito fratelli cosa bisogna fare verso coloro che sono nel dubbio? Dobbiamo salvarli, strappandoli dal fuoco che li aspetta. Già perchè chi va in perdizione va in un fuoco attizzato non da mano d’uomo. I cianciatori invece dicono che non vanno in un vero fuoco perchè si tratta di un fuoco metaforico, ingannando così gli uomini. Nei confronti di questi cianciatori invece fate questo: turategli la bocca.

Chi ha orecchi da udire, oda.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Esortazioni e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.