L’oro degli stolti

pirite-blog

‘La pirite è un minerale molto comune composto da disolfuro di ferro [II] [FeS2] che prende il nome dal termine greco pyros [fuoco] poiché produce scintille se percosso con un pezzo di metallo. Per via del color oro era noto in passato come «l’oro degli stolti»; se riscaldato alla fiamma emette una miscela di solfuri dal classico odore di uova marce’ (http://it.wikipedia.org/wiki/Pirite). Ma perchè questo minerale è stato definito «l’oro degli stolti»? Perchè non solo somiglia al ben più prezioso metallo, ma anche perchè molti cercatori d’oro alle prime armi sono stati tratti in inganno proprio dalla pirite scambiandola per oro.

Tutto ciò mi fa pensare a quello che accade oggi nel campo spirituale, e cioè che molti scambiano l’oro finto per oro vero, ossia il Cristianesimo finto per il Cristianesimo vero, la dottrina finta per la dottrina vera, la fede finta per la fede vera, la carità finta per la carità vera. E quando tu gli mostri la differenza tra ciò che è finto e ciò che è vero, essi preferiscono tenersi ciò che è finto e rigettare ciò che è vero. Sono degli insensati, ecco perchè rigettano l’istruzione. La Sapienza infatti dice: “L’insensato fa sfoggio di follia” (Proverbi 13:16). Per cui “l’insensato diventerà savio, quando un puledro d’onàgro diventerà uomo” (Giobbe 11:12).

Fratelli, teniamoci stretto «l’oro» che abbiamo ricevuto da Dio. La «pirite» lasciamola agli insensati, che prendono piacere a farsi ingannare e ad illudersi.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Esortazioni, Meditazioni e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.