I malvagi suggeriscono che Paolo era omosessuale

Bishop_John_Shelby_Spong_portrait_2006

Ci sono cosiddetti Cristiani che arrivano a suggerire la possibilità che l’apostolo Paolo fosse omosessuale. Il vescovo episcopale John Shelby Spong (nella foto) ha affermato per esempio: ‘La guerra che si combatteva tra ciò che desiderava con la mente e ciò che desiderava con il corpo, la sua ossessione per una religione legalistica del controllo, la sua paura che questo sistema venisse minacciato, il suo atteggiamento verso le donne, il suo rifiuto di prendere in considerazione il matrimonio come sfogo della sua passione: nient’altro fa collimare questi dati come la possibilità che Paolo fosse gay.’ (fonte: http://www.gionata.org/index.php?option=com_content&view=article&id=5280%3Al-omosessualita-e-la-spina-nella-carne-un-nuovo-modo-di-guardare-a-paolo&catid=114%3Acosa-dice-la-bibbia&Itemid=100452). Mi limito a dire a proposito di questi uomini malvagi, che sono quindi riprovati quanto alla fede: “La condanna di quei tali è giusta” (Romani 3:8).

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Confutazioni, Omosessualità e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a I malvagi suggeriscono che Paolo era omosessuale

  1. Gaetano scrive:

    Questo reprobo,non farà più lo spavaldo quando si troverà nel fuoco dell’ades.Insultare un servitore di Dio come san Paolo,(che condanna chiaramente l’omosessualità) è una cosa disdicevole,e mancano persino le parole.Che cosa dobbiamo udire più?

  2. luciano scrive:

    pace a tutti i Santi, oggi nel mucchio selvaggio i piu’ agiscono indisturbati, legalizzando ogni sorta di male. ci mancava che Paolo fosse omosessuale, si sono scontrarti con la Verita’, un vero frontale li ha colti di sorpresa a questi incantatori di serpenti. verra’ un giorno in cui non sopporteranno piu’ la sana dottrina, ma prurito di udire , si accumuleranno maestri secondo le proprie voglie
    e distoglieranno le orecchie dalla verita’ per rivolgersi alle favole.2 tim, 4,3
    nonostante i commenti, Paolo rimarra’ un grande UOMO di DIO, che ha fatto parlare di se, continuando ed ammaestrando tutti quelli che amano e temono DIO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.