Morto un ‘pastore pentecostale’ maneggiatore di serpenti velenosi

coots-serpente

Notizia di ieri 16 febbraio 2014 apparsa sul sito della CNN. Jamie Coots, ‘pastore’ di una di quelle Chiese ‘Pentecostali’ americane dove si maneggiano durante il culto dei serpenti velenosi, è morto in seguito al morso di uno di questi serpenti. Lui diceva che quando un credente è unto da Dio non può ricevere alcun male dal morso di un serpente velenoso. Fonte: http://edition.cnn.com/2014/02/16/us/snake-salvation-pastor-bite/

Il fatto è però che non è scritto solamente: “Or questi sono i segni che accompagneranno coloro che avranno creduto: nel nome mio cacceranno i demonî; parleranno in lingue nuove; prenderanno in mano dei serpenti; e se pur bevessero alcunché di mortifero, non ne avranno alcun male; imporranno le mani agl’infermi ed essi guariranno” (Marco 16:17-18), ma anche: “Non tentare il Signore Iddio tuo” (Matteo 4:7). E queste Chiese non fanno altro che tentare Dio nel maneggiare i serpenti durante il culto.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Comportamenti disordinati, Giudizi di Dio e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Morto un ‘pastore pentecostale’ maneggiatore di serpenti velenosi

  1. Lorenzo scrive:

    Concordo pienamente con quanto scritto: è come se Gesù avesse accettato di gettarsi dalla cima del tempio per dimostrare di essere il Figlio di Dio.

    Questi sono guide cieche a guida di altri ciechi!

  2. Vince scrive:

    Pace . Voglio ricordare a tutti i cristiani , che Iddio non tenta nessuno , e non dobbiamo tentare Iddio . Le parole del versetto -Mat.4:7 e 16:17-18 – c’e` il “SE” prendessero – bevessero . Paolo non ha preso la vipera per dimostrare qual’cosa . la vipera lo morse perche` lui non la aveva vista . Iddio lo ha protetto . Mi ricordo la testimonianza di un ansiano fratello , che gli hanno messo a sua insaputa del veleno nel bicchiere, ed aspettavano di toglierselo di mezzo – dal continuo gli domandavano , come si sente . alla fine della giornata gli hanno detto del veleno messo nel suo bicchiere , ed hanno dovuto ammettere che quel veleno non era efficace , il suo Dio era piu` forte . Il Cristiano non deve assolutamente dimostrare la sua credenza con miracoli . Non dobbiamo dimenticare quell “SE” . Come dice Lorenzo , Gesu` non ha dimostrato a satana chi Lui era , nel gettarsi giu` . Abbiamo un Dio Potente e Glorioso. Pace …. Vince

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.