Sull’ornamento della donna

ornamento-donna-vietato

Sorelle nel Signore, vi ricordo l’esortazione che l’apostolo Pietro vi ha rivolto: “Il vostro ornamento non sia l’esteriore che consiste nell’intrecciatura dei capelli, nel mettersi attorno dei gioielli d’oro, nell’indossar vesti sontuose ma l’essere occulto del cuore fregiato dell’ornamento incorruttibile dello spirito benigno e pacifico, che agli occhi di Dio è di gran prezzo. E così infatti si adornavano una volta le sante donne speranti in Dio, stando soggette ai loro mariti, come Sara che ubbidiva ad Abramo, chiamandolo signore; della quale voi siete ora figliuole, se fate il bene e non vi lasciate turbare da spavento alcuno” (1 Pietro 3:3-6).
Sappiate che Dio bada al vostro ornamento esteriore, altrimenti non vi avrebbe trasmesso queste parole tramite l’apostolo Pietro, come non avrebbe sospinto l’apostolo Paolo a scrivere a Timoteo: “le donne si adornino d’abito convenevole, con verecondia e modestia: non di trecce e d’oro o di perle o di vesti sontuose” (1 Timoteo 2:9). Egli infatti vuole che voi oltre che a perseverare nella fede e nell’amore, perseveriate anche nella santificazione con modestia, come ha detto l’apostolo Paolo: “La donna, essendo stata sedotta, cadde in trasgressione; nondimeno sarà salvata partorendo figliuoli, se persevererà nella fede, nell’amore e nella santificazione con modestia” (1 Timoteo 2:14-15).
Non vi illudete dunque, perchè non siete libere di adornarvi come volete, ma dovete adornarvi come vuole Dio. Bandite dunque per esempio minigonne, pantaloni, vesti sontuose, vesti trasparenti e attillate, intrecciature di capelli, gioielli, e trucco. E sappiate che se sprezzate questi precetti non sprezzate un uomo ma l’Iddio vivente e vero, che vi farà trovare il salario della vostra condotta ribelle.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Esortazioni, Ornamento esteriore della donna e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Sull’ornamento della donna

  1. Nanni Nocco scrive:

    Giacinto sono daccordissimo su tutto tranne sul pantalone, a meno che non sia attillato o trasparente o di quelli volutamente a vita bassa per far cadere l’occhio nel peccato. Un pantalone quando è serio e modesto non credo si possa definire un abito sontuoso anzi è molto semplice e anche pratico. Non credo sia antibiblico.

  2. massimo scrive:

    Nanni pace. Infatti leggiamo in Deuteronomio 22:5 : ” La donna non si vestirà da uomo e l’uomo non si vestirà da donna, poichè il Signore, il tuo Dio, detesta chiunque fa tali cose”. Paolo precisa altresì : “Non vi insegna la stessa natura che se l’uomo porta la chioma ciò è per lui un disonore? Mentre se una donna porta la chioma, per lei è un onore, perchè la chioma le è data come ornamento.” (1° Corinzi 11:14). Mentre nel mondo vediamo tanta disobbedienza ed esaltazione della trasgressione! Trovo odioso in certi films o altro di carattere religioso, Gesù presentato con capelli lunghissimi, occhi blu e tratti somatici da attore di Hollywood. Mentre il nostro amato Gesù si atteneva strettamente alla legge mosaica, sia per quanto riguarda i capelli, la barba, i vestimenti, altrimenti gli scribi e farisei non lo avrebbero mai fatto entrare nelle sinagoghe, nè tanto meno leggere ed insegnare! Ed è anche scritto che “non aveva forma nè bellezza da attirare i nostri sguardi” (Isaia 53:2). Ma gli uomini che fanno?…..non sanno attenersi alla Verità, la romanzano, la interpretano, la annacquano, la colorano….in sostanza la stravolgono a piacer loro! Ma noi sappiamo bene che il servo fedele nel poco, lo sarà anche nel molto, solo così piacerà al suo Signore! Nanni, io lo scrivo, ma non ti credere, mia moglie dice sempre: ” Sì è vero…ma io mi sono privata già degli orecchini, anelli, collanine, ed ora mi devo convincere di non mettere più i pantaloni!”. Ma dopo anni ancora non è riuscita in questa impresa (per lei)! In chiesa con la gonne, ma fuori tutt’altro….e ne vedo di sorelle così, tali e quali! Non va bene proprio!! Spero che il Signore glielo farà capire quanto prima, perchè ” l’ubbidire è meglio del sacrificio”(1° Samuele 15:22). Quindi, Nanni, abbiamo sempre tutti da imparare dalla Parola di Dio. Non solo leggerla, meditarla, ma soprattutto ascoltarla, ovvero metterla in pratica! Che il Signore possa aiutare tutti quelli che hanno a cuore la sua Parola, e ci possa fortificare nel necessario cammino di Santificazione.
    Pace a te Giacinto ed ai santi!

  3. Freya scrive:

    Lei mi dispiace dirglielo è accecato di misogina, lei e tutti i suoi seguaci.
    Mi permetta di dirle ,e scusi la franchezza, che esiste un metodo chiamato castrazione, in caso si volesse evitare un’erezione provocatagli da una Donna.
    Le Donne,caro signore, si fanno belle per se stesse,per star bene con loro stesse, non per appagare i piaceri di certi signori, la Donna non è un oggetto, è un essere umano quanto l’uomo e che quindi deve assolutamente godere degli stessi diritti dell’animale del sesso opposto.
    Fossi in lei rifletterei davvero sulle assurdità che pensa, mi sono imbattuta in altri suoi post assurdi dove incitava l’uso della cinghia verso i bambini; adesso vedo molti post che istigano alla misoginia, all’oppressione e diritti negati verso la Donna; queste cose possono essere benissimo segnalate. Io le consiglierei di ravvedere i suoi insegnamenti e per piacere di evitare certe istigazioni folli.

    • giacintobutindaro scrive:

      Le ripeto, quanto già le ho detto in un altro commento, io cerco il bene della donna, in quanto trasmetto la dottrina di Dio sulla donna.

  4. Freya scrive:

    Ma mi scusi, quindi mi faccia capire meglio, se dio quindi avesse scritto esplicitamente (sempre se già non vi è scritto) che fosse cosa giusta uccidere il prossimo, lei avrebbe istigato omicidi?
    Vorrei tanto sapere la sua pura e sincera opinione riguardo numerose uccisioni compiute, per di più di massa quindi genocidi ecc..

    Mi sfugge la morale in tutto ciò. Ad una Donna non è permesso di insegnare poiché Paolo ha detto ciò in nome di dio, e lei come si sentirebbe se fosse donna? Queste sono esplicite disparità di diritti. Mi scusi se in quanto Donna, io non ci vedo tutto questo amore che lei sostiene, se una persona mi ama, mi rispetta e non ha bisogno di imporre la sua autorità nei miei confronti. Si chiama rispetto reciproco. Nessuna donna è felice di essere anche picchiata dal marito, né tantomeno di star in subordinazione ad esso. Non giustifichiamo l’ingiustificabile sign. Butindaro, è tutto molto evidente.

    Inoltre questo lo chiamerei delirio d’onnipotenza, e spero tanto che la sua troppa arroganza e saccenza non lo porti in nome di dio ad aggredire donne, o a istigare genocidi verso persone che hanno un culto differente.

    Ma non perdo altro tempo a commentare, tanto capisco che purtroppo certe realtà non cambieranno mai. Spero solo che grazie ai suoi file MP3 e ai suoi post, le Donne aprano gli occhi su cos’è il VERO Cristianesimo, quello che lei professa, e che si tolgano di dosso queste oppressioni e misoginie. )O(

    Cordiali Saluti.

  5. massimo scrive:

    Freya, abbia pazienza!.. ma questo è un “sito cristiano” e quindi ogni argomento affrontato da Giacinto ha come fondamento la Verità di Dio, perchè lo esamina alla luce della Parola di Dio e se questo le suona come desueto, strano, lontano da certi odierni pensieri, luoghi comuni, mode ecc. non se la deve prendere certo con lui! Questo la scandalizza? Giacinto non si è inventato nulla! Lui non fa altro che ricordare, rapportare a quanti qui leggono che è già tutto scritto in quella che magari lei forse conosce meglio come : “La Bibbia”. Le dice qualcosa? Però se questa Parola la scandalizza, che possiamo farci? Avanzi le sue lamentele a Colui il quale ha invece ordinato a chi ha creduto in Lui, di predicare tutta questa Verità (Matteo 28:18-20). Giacinto, credo che su questi versetti molti ragazzi/e inciampino di brutto e la cosa amareggia non poco!
    Sig.ra Freya, anche se dopo aver letto questo continuerà a vivere come ha sempre vissuto, non per questo Giacinto, io e molti altri ci stancheremo di far conoscere questa Verità che invece viene sempre più nascosta e distorta! Sappia che la PAROLA DI DIO non si tocca! non si cambia, non si stravolge a proprio piacimento, perchè E’ ETERNA! E quindi chi siamo noi e lei? Non la possiamo certo cambiare per adattarla a seconda le voglie o le mentalità o esigenze di quanti passano su questa terra! O forse non ha mai riflettuto sul fatto che noi e lei passeremo presto! E così passerà la nostra bellezza, le nostre vanità ecc…siamo pula che il vento disperde! Forse non ha mai letto questo : ” L’erba si secca, il fiore appassisce, ma la Parola del nostro Dio dura in eterno” (Isaia 40:8). E ancora :” OGNI CARNE E’ COME L’ERBA E OGNI SUA GLORIA COME IL FIORE DELL’ERBA. L’ERBA DIVENTA SECCA E IL FIORE CADE, MA LA PAROLA DEL SIGNORE RIMANE IN ETERNO” (1° Pietro 1:24-25).
    Signora Freya, lo sa lei chi è la “gloria dell’uomo” sempre secondo la Parola di Dio? “LA DONNA E’ LA GLORIA DELL’UOMO” (1° Corinzi 11:7). Lo sa che : “IL CAPO DELLA DONNA E’ L’UOMO” (1° Corinzi 11:3). “E IL CAPO DI OGNI UOMO E’ CRISTO GESU’!! (1° Corinzi 11:3). Quindi?? Sappia anche che sempre per questa stessa Parola ognuno dovrà rendere conto a Dio voglia o non voglia, che ci creda o meno! Sì..sì! Pertanto come è altresì scritto: “CHI E’ INGIUSTO CONTINUI A PRATICARE L’INGIUSTIZIA E CHI E’ IMPURO CONTINUI A ESSERE IMPURO.. ” (Apocalisse 22:11). Che ci creda oppure no “il Signore sta per venire e con Lui avrà la ricompensa da dare a ciascuno secondo le sue opere (Apocalisse 22:12). Tutto questo la scandalizza ancora? Il consiglio di Giacinto a ravvedersi lo prenda in seria considerazione, ma temo che tutto questo a lei forse non interessa nulla? Ma non potrà più dire: ” Io non lo sapevo”. Ora è stata responsabilizzata. (Galati 6:7).
    Pace Giacinto.

  6. Freya scrive:

    No, carissimo signor Massimo, tutto ciò io già lo sapevo ed è proprio per questo che mi rifiuto di seguire un credo anti-donna e per di più anti-costituzionale!

    So perfettamente che il signor Giacinto professa il VERO CRISTIANESIMO e che non si inventa nulla ma anzi che cita i passi presi dalla Bibbia, la cosa che davvero mi scandalizza è che segua tutto ciò, lo professi e che abbia pure dei seguaci come lei!!

    Voi istigate la violenza fisica sui bambini e non si pari sostenendo che si debba usare la “verga” solo in casi necessari, perché non è affatto giustificabile, stessa cosa per le Donne: La Donna la si vede come gloria dell’uomo perché ella in grado di sgravidare in continuazione, usata solo come essere umano in grado di partorire, tant’è che solo a questo serve la Donna per i cristiani!! In quanto per esempio proibite l’uso di preservativi che invece proteggono da malattie importanti!! Oppure giustificate la differenza dei diritti che devono godere uomini e Donne,l’oppressione di quest’ultima e per di più esortate l’omofobia!
    Tutti questi concetti sporchi sono per di più anti costituzionali, contro la nostra Costituzione!!

    Cosa andrete a fare se dio vi chiedesse qualcosa di brutto?! Sacrifichereste anche voi vostra figlia come fece Iefte?! Andrete anche voi ad incitare genocidi come fecero contro i Cananei?! Andrete anche voi a circoncidere 200 prepuzi sanguinanti per dono a dio?!
    E davanti al giudice che direte?! che eravate ispirati da dio?! Spero, così risparmia un posto in gatta buia e vi spedisce al manicomio!!

    Signor Massimo, ho letto il suo precedente commento e davvero mi dispiace tanto per sua moglie che s’è dovuta privare di tutti i bellissimi ornamenti propri di una Donna.
    Spero solo che le Donne aprano gli occhi e vedano che esistono altre possibilità dove possono essere libere di portare tutti gli ornamenti che vogliono!!

    Mi chiami pure anti-cristo, pazza, sporca, indegna e tutto ciò che vuole; a me non fanno effetto insulti né niente. Mi scusi se non mi sottometto né a lei, né alla Bibbia!
    Felice della sua risposta!

    Buon pomeriggio 😀

  7. massimo scrive:

    Freya, personalmente la reputo solo una donna e per di più sincera, in quanto dice, anzi scrive ciò che pensa! E’ chiaro che per lei è più importante la “Donna”, scrive infatti questa parola sempre con la “D” maiuscola. Mentre temo che per lei Dio abbia un posto marginale nella sua vita o mi sbaglio? quel nome infatti lo scrive con la “d” minuscola.
    E’ chiaro che per lei tutto rotea intorno a certe priorità e nel suo caso direi priorità prevalentemente, se non prettamente, corporali, fisiche, estetiche o mi sbaglio?
    Mi ha fatto altresì molto piacere leggere queste sue parole :” Giacinto professa il Vero Cristianesimo”, quindi ne è consapevole di questo!
    Mi è invece dispiaciuto che mi abbia classificato come un “seguace” di Giacinto.
    Mi creda, prima di tutto a me piace leggere e meditare la Parola di Dio, cui dedico buona parte del mio tempo libero! Inoltre dacchè ho iniziato a leggere per caso su questo blog di Giacinto, un giorno non molto lontano, come magari ha fatto lei, ho riscontrato, leggendo le sue riflessioni, argomentazioni, ascoltando le sue predicazioni ecc. che lui si attiene molto più di tanti altri che in internet predicano la Parola di Dio, agli insegnamenti del Cristo di Dio e non usa riguardi per nessuno! Ritengo che usi la Parola di Dio davvero come “UNA SPADA”, com’è scritto in Efesini 6:17.
    Freya, si sarà sicuramente resa conto, guardandosi attorno, che ci sono in giro non pochi mercenari religiosi, falsi profeti etc. Posso anche dirle che non sempre ho condiviso tutto di quello che Giacinto predicava o scriveva, ma del resto la perfezione nessuno l’ha raggiunta e non è possibile raggiungerla qui sulla terra, ma la “santificazione” è necessaria per afferrare la vita eterna! Allora mi creda, personalmente stimo, cristianamente parlando, quanti si sforzano per questo scopo!
    La salvezza dell’anima è un premio troppo grande per rinunciarvi!
    Comunque, non voglio dilungarmi oltre, ci tenevo a farle sapere che ho trovato nel “Cantico dei Cantici, parole stupende! Questo libro descrive tutto l’amore che la sposa dimostra verso il suo amato sposo, così come la Chiesa lo deve verso il suo Capo e Sposo, che è sempre l’amatissimo Signore Gesù Cristo! E’ un’ amore reciproco.
    Ci sono moltissimi passi sempre nella Parola di Dio che potrei citarle in merito ai mariti e alle mogli, ma questo potrà farlo lei personalmente se in qualche modo e magari un giorno sarà desiderosa di conoscere di più. Credo che Giacinto nel tempo abbia fatto la sua parte. Il tutto rispecchia anche se timidamente l’Amore grande che invece Dio ha avuto per noi uomini, donne comprese! Per ovvi motivi mi fermo qui, ma mi creda che io per primo credo anche in questa parola : “Anche voi mariti, vivete insieme alle vostre moglie con il riguardo dovuto alla DONNA, COME A UN VASO PIU’ DELICATO. ONORATELE, poichè anch’esse sono eredi con voi della grazia della vita, affinchè le vostre preghiere non siano impedite” (1° Pietro 3:7).
    Credo che l’apostolo, ispirato dallo Spirito Santo non potesse esortare ed incoraggiare meglio di così dei coniugi affinchè vivano la loro vita insieme, con la benedizione costante del Signore, finchè morte non li separi!
    Freya, credo che lei sia una donna che abbia sofferto già abbastanza ed è tempo che si fermi a considerare, che ci creda o meno, che il nostro Signore Gesù Cristo sulla croce ha dato la sua vita pensando anche a lei! E’ scritto che :” mentre noi eravamo ancora senza forza, CRISTO, a suo tempo, E’ MORTO PER GLI EMPI…mentre eravamo ancora peccatori, CRISTO E’ MORTO PER NOI. Tanto più dunque, essendo ora giustificati per il suo sangue, saremo per mezzo di Lui salvati dall’ira”. (Romani 5:6-9).
    Consideri seriamente pertanto l’invito di Giacinto! Gesù è il garante di un patto migliore! Si RAVVEDA quindi ed afferri la salvezza, anche con le poche forze che le sono rimaste! Non le scriverò più!
    E’ libera di continuare o meno a leggere su questo blog di Giacinto. Sappia che “Dio vigila sulla sua Parola per mandarla ad effetto” (Geremia 1:12). Saluti.
    Pace Giacinto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.