Battesimi non validi

battesimo-non-valido

Noi non riconosciamo come valido il battesimo per aspersione non importa quale sia la Chiesa che lo ministra (Chiesa Cattolica Romana, Chiesa Presbiteriana, Chiesa Luterana, Chiesa Valdese, ecc.), perché il battesimo va ministrato per immersione. Così veniva ministrato infatti nella Chiesa primitiva, secondo che è scritto: “E Filippo prese a parlare, e cominciando da questo passo della Scrittura [Egli è stato menato all’uccisione come una pecora; e come un agnello che è muto dinanzi a colui che lo tosa, così egli non ha aperto la bocca. Nel suo abbassamento fu tolta via la sua condanna; chi descriverà la sua generazione? Poiché la sua vita è stata tolta dalla terra] gli annunziò Gesù. E cammin facendo, giunsero a una cert’acqua. E l’eunuco disse: Ecco dell’acqua; che impedisce che io sia battezzato? Filippo disse: Se tu credi con tutto il cuore, è possibile. L’eunuco rispose: Io credo che Gesù Cristo è il Figliuol di Dio. E comandò che il carro si fermasse; e discesero ambedue nell’acqua, Filippo e l’eunuco; e Filippo lo battezzò. E quando furon saliti fuori dell’acqua, lo Spirito del Signore rapì Filippo; e l’eunuco, continuando il suo cammino tutto allegro, non lo vide più” (Atti 8:35-39). Questo è il battesimo che ha istituito Cristo Gesù.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Battesimo in acqua, Chiesa cattolica romana, Chiesa Luterana in Italia, Chiesa Presbiteriana, Chiesa Riformata, Chiesa Valdese, Chiese protestanti storiche, Metodisti e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Battesimi non validi

  1. massimo scrive:

    Giacinto, pace. Ci sono alcune testimonianze di ex sacerdoti, usciti dalla Chiesa cattolica apostolica romana, i quali, una volta toccati dalla Verità di Gesù Cristo, hanno riconosciuto tra le prime cose, proprio la falsità del battesimo fatto per aspersione, anzichè per immersione, come invece insegna il Vangelo! Ma tutti quei religiosi poi, che ancor oggi si ostinano a battezzare dei neonati, possibile mai che non conoscano le sacre scritture? Possibile che ignorino completamente anche quello che afferma Pietro in Atti 2:38 : “Ravvedetevi e ciascuno di voi sia battezzato nel nome di Gesù Cristo, per il perdono dei vostri peccati.”Come potrebbe mai un neonato ravvedersi dai suoi peccati?
    Ma se conoscono la Parola di Dio, perchè volontariamente eluderla, raggirarla? Non è forse una chiara disobbedienza a Dio stesso? Così facendo, dimostrano di non avere fede in Cristo (perchè altrimenti gli ubbidirebbero in tutte le scritture), nè la mente di Cristo (perchè non Lo conoscono affatto). Agiscono col più sterile formalismo e cerimonialismo, perpetuando le antiche tradizioni religiose dei loro padri (Marco 7:5), proprio come facevano gli scribi e i farisei al tempo di Gesù!
    La parola “Battesimo” in greco significa : “immersione”, forse non conoscono il greco? *Immersione completa nella morte con Cristo, per poi risuscitare in Cristo, quale nuova creatura* Ma che leggono tutti questi dottori della chiesa, teologi, illustri ed eminenti studiosi di dottrina e che insegnano poi? Ma com’è possibile che nel 2014 ci sia ancora così tanta gente che crede ad una così palese falsità, con tutti i mezzi d’informazione che ci sono a disposizione per documentarsi, per sapere, approfondire, anche per un minimo di orgoglio personale, sapere almeno l’essenziale o mi sbaglio forse? Perchè continuano a fidarsi degli uomini e di certi uomini poi, quando è scritto: “Maledetto l’uomo che confida nell’uomo” (Geremia 17:5).
    L’anima che ama veramente Gesù, desidera cibarsi del continuo alla sua mensa, cibarsi della sua Parola e di riflesso camminare nel suo santo timore! Ma loro non gli obbediscono, perchè NON HANNO TIMORE e NON LO CONOSCONO! Il Ravvedimento, la Conversione a Cristo Gesù dove necessariamente portare ad amare e ad ubbidire alla sua santa Parola! Ma così facendo invece, dimostrano di fidarsi miseramente ed unicamente dell’uomo, seguendo i suoi vani ragionamenti, mentre non si fidano affatto del Divin Maestro!
    Che amarezza Giacinto, sapere che ogni giorno, così tante anime inevitabilmente, chi più e chi meno consciamente, vanno dritte dritte in perdizione eterna!
    “Il mio popolo perisce per mancanza di conoscenza” (Osea 4:6). Il verbo “perisce”, non lascia spazio a dubbi o a interpretazioni di sorta : “muore…muore…muore”, altrochè!…E se lo dice il Signore la cosa è più che certa!
    Pace Giacinto e ai santi.

  2. massimo scrive:

    Grazie Giacinto, ho trovato edificante questa considerazione che nel link ho letto :
    *** “Mediante il battesimo noi abbiamo anche testimoniato al diavolo e ai suoi ministri (come anche alle persone del mondo che erano presenti o che hanno udito del nostro battesimo) di essere diventati dei discepoli di Cristo Gesù, di non volere vivere più per noi stessi ma per Colui che è morto e risuscitato per noi, e perciò di avere rinunciato a noi stessi ed ai piaceri del peccato che ci offre il diavolo tramite questo mondo malvagio” ***
    Infatti, il Vangelo non parla affatto di “padrini o madrine” che possono credere al posto del neonato battezzando, nè parla di luoghi strani, fantasiosi quali il “limbo”, come invece sostiene la Chiesa Cattolica ed altre magari!
    Il tutto del resto, avviene solo per “Grazia”, quella grazia straordinaria che proviene da Dio e Padre nostro, per mezzo di Gesù Cristo, sotto l’azione efficace dello Spirito Santo. Mentre per i luminari religiosi cattolici, armati della loro “excalibur artefatta” ovvero del loro “catechismo” scaturito dal Concilio di Trento, sotto l’influenza dello spirito dell’Inquisizione, chi la pensa diversamente è considerato un anatema?
    Ahimè….come sono lontani dalla Verità!
    Purtroppo, tante anime vivono ancora sotto questa secolare schiavitù, incatenate da un catechismo e dottrine che hanno poco a che fare col Vangelo di Gesù, a cominciare dai 10 comandamenti! Che il nostro amato Signore, Lui che già conosce quelli che sono suoi (perchè preconosciuti e predestinati prima della fondazione del mondo) possa concedere ancor oggi, la vera libertà che si ha solo in Cristo, a molti di questi vecchi e nuovi schiavi!
    Pace Giacinto e ai santi!

  3. massimo scrive:

    Tengo a precisare che già a cominciare dai 10 comandamenti, che il catechismo cattolico insegna, vi è stata una sorta di manipolazione, perchè distorti dal testo originale, ovvero da come sono scritti integralmente nella Bibbia! Quindi che possiamo mai aspettarci di buono? Pace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.