Pedofilia, arrestato conduttore di radio cristiana: sorpreso a letto con un 12enne

Massima attenzione a questa notizia, che conferma che in mezzo alle Chiese Evangeliche si infiltrano anche pedofili. Siate vigilanti, fratelli.

john-balyo
MICHIGAN – Di giorno impeccabile conduttore di un programma in onda su una radio cristiana. Lontano dai microfoni, invece, un pedofilo.
È finito così in manette in Michigan, Stati Uniti, con l’accusa di aver commesso crimini a sfondo sessuale John Balyo, 35 anni. L’uomo, che conduceva un programma mattutino su una stazione locale, è stato scoperto in flagranza di reato durante un blitz della polizia mentre era a casa sua con un 12enne. Gli agenti hanno anche trovato nell’abitazione materiale pedopornografico.
Secondo le indagini, Balyo è coinvolto in un giro di prostituzione e sfruttamento di minori nell’ambito di un traffico di bambini da oltreoceano. Un mercato, secondo i dati del ministero della Giustizia americano, piuttosto proficuo e che vede come vittime bambini e adolescenti di età compresa tra gli 11 e i 13 anni. In oltre dieci anni di lotta alla prostituzione minorile in manette negli Stati Uniti sono finite oltre diecimila persone.

Lunedì 23 giugno 2014

Fonte: http://www.ilmattino.it/PRIMOPIANO/ESTERI/pedofilia-pedofilo-michigan-usa-conduttore-radio-cristiana-12enne/notizie/761132.shtml

Questa voce è stata pubblicata in Comportamenti disordinati, Cose strane, Pedofilia e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

1 risposta a Pedofilia, arrestato conduttore di radio cristiana: sorpreso a letto con un 12enne

  1. Adriano scrive:

    Che differenza tra satana e la santità di Dio…

    Come è diverso l’atteggiamento di Gesù(Mc10):
    13 Gli presentavano dei bambini perché li toccasse; ma i discepoli sgridavano coloro che glieli presentavano. 14 Gesù, veduto ciò, si indignò e disse loro: «Lasciate che i bambini vengano da me; non glielo vietate, perché il regno di Dio è per chi assomiglia a loro. 15 In verità io vi dico che chiunque non avrà ricevuto il regno di Dio come un bambino, non vi entrerà affatto». 16 E, presili in braccio, li benediceva ponendo le mani su di loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.