Le false dottrine di Francesco Toppi: Dio non predestina

toppi-false-dottrine-predestinazione

Francesco Toppi, che è stato presidente delle ADI per 30 anni, ha affermato su Dio: «Egli …. non predestina o prestabilisce, ma destina e stabilisce» (Cristiani Oggi, 16-31 Dicembre 1997, anno XVI, n° 24, pag. 3).
L’apostolo Paolo dice invece che Dio ci ha predestinati, infatti dice ai santi di Roma: “Or noi sappiamo che tutte le cose cooperano al bene di quelli che amano Dio, i quali sono chiamati secondo il suo proponimento. Perché quelli che Egli ha preconosciuti, LI HA PURE PREDESTINATI AD ESSERE CONFORMI ALL’IMMAGINE DEL SUO FIGLIUOLO, ond’egli sia il primogenito fra molti fratelli; e quelli che ha predestinati, li ha pure chiamati; e quelli che ha chiamati li ha pure giustificati; e quelli che ha giustificati li ha pure glorificati” (Romani 8:28-30), e conferma questa predestinazione nei confronti dei santi anche agli Efesini quando dice che Dio ci ha eletti in Cristo “prima della fondazione del mondo, affinché fossimo santi ed irreprensibili dinnanzi a lui nell’amore, AVENDOCI PREDESTINATI AD ESSERE ADOTTATI, PER MEZZO DI GESÙ CRISTO, COME SUOI FIGLIUOLI, secondo il beneplacito della sua volontà” (Efesini 1:4-5) ed ancora che in Cristo “siamo pure stati fatti eredi, A CIÒ PREDESTINATI conforme al proposito di Colui che opera tutte le cose secondo il consiglio della propria volontà…” (Efesini 1:11).
Toppi dunque insegnava una falsa dottrina, che va rigettata.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Leggi questa dettagliata confutazione di questa falsa dottrina

This entry was posted in Assemblee di Dio in Italia, Confutazioni, Francesco Toppi, Massoneria and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

2 Responses to Le false dottrine di Francesco Toppi: Dio non predestina

  1. Nanni says:

    ” Non c’è da meravigliarsene, perché anche Satana si traveste da angelo di luce. Non è dunque cosa eccezionale se anche i suoi servitori si travestono da servitori di giustizia; la loro fine sarà secondo le loro opere.” 2Corinzi 11,14-15

    Certo è più difficile smascherare questi “ministri di satana” perché come il loro padre sono specialisti assoluti nel mischiare verità e menzogna pur di portare le pecore fuoristrada. E purtroppo questo tristemente avviene perché tanti “pastori” tutto fanno tranne che predicare il Consiglio di Dio, ecco perché succede che “il mio popolo perisce per mancanza di conoscenza” Osea 4:6

    Vigilare e pregare dunque del continuo. Vagliare ognicosa secondo le Scritture. Confidare in Lui. Dio mi ha mostrato che Egli conosce i cuori, mostrandomi lo spirito d’odio in una persona che apparentemente sorrideva tranquilla. La luce smaschera le tenebre. Dio esiste. Dio vive. Dio regna sovrano. Egli è colui che è, l’Alfa e l’Omega.
    Possa avere pietà di noi che non siamo altro che polvere.

    «La mèsse è grande, ma pochi sono gli operai. Pregate dunque il Signore della mèsse che mandi degli operai nella sua mèsse». Matteo 9:38

    Dio benedica i suoi santi.

  2. massimo says:

    L’ex presidente delle Adi ha affermato che Dio “non predestina” ma bensì destina, “non prestabilisce” ma stabilisce…?? Giacinto, forse voleva correggere ancora una volta il caro apostolo Paolo! Personalemente credo che se i due (Toppi e Paolo) fossero vissuti nello stesso periodo, prima o poi si sarebbero litigati…. sia per questo che per altri motivi…sempre naturalmente scritturali! Il Vangelo eterno invece non si tocca, non si cambia, nulla va aggiunto e nulla va tolto…altrochè!
    Pace Giacinto ed ai santi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *