In ginocchio davanti allo zucchetto di Giovanni XXIII

zucchetto-idolatria

Questa foto è stata scattata ad aprile di questo anno (2014), e ritrae Curtis Guillory, vescovo della Diocesi di Beaumont, Texas (USA), dentro la St. Anthony Cathedral Basilica inginocchiato davanti allo zucchetto indossato da Giovanni XXIII (Angelo Giuseppe Roncalli).

Fonte: http://www.beaumontenterprise.com/news/article/Beaumont-Catholic-Diocese-installs-sacred-relic-5410836.php

Ecco uno dei tanti esempi di idolatria praticata in seno alla Chiesa Cattolica Romana.

Cattolici Romani, ravvedetevi e convertitevi dagli idoli a Dio, e credete nel Signore Gesù Cristo, per ottenere la remissione dei peccati e la vita eterna e scampare all’orribile fine a cui state andando incontro, perchè gli idolatri quando muoiono scendono nelle fiamme dell’inferno. Ed uscite e separatevi dalla Chiesa Cattolica Romana.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Leggete il mio libro confutatorio ‘La Chiesa Cattolica Romana’

This entry was posted in Benedetto XVI, Chiesa cattolica romana, Confutazioni, Cose strane, Giovanni Paolo II, idolatria, Jorge Mario Bergoglio - Francesco I and tagged , , . Bookmark the permalink.

2 Responses to In ginocchio davanti allo zucchetto di Giovanni XXIII

  1. Stefano says:

    Egr. sig. Butindaro, io sono un cattolico romano ma non pratico -proprio per questo- alcuna forma d’idolatria, a meno che Lei non consideri il pregare davanti ad una statua che rappresenta la Madonna o qualche santo qualcosa di sbagliato.
    Io prego ciò che rappresentano quelle statue e per il ruolo da loro assunte, quindi si pregano la Ss. Vergine ed i Santi unicamnete perchè iercedano -per noi- presso Dio e non perchè noi le stiamo idolatrando.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *