Paolo Lombardo non accusa i Massoni ma coloro che smascherano i Massoni

Il video originale è visionabile qua

Leggete il mio libro ‘La Massoneria smascherata’

Questa voce è stata pubblicata in Assemblee di Dio in Italia, C.C.I.N.E., Confutazioni, Massoneria e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Paolo Lombardo non accusa i Massoni ma coloro che smascherano i Massoni

  1. Adriano scrive:

    I Farisei non andavano mai contro gli scribi nè i romani contro i Farisei e i sacerdoti..
    Ognuno cercava il proprio interesse cercando di manipolare gli altri.

    Per questo in questo video si condanna chi mette in luce le opere delle tenebre… a buon intenditor poche parole!

    Dio benedica i santi.

  2. massimo scrive:

    Giacinto…Giacinto… pace! C’era anche da parte mia l’intenzione starmene in silenzio per un pò, ma come è anche scritto, e senza alcuna pretesa “per amore di Sion io non tacerò, per amor di Gerusalemme io non mi darò posa, finchè la giustizia non spunti come l’aurora…” (Isaia 62:1). Il popolo di Dio, ovvero la sua Chiesa vivente, ha molte caratteristiche tra cui anche quella di essere “colonna e sostegno della Verità” (1° Timoteo 3:15), di aver un solo Capo, ovvero Gesù Cristo, il Consigliere ammirabile, il Capo di ogni principato e potestà, Potenza e Sapienza di Dio, L’Emmanuele il Dio con Noi, Il Salvatore, il Giudice dei vivi e dei Morti, il Leone della tribù di Davide, la Lucente stella del Mattino, il Principe della Pace, la Radice e progenie di Davide, la Parola di Vita, il nostro Sommo Pastore, il Risorto, il Vivente, la Via, la Verità, la Vita, il Re dei re, il Signore dei signori, l’unico Mediatore tra Dio e gli uomini, l’Unigenito Figlio di Dio che siede alla destra del Padre, il Fedele e Verace, il Fondamento sicuro, il nostro Avvocato, la nostra Giustizia, la Roccia eterna, il Santo d’Israele, il Sole della Giustizia, la Speranza della gloria, lo Sposo la Stella del mattino, il Testimone fedele, l’Unto dell’Eterno, ed ancora moltissimi altri e bellissimi appellativi che la Bibbia attribuisce esclusivamente al nostro divino Signore Gesù….ma loro, quelli delle ADI, che fanno “nei primi anni..” come afferma Lombardo? Ricorsero all’aiuto della gente più infida e subdola che ci fosse sulla terra…..quindi a degli uomini (quando invece è scritto :”Maledetto l’uomo che confida nell’uomo”) ma poi, a che razza di uomini? Individui dei Servizi Segreti americani e/o della Cia? Agirono come disse il profeta :
    “Guai a quelli che scendono in Egitto in cerca di soccorso, hanno fiducia nei cavalli, confidano nei carri perchè sono numerosi, e nei cavalieri perchè sono potenti, ma non guardano al Santo d’Israele e non cercano il Signore!” (Isaia 31:1). “Ma che ci fa?” Si giustifica con tanta semplicità il conduttore P. Lombardo, cercando di tranquillizzare altri “semplici”. E poi questi spioni e massoni, si sarebbero ravveduti e convertiti all’ Evangelo?
    Giacinto, non mi risulta! Ho letto che G. Magaldi, autore del libro :”MASSONI- Società a responsabilità illimitata” è un già Maestro Venerabile della loggia “Monte Sion” e del 30° grado del Rito Scozzese antico ed accettato. Magaldi scrive in modo molto colorito di questo Frank Bruno GIGLIOTTI, colui che avrebbe soccorso le ADI durante le persecuzioni e prodigatosi per loro. Lo cita come un “superfratello”, un “personaggio mitologico della Massoneria, che assieme a molti altri confratelli statunitensi, britannici ed europei occupanti posizioni preminenti in diverse istituzioni pubbliche e private dell’epoca, elaborarono un preciso progetto per la governance dell’ Italia liberata dal fascismo”. Scrive ancora :” Frank Gigliotti(1896-1975) era un reverendo protestante, agente dei servizi d’intelligence, uomo d’affari, fu uno dei protagonisti della nascita massonica in Italia nel secondo dopoguerra e coluci che materialmente introdusse Licio Gelli nel Grande Oriente d’Italia, propiziando la prima fase della sua rapidissima ascesa massonica”. Che i semplici delle ADI leggano pure a pag. 210 del libro sopracitato!. Come pure leggano a pag. 288 :”Deve intervenire direttamente un fratello piuttosto “pesante”, quel Frank Gigliotti, uomo a cavallo di due mondi e interessi laici e religiosi (molto intrinseco sia all’intelligence che ai vertici istituzionali Usa e a diverse chiese protestanti) membro dell’autorevole “Garibaldi Lodge” di New York, affiliato dalla fine degli anni 50 anche alle Ur-lodges sovranazionali “Geburah” e “Compass Star Rose/Rosa-Stella Ventorum” e che, a partire dal 1967-1968 sarà anche uno dei fondatori della “Three Eyes. Il massone e reverendo evangelico Gigliotti era stato anche il coordinatore – da una parte e dall’altra dell’Atlantico- dell’operazione che aveva condotto alla ricostruzione della rete massonica italiana ordinaria all’indomani della fine della Seconda guerra mondiale e per tutti gli anni Cinquanta. E nel 1960 era stato nominato Gran Maestro onorario del GOI per i suoi alti servigi resi a Palazzo Giustiniani…..”
    “Ma che ci fa? Afferma il semplice Lombardo! Ed io invece mi chiedo: “Quando mai questo Gigliotti, “un fratello” a dire di Lombardo si sarà poi ravveduto?….Ma non era forse già da tempo ufficialmente un reverendo protestante, quindi un presunto credente? Sì, ma certamente era molto più interessato a tutt’altre cose, anzichè a difendere l’unica causa giusta, ovvero quella del Vangelo di Cristo Gesù!! Perciò, sarebbe bene che certuni si facessero un sincero ed onesto, non semplice, esame di coscienza e poi rispondano non a te Giacinto o a noi, dal momento che hanno scelto la via del silenzio, ma direttamente al Signore, poichè io leggo scritto :” SE IL SIGNORE NON COSTRUISCE LA CASA, INVANO SI AFFATICANO I COSTRUTTORI” (Salmo 127:1)
    E’ altresì scritto :”Perciò chiunque ascolta queste mie parole e le mette in pratica sarà paragonato a UN UOMO AVVEDUTO CHE HA COSTRUITO LA SUA CASA SOPRA ROCCIA” (Matteo 7:24). Ma loro…dove mai hanno voluto invece costruire la loro casa? Lombardo afferma : “Che c’entriamo noi…..?” Ed io dico : “Ma che c’entra la loro casa….con quella di Dio?” Anzichè rivolgersi al Capo di ogni Principato e Potestà, anzichè chiedere consiglio al Consigliere ammirabile, anzichè affidarsi a Gesù che è Potenza e Sapienza di Dio” hanno preferito affidarsi a certi uomini?? Ma quanta poca fede, che sorta di speranza era la loro?
    Ed ancor adesso…a distanza di anni…dopo che quelle verità nascoste sono uscite fuori, grazie sempre all’opera di Dio, ancor oggi si chiedono : “Ammesso……….e che ci fa?”
    Signore abbi pietà! Ma poi anche negli anni successivi hanno continuato a confidare in altri tipi di uomini….per il riconoscimento giuridico, quale Ente Morale di Culto (DPR 5.12.1959). Ne sono passati ancora di anni….dal 1947 al 1959 (ovvero 12 anni) e Gigliotti è morto nel 1975, non l’hanno più contattato forse? Boh!!
    Per non parlare poi dei tre avvocati cui si sono affidati per il riconoscimento giuridico! L’Avvocato Arturo Jemolo, fu un giurista cattolico fervente, luminare di diritto cattolico e consigliere politico assai stimato in Vaticano, un massone. L’avv. L. Piccardi fu un politico ed esponente del Partito Radicale, massone, attivista a favore del divorzio. L’avvocato Giacomo Rosapepe, non è mai stato stabilito se si è suicidato o l’hanno ucciso ed era sospettato di collusione con malavitosi della Nuova Comarra Organizzata . Ma che razza di AMICIZIE si erano mai cercati col mondo? Non è forse scritto: “O gente adultera, non sapete che l’amicizia del mondo è inimicizia verso Dio? Chi dunque vuol essere amico del mondo si rende nemico di Dio” (Giacomo 4:4) Ma loro dicono ancora : “E che ci fa??
    Ci sarebbe molto da dire, ma temo di stancare molti “semplici”, ma affatto “avveduti”, affatto “prudenti” e termino con quanto tu Giacinto facevi osservare alla fine, ovvero la preghiera di Salvo L. Personalmente mi rendo conto che non è da tutti saper esternare belle preghiere forbite quando si sa di essere ripresi in Tv, quando tanti occhi ti osservano e tanti orecchi ti ascoltano, ma è una brutta abitudine invitare a pregare fratelli o sorelle che magari in quello specifico momento non non ce l’hanno nel cuore, ovvero di cui lo Spirito Santo proprio in quel mentre non intende servirsene, ma essendo comandati lo fanno e pertanto succede quel che succede! Ma è anche questa vera semplicità? Il fatto però che preghino per quelli che reputano essere “dei nemici che vogliono distruggere la chiesa e l’opera del Signore” questo mi fa molto male… veramente! Purtroppo poi, nelle ADI, ancor oggi, i semplici pregano come se l’edificio, ovvero il locale di culto fosse la casa di Dio, ignorando che ogni credente invece è una pietra vivente e che costituisce un edificio spirituale non fatto da mano d’uomo, non fatto di mattoni, ma da pietre viventi! Ma quando la smetteranno con queste preghiere alla cattolica?
    Una preghiera invece davvero urge….affichè il Signore possa concedere a certi semplici di riacquistare vista spirituale sì da riconoscere la sola Via, Verità e Vita abbandonando vie distorte, rischiando d’inciampare sulla Parola e di perdersi nel mondo, e le amicizie che ha stretto con grandi uomini della terra, trascurando invece l’unico vero amico, Colui che è morto anche per loro! A Dio sia la lode e gloria n eterno! Pace.
    Pace Giacinto e ai santi!

  3. massimo scrive:

    Giacinto, pace. Se lo ritieni opportuno e se permetti, mi sentivo altresì, sempre per amore di alcuni che frequentano le Adi e che potrebbero essere tormentati nello spirito in questi giorni, di dir loro : “Fermatevi e contemplate il Cristo di Dio crocifisso!”. Lui è venuto a testimoniare del Padre, e se lo amate davvero, se credete che Lui è la Parola di Vita, il Verbo fatto carne, pregate sì, ma non solo per coloro che vi sono stati presentati come nemici, ma anche perchè il Signore stesso oltre alla Semplicità, possa concedere Accorgimento e Conoscenza (Prov. 1:4), Illuminazione e Intelligenza (Salmo 119:130), Gioia (Atti 2:46), Sincerità (2° Corinzi 1:12), Tremore e Timore di Dio (Efesini 6:5), Purezza (2° Corinzi 11:3)…

    So che certuni nelle comunità, rivolgendosi ai semplici dicono loro : “Sappi fratello che sulla terra non c’è la chiesa perfetta, non la troverai mai! Vai….vai pure in cerca altrove, in altre chiese, tanto quella perfetta non esiste!”.

    Ma a voi invece, con la grazia di Dio ed affinchè possiate rispondere a questi “seduttori di menti” che illudono scoraggiando, usate la stessa sapienza ed intelligenza che viene dall’alto e che ha usato il nostro Maestro, quella del : “E’ ALTRESI’ SCRITTO!” (Matteo 4:7). Rispondete loro : “E’ scritto : “Poichè Io sono il Signore, il vostro Dio; santificatevi dunque e SIATE SANTI, PERCHE’ IO SONO SANTO…….Poichè io sono il Signore che vi ho fatti salire dal paese d’Egitto, per essere il vostro Dio. SIATE dunque SANTI, perchè IO SONO SANTO” (Levitico 11:44-45 / 19:2 / 20:7 / 20:26 / 21:6 etc.). Sì, il Signore DIO CI VUOLE SANTI!!! Ebbene,
    Dio così li vuole i SUOI SACERDOTI, non alla cattolica ovviamente (1° Pietro 2:4)

    E’ altresì scritto : “Impegnatevi a cercare la pace con tutti e la SANTIFICAZIONE SENZA LA QUALE NESSUNO VEDRA’ DIO” (Ebrei 12:14). Il Signore, nostro Dio ci vuole SANTI ED IRREPRENSIBILI (Efesini 1:4). Quindi bisogna cercare la SANTIFICAZIONE, se si vuole assomigliare al Maestro Cristo Gesù e se si vuole vedere Dio!! Costi quel che costi!!

    E ancora, lo sanno forse quei semplici che se uno afferma che la perfezione e quindi la chiesa perfetta non esiste……fa DIO BUGIARDO??? Si, sì! Proprio così…. fa’Dio bugiardo!! Cari semplici leggete, leggete pure e non fatevi intimidire!!
    E’ scritto infatti : ” Voi dunque SIATE PERFETTI, come è PERFETTO il Padre vostro celeste” (Matteo 5:48). Lo leggete questo nelle vostre Bibbie? Se sì, allora? E’ forse impossibile?…E’ forse Gesù un bugiardo, un sognatore, uno che illude?
    Cosa disse Gesù al giovane ricco :” Se vuoi essere PERFETTO, và, vendi ciò che hai e dallo ai poveri e avrai un tesoro nei cieli; poi, vieni e seguimi!”. Gesù voleva forse illudere quel giovane?? Illude forse anche il caro apostolo Paolo quando scrive : ” Infatti con un’unica offerta egli ha reso PERFETTI per sempre quelli che sono SANTIFICATI” (Ebrei 10:14 e 13:21). Parla o non parla forse di PERFEZIONE??
    Ma come leggono certuni?? Magari non vedono….e non ci sentono?? Ci sta forse prendendo in giro anche Giacomo forse, quando scrive : “E la costanza compia pienamente l’opera sua in voi, perchè SIATE PERFETTI e COMPLETI, di nulla mancanti” (Giacomo 1:4).
    Come vorrei, Giacinto, che molti semplici, “non perissero per mancanza di conoscenza”, ma temo che anche oggi come allora, molti periscono.
    Possiamo solo pregare e sperare che tanti SEMPLICI nelle ADI, si mettano in cuore di ricercare attraverso la Parola di Dio, quell’Intelligenza che viene dall’alto, la Santificazione e la Perfezione per arrivare all’altezza della statura perfetta di Cristo” (Efesini 4:13)….altrochè che minestre allungate e riscaldate!!
    Pace Giacinto e ai santi.

  4. massimo scrive:

    Giacinto, ritengo che si debba prendere atto che il silenzio scongiurato dal pastore Lombardo, sia un frutto che non nasce dalla legge di libertà in Cristo Gesù, ma bensì dalla legge-bavaglio che vige nelle ADI. Eppure per tranquillizzare tutti loro possiamo invitarli a leggere in Giovanni 8:31 :” Se perseverate nella mia parola, siete veramente miei discepoli; conoscerete la verità e la Verità vi farà liberi”. Ma temo che ci siano molti Giudei che benchè affermino di aver creduto in Gesù, la sua Parola non penetri in loro. Quei Giudei credevano che Gesù fosse nato da fornicazione rinnegando la concezione di Maria avvenuta per opera dello Spirito Santo!
    Beh…Giacinto, non mi meraviglio ed in parte vorrei tanto anche giustificarli nella loro amara sorpresa, ovvero nell’ apprendere i loschi movimenti iniziali compiuti da certuni collusi con la massoneria italo-americana e che hanno dato un determinante aiuto sia durante la persecuzione fascista, con la circolare Buffarini-Guidi, sia aiutando alla grande la nascita delle ADI, nonchè al suo riconoscimento come Ente Morale in Italia. ATTENZIONE!!…pertanto a quello che Gesù disse ancora a quei Giudei : ” Non comprendete il mio parlare? Perchè non potete dare ascolto alla mia parola. Voi siete figli del Diavolo, che è vostro padre, e volete fare i desideri del padre vostro. Egli è stato omicida fin dal principio e non si è attenuto alla Verità, perchè non c’è verità in lui. Quando dice il falso, parla di quel che è suo perchè è bugiardo e padre della menzogna. A me perchè dico la verità, voi non credete…..Chi è da Dio ascolta le parole di Dio. Per questo voi non le ascoltate; perchè non siete da Dio” (Giovanni 8:43-47). Perciò sappiano coloro che frequentano le ADI che per certo che non c’è stato alcun intervento potente da parte del Signore come invece affermò Gorietti : “Iddio ci ha reso giustizia….” perchè in gran segreto si erano già accordati con altri uomini molto influenti, a loro si erano affidati e non al Signore! Avevano riposto la loro fiducia prima nell’uomo e poi in Dio…altrochè!!! Non solo nel 1947, ma anche nel 1959 e in avanti. Nel mondo dicono : “Errare è umano, ma il perseverare è diabolico” Che riflettano allora! Questa sì che è stata una nascita frutto di fornicazione, altrochè! Ma come quei Giudei continuate pure a confidare nell’uomo, così dubitando sulla Verità del Cristo di Dio! Che si informino invece, che si documentino e che non abbocchino loro piuttosto, non credano loro… alle favole!
    “LA VERITA’ VI FARA’ LIBERI”….ma temo che si siano abituati a certe catene che solo il Signore potrà spezzare!
    Credo Giacinto, che davvero sia più che mai necessario pregare per questa giusta causa, ovvero che la Verità del Cristo di Dio renda la libertà a molti che frequentano questa Organizzazione e che sono imbavagliati e legati ad altri uomini; affinchè il Signore apra loro gli occhi così possano finalmente vedere e gli orecchi affinchè odano! Per un breve tempo mi sento di stare in silenzio e pregare proprio per amore di questi molti! Pace a te Giacinto e ai santi tutti.

Rispondi a massimo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.