Gioele Magaldi afferma che Bettino Craxi era massone

Leggiamo nel libro del massone Gioele Magaldi «Massoni. Società a responsabilità illimitata. La scoperta delle Ur-Lodges» che Bettino Craxi, che era a capo del governo quando fu firmata l’Intesa Stato-ADI il 29 dicembre del 1986 (nella foto la firma di quell’intesa con l’allora presidente delle ADI Francesco Toppi), era un massone. Egli infatti dice che Bettino Craxi ‘venne affiliato alle Ur-Lodges «Amun» e «Fraternité Verte’ (Gioele Magaldi, «Massoni. Società a responsabilità illimitata. La scoperta delle Ur-Lodges» (Chiarelettere, Novembre 2014, pag. 467 – nella foto il testo è fotografato dalla versione elettronica Kindle).

craxi-toppi

E sempre il Magaldi in un altro suo scritto afferma che il partito socialista di cui era segretario Craxi era ‘a grande densità massonica’ – Intervista di Akio Fujiwara a Gioele Magaldi per il quotidiano giapponese Mainichi Shimbun presente sul sito http://www.grandeoriente-democratico.com/).

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Leggi il mio libro ‘La Massoneria smascherata’

Questa voce è stata pubblicata in Assemblee di Dio in Italia, Massoneria e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Gioele Magaldi afferma che Bettino Craxi era massone

  1. massimo scrive:

    Giacinto pace e ti prego di non fraintendermi! Un predicatore delle ADI, poco tempo fa, disse a riguardo : “Ma che significa?…”. Quindi, secondo loro, se certi personaggi facenti parte della Massoneria o dei Servizi Segreti italo-americani, si prodigarono nel 1947, perchè non avrebbero dovuto farlo anche nel 1988?
    Tutto avvenne secondo un piano ben stabilito!
    Certi signori quindi, prima si prodigarono nella semina e successivamente altrettante mani esperte si presero cura, passo dopo passo, della crescita di questa pianta, fino alla sua piena fioritura! “Non c’è nulla di nuovo sotto il sole”. Pace

    • giacintobutindaro scrive:

      Massimo, pace. come tu hai ben capito, nella storia delle ADI il presente è strettamente collegato al passato; dove per passato mi riferisco a quello che avvenne nel dopoguerra, quando le ADI chiesero aiuto alla Massoneria e al Vaticano per fare smettere la persecuzione contro i Pentecostali. Quello dunque che sta avvenendo oggi nelle ADI non è altro che il frutto di quella loro scellerata alleanza avvenuta in quel periodo.

  2. massimo scrive:

    Amen Giacinto..”il frutto”. Poichè è scritto : ” Li riconoscerete dai loro frutti. Si raccoglie forse uva dalle spine, o fichi dai rovi?. Così ogni albero buono fa frutti buoni, ma l’albero cattivo fa frutti cattivi. Un albero buono non può fare frutti cattivi, nè un albero cattivo far frutti buoni. Ogni albero che non fa buon frutto è tagliato e gettato nel fuoco. Li riconoscerete dunque dai loro frutti!” (Matteo 7:16-20).
    Ho riletto alcuni tuoi argomenti che hai trattato il 29 giugno 2013 : “Le ADI si sono alleate con le Chiese Elim” – il 27 giugno 2011 : “Chiesa Elim canta e balla sulle note di Michael Jackson” – il 17 dicembre 2012 : “Libro – La Massoneria smascherata” /Chiese Elim del Regno Unito”….ed altro ancora. Ho visto che ci sono diverse Chiese pentecostali nel mondo con la stessa denominazione ovvero “Assemblee di Dio”, ma non sono affatto unite dallo stesso Spirito di Dio, non hanno affatto la stessa mente di Gesù Cristo, pur parlando di Lui! Ognuna pare seguire una sua propria strada, con un loro proprio Statuto, Regolamento, Lineamenti…etc.
    Ma io so che la Bibbia è una sola! Il capo della Chiesa è Gesù Cristo. Ho un Padre che è Dio ed un medesimo Spirito Santo che guida ogni credente in ogni verità della Bibbia, che quindi deve essere sempre la stessa per tutti. Ma invece?
    Posso dirti con certezza che le Adi in Italia nel 2013 sono state spesso visitate dal Presidente delle ADI in Spagna, che è anche pastore della Chiesa di Madrid, tale Juan Carlos Escobar. Anche a Gennaio 2015 è stato a Milano ed al Raduno campistico Villaggio Resegone. Per cui va da sè, e non penso di sbagliarmi se affermo (diversamente qualcuno mi corregga) che siano in stretti rapporti con Chiese Cristiane del Nord Europa, come leggo in Wikipedia. Come pure sono in stretta comunione e collaborazione con le Chiese Cristiane del Nord America, così con le Chiese cristiane italiane d’Australia e la Chiesa pentecostale italiana del Canada. Pertanto sono molti gli intrecci collaborativi anche con altre comunità cristiane sparse nel mondo che ufficialmente non portano la denominazione di : Assemblee di Dio! E mi chiedo il perchè? Perchè tutte queste denominazioni ed alleanze? Forse ispirandosi agli slogans : “Uniti si vince”, oppure : “L’unione fa la forza”. Ma personalmente invece direi: “Che gran minestrone è mai questo?” C’è forse un gran Voglia di UNITA’! Sarebbe azzardato pensare che da cosa nasce cosa…ovvero : Ecumenismo? Boh!
    Che dire? L’evangelista Matteo ben anticipa i versetti sopracitati con questo :
    “Guardatevi dai falsi profeti i quali vengono verso di voi vestiti da pecore, ma dentro sono lupi rapaci” (Matteo 7:15). Eh..sì, Giacinto, dai loro frutti, li possiamo riconoscere! Ma tanto….se molti ancora non comprendono questo, ben vengano allora queste alleanze col mondo, coi massoni, con chi si fa chiamare fratello pur camminando da nemico della croce! Tanto c’è sempre qualcuno che ancora dirà :
    “ma che significa, che ci fa, su via ragazzi, tanto poi…. ci si ravvede ed è fatta!”.
    E’ scritto : “Io ascolterò quel che dirà Dio, il Signore, Egli parlerà di pace al suo popolo e ai suoi fedeli, PURCHE’ NON RITORNINO AD AGIRE DA STOLTI ” (Salmo 85:8). Pace a te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.