L’ideologia gender in scuole pubbliche in Virginia

Le cose ormai hanno preso una linea ben chiara, che è quella dettata dalla Massoneria. Nelle scuole deve essere insegnata l’ideologia gender. Nello stato della Virginia (USA) ci sono già scuole (7-12 anni) dove il programma didattico include questa diabolica ideologia. Devono essere tenute lezioni ai bambini sull’omosessualità, sulla bisessualità, e sulla transessualità!! E poi anche lezioni su pratiche sessuali contro natura, ed anche sull’incesto. Ascoltate attentamente questo video: è in inglese. Suonate l’allarme fratelli, e riprovate questa ideologia e non permettete ai vostri bambini che gli venga insegnata, perché questa ideologia è un’abominazione agli occhi di Dio e distrugge i bambini.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Leggi:
«Contro la teoria del gender»

Questa voce è stata pubblicata in Illuminati, Massoneria, Omosessualità, Teoria del gender e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a L’ideologia gender in scuole pubbliche in Virginia

  1. Lucian scrive:

    Pace a tutti

    sono curioso di sapere una cosa: è cosa buona assistere alle lezioni sull’educazione sessuale che fanno nelle scuole agli alunni ?

    Durante queste lezioni si parla di ogni cosa possibile. Vengono spiegate cose che a mio parere un bambino (eh sì, vengono fatte nelle scuole elemetari così come nelle superiori, alla fine cambia poco) non dovrebbe sentire.
    Argomenti come l’omosessualità, la transessualità ed altri vengono trattati in modo normale, come se facessero parte della normalità quotidiana.

    “Lo facciamo per una migliore consapevolezza su come proteggerti dalle malattie sessualmente-trasmissibili” dicono. Però alla fine si devia sempre dal percorso.

    Io quando sento che ci sono questo tipo di lezioni cerco di stare a casa, di non andarci quei giorni in quanto durante quelle ore ti vien voglia di strapparti i capelli a causa di tutto quello che viene detto.

    Il mio dubbio però è: c’è qualcosa di “buono” in queste lezioni (magari le effettive informazioni sulle varie malattie) oppure è tutto da cestinare ?
    In fin dei conti, oggi molti possono andare a cercare su Internet le informazioni che vogliono sapere (magari i bambini no…), evitando di stare a sentire delle “guide cieche che guidano altri ciechi”.

    Grazie

    Pace ai santi

  2. massimo scrive:

    Lucian pace! Se posso esprimere un mio pensiero circa l'”educazione sessuale” nelle scuole o altrove, ritengo che la Parola di Dio affronti questo argomento più e più volte, cominciando da Genesi 2:18 : “Poi Dio il Signore disse :” Non è bene che l’uomo sia solo; io gli farò un aiuto che sia adatto a lui”. Poi continua (versetti 24-25) :”..Perciò l’uomo lascerà suo padre e sua madre e si UNIRA’ a sua moglie, e saranno una stessa carne. L’uomo e sua moglie erano entrambi nudi e non ne avevano vergogna”. Fin qua il sesso tra uomo e donna si presenta come spontanea donazione l’uno all’altra, come intima, pura unione d’amore tra due persone e corpi chiamate a vivere un legame benedetto da Dio stesso!
    Fino a questo punto tutto era buono, perchè appunto benedetto da Dio, il Creatore!!
    Ma quando venne il Peccato tutto mutò! La CONCUPISCENZA della carne corruppe il cuore e la mente umana! Se ne parla in Numeri 11:4/ 11:34. Ne parla anche l’apostolo Paolo in Romani 7:7, nella lettera di Giacomo 1:14-15, e in 1° Pietro 2:11 , in 2° Pietro 1:4 e così pure in 1° Giovanni 2:16-17. CONCUPISCENZA DELLA CARNE! Il “Sesso” infatti è sinonimo per eccellenza di concupiscenza carnale. Dal peccato originale in poi non è più stato considerato e vissuto in maniera biblica, pulita, naturale, tanto che al giorno d’oggi è inteso come esasperata ricerca del piacere, come fonte di enorme guadagni, trasgressione al massimo livello..e quello che leggiamo : omosessualità, transessuali, etc. non sono altri che sottoprodotti di tutto questo agire peccaminoso!
    La Natura intesa come Creazione, Opera di Dio ha già in sè le sue leggi, la sua propria essenza, e pertanto non necessita d’ insegnamenti.. ma l’uomo che ha dentro di sè il peccato, avendo piena disponibilità e dominio su di essa (natura), l’ha purtroppo manipolata, deturpata, corrotta! In Giobbe 15:35 è scritto :” L’empio concepisce malizia e partorisce rovina; egli prepara l’inganno”. L’EMPIETA’ che genera MALIZIA e ROVINA! Spesso fisica, sempre spirituale! Nel Salmo 5:9 leggiamo :” Poichè nella loro bocca non c’è sincerità, il loro cuore è pieno di malizia; la loro gola è un sepolcro aperto, lusingano con la loro lingua.”. Nell’uomo vive il peccato e pertanto egli rifiuta le leggi di Dio, odia i comandamenti di Dio perchè in contrasto con la sua carnalità che ha altri desideri e peccaminosi (2° Pietro 3:3). “La carne ha desideri contrari allo Spirito e lo Spirito ha desideri contrari alla carne” (Galati 5:17). “Quelli che sono di Cristo hanno crocifisso la carne con le sue passioni e i suoi desideri” (Galati 5:24).
    Lucian ricordo che circa due anni dopo la mia conversione al Vangelo della grazia e frequentavo allora una chiesa ADI, una sera il pastore invitò tutta la comunità a partecipare ad un ‘incontro tenuto da un fratello ginecologo che non avevo mai visto prima e non ci tenni più a rivederlo! Questo tenne una vera e propria lezione sessuale e fu la prima volta che ebbi a scandalizzarmi in seno a tale chiesa, perchè dai vari interventi che facevano alcune sorelle, quella sera ho potuto apprendere che c’era quella che prendeva regolarmente la pillola anticoncezionale, quella che faceva uso della spirale, chi del preservativo, chi addirittura si era fatta chiudere le tube per evitare di avere altri figli, quindi si era fatta sterilizzare. Insomma che lezione scioccante! Alla faccia della purezza e della santità evangelica che invece l’apostolo Paolo raccomanda! In quel periodo poi ricordo che spesso si cantava quel famoso inno, almeno per noi pentecostali : “Nel tempio del Signor, c’è tutta santità…”.
    Quindi e correggetemi se mi sbaglio Giacinto, Lucian, etc.. solo nella Parola di Dio c’è il vero ed unico consiglio ed istruzione!E’ scritto infatti :” Fino a quando stolti, amerete la stoltezza?….Volgetevi ad ascoltare la mia riprensione; ecco, io farà sgorgare su di voi il mio Spirito, vi farò conoscere le mie parole. Poichè quando ho chiamato avere rifiutato d’ascoltare..anzi avere respinto ogni mio consiglio e della mia correzione non ne avete voluto sapere, anch’io riderò delle vostre sventure…e vi cadranno addosso l’afflizione e l’angoscia” (Proverbi 1:20-27). Anche in campo sessuale, si applichi quanto consiglia la Parola di Dio :” Ascolta figlio mio, l’istruzione di tuo padre e non rifiutare l’insegnamento di tua madre, poichè saranno corona di grazia sul tuo capo e monili al tuo collo”. (Proverbi 1:8-9). Sì, nella Bibbia e tra le mura domestiche uno può trovare la saggezza in un padre e in una madre, se veramente guidati dallo Spirito del Signore, timorati ed amanti della Verità! Ma fuori nel mondo che cosa potrà mai imparare, se non le cose degli uomini, aggiungendo cecità a cecità, per poi giungere a morte sicura! Pace.

    • Lucian scrive:

      Pace ai santi

      Grazie Massimo del tuo intervento e della tua testimonianza. È servito a rafforzare ancora di più la mia posizione nei confronti di questi insegnamenti che vengono fatti nelle scuole e, da quanto ho potuto leggere nel tuo commento, anche nei locali di culto.
      È triste vedere come molti (tra cui ci fui anche io tempo fa) abbiano come obiettivo nella vita solo il sesso, in ogni sua forma. Un abominio…

      Pace a te e a Giacinto, nel nome del Signore.

  3. fabio scrive:

    Pace a tutti voi,
    condivido ciò che hai scritto Massimo, perchè quando l’uomo si discosta dalla Parola di Dio si ritrova a percorrere strade che hanno come unica meta la rovina, sono in tanti a scrivere sempre nuovi libri che parlano dell’unione tra un uomo e una donna ma cgredo che non vi sia libro piu chiaro ed esplicito della Bibbia. Credo che bisognerebbe fare tesoro di quando leggiamo in Genesi :” Dio li benedisse e disse loro: Siate fecondi e moltiplicatevi, riempite la terra;”
    oggi purtroppo ed io ne so qualcosa l’uomo e la donna non si uniscono per rispondere a questo invito, l’unione tra uomo e donna non ha più quel fine ,quello scopo a cui era destinato ma diventa solo ricerca di soddisfacimento nemmeno del partner ma personale…
    Un giorno ascoltai una canzone che diceva Dio da vita a tutto cio che vita da, quindi se l’unione tra un uomo e una donna è volta a dare vita a guardare a ciò che potrà essere allora si potrà parlare di un rapporto di Amore scritto con la A maiscola altrimenti si tratterà solo di egoismo…
    Pace ai Santi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.