Pastore Luterano perseguitato da tanti pastori protestanti a cagione della Parola

Si chiama Olaf Latzel ed è pastore di una Chiesa Luterana in Germania, e si è attirato l’ira di decine di pastori protestanti perché predica che Gesù Cristo è la sola via che mena in paradiso, e che c’è un Dio solo e fuori di Lui non c’è altro Dio. Tra le altre cose, lui viene perseguitato da costoro perché si rifiuta di dire che il Dio dei Mussulmani è lo stesso Dio dei Cristiani. Lui viene considerato dai pastori suoi nemici uno che predica odio. Ma lui dice una cosa molto interessante, che è questa, e ciò che secondo lui la maggior parte dei pastori protestanti in Germania NON SONO NATI DI NUOVO: lui dice che oltre l’80% dei pastori della Chiesa di Stato in Germania non sono nati di nuovo, e questo è il vero problema, ed è un grosso problema, perché essi si sono creati una loro dottrina! Ma lui non si perde d’animo e va avanti, e dice che la persecuzione che sta ricevendo è il segno che lui sta predicando il Vangelo di Cristo.

Guarda questo servizio giornalistico che lo riguarda.

Il savio rifletterà …

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

This entry was posted in Chiese protestanti storiche and tagged . Bookmark the permalink.

5 Responses to Pastore Luterano perseguitato da tanti pastori protestanti a cagione della Parola

  1. massimo says:

    Giacinto, sinceramente ritengo che questo pastore, dichiarando fermamente che : ” C’è una sola Via che è Cristo Gesù, un solo Dio e Padre e un solo Spirito Santo!”, abbia fatto semplicemente quanto è tenuto a fare uno che ha creduto in Gesù Cristo, e a maggior ragione se è pastore spirituale di pecore! Chissà…sarà pure stipendiato dal suo ufficio amministrativo religioso! Egli ha citato ai suoi fedeli, come pure al giornalista, soltanto quanto è scritto nella Parola di Dio (1° Corinzi 8:6 / 1° Corinzi 12:5-6 / Efesini 4:4-6 etc.). Ora, se tutti gli altri pastori che fanno parte della sua stessa Organizzazione religiosa si sono scandalizzati per questo motivo, significa che la Parola di Dio in quelle chiese non viene assolutamente predicata rettamente e tanto meno vissuta! Del resto ho visto Giacinto che tu già avevi postato l’11 gennaio 2013 questo :”Chiesa Luterana e Massoneria a braccetto!”. E’ quindi una realtà!
    E’ chiaro quindi che lo spirito massonico soffia alla grande su queste chiese appartenenti a questa Organizzazione religiosa! Ed è per questo motivo che anche il Parlamento di quel paese ha preso le distanze da questo pastore! Ma egli è ancora mancante in molte cose secondo la Parola di Dio! Pertanto Giacinto, auspicando che le mie parole non vengano fraintese, credo che PER QUEL PASTORE SIA GIUNTO IL TEMPO DI USCIRE FUORI DA QUELLA ORGANIZZAZIONE RELIGIOSA!!…oramai palesemente corrotta! E affinchè non sia trovato comunque mancante davanti a Dio! Perchè ora come ora, è evidente che non è perfetto secondo la Parola di Dio! Quegli edifici non hanno niente di diverso da quelli cattolici. Perchè indossa quelle vesti nere? Non vedo il velo sul capo di quelle donne nell’assemblea.., vi sono croci ovunque, candele, etc… Quanta idolatria in quell’edificio! Il pastore Olaf Latzel manca ancora di saggezza e sapienza che viene dall’alto! L’apostolo Giacomo scrive : ” Fratelli miei, considerate una grande gioia quando venite a trovarvi in prove svariate, sapendo che la prova della vostra fede produce costanza. E la costanza compia pienamente l’opera sua in voi, perchè SIATE PERFETTI E COMPLETI, DI NULLA MANCANTI.” (Giacomo 1:2-4). Olaf manca in santificazione (Ebrei 12:14 / 1° Pietro 1:2 etc.). Dovè quello zelo vero? (Romani 10:1-3). Egli non possiede ancora quella libertà che viene dalla sola Parola di Dio (Giovanni 8:32). Sia davvero obbediente in tutto alla Parola del Signore :” Uscite da essa, o popolo mio, affinchè non siate complici dei suoi peccati e non siate coinvolti nei suoi castighi..” (Apocalisse 18:4). Pace.

    • giacintobutindaro says:

      Pace, Massimo, è chiaro che il mio desiderio è che questo uomo esca e si separi dalla Chiesa Luterana, per unirsi ad una Chiesa che insegna la sana dottrina, perchè la Chiesa Luterana insegna tante falsità. Ma questa notizia l’ho pubblicata per mostrare come la Massoneria è all’opera nella Chiesa luterana perchè è evidente che la persecuzione che sta incontrando questo uomo per predicare semplicmente quello che dice la Parola non è altro che la conseguenza della forte influenza che la Massoneria esercita dentro questa organizzazione.

  2. Adriano says:

    Giacinto, pace.
    Bello vedere che Dio opera ancora anche in queste false chiese.
    Ma alla stessa stregua di un sacerdote che si converte a Cristo ed esce dal Cattolicesimo/Chiesa Cattolica romana, così dovrebbe fare questo pastore…
    Se spera di portare il nome di Gesù ed il Vangelo nel mondo con la “tonaca” del pastore luterano… è un illuso, nessuno gli crederà.

    Spero per lui ogni bene ed ogni benedizione. Ma più di tutto spero per lui che lasci la chiesa luterana e porti il Vangelo, quello vero, nel mondo.

    Dio benedica la Sua chiesa.

  3. massimo says:

    Amen Giacinto! E come ne parli spesso, così anche nel tuo libro, la Massoneria serve e adora Satana, il padre della Menzogna che sta sempre più assoldando gente da ogni parte del mondo per farne suoi figlioli e ben disposti ad adorarlo nei loro sontuosi edifici. Figli che presto saranno ben disposti, altri come figliastri che invece saranno obbligati ad adorare l’immagine della bestia, prendendone il marchio, cioè il nome della bestia o il numero che corrisponde al suo nome, sulla mano destra o sulla fronte. (Apocalisse 13:15-18). Ecco che la Parola profetica di Dio sta per compiersi! L’Anticristo è alle porte, sta per manifestarsi (2° Tessalonicesi 2:1-12) La sua venuta ha luogo per l’azione efficace di Satana, con opere potenti, segni, prodigi bugiardi, con ogni tipo d’inganno e d’iniquità!
    L’ECUMENISMO infatti è un inganno! Vogliono far credere che Dio, il Creatore del cielo e della Terra, delle cose visibili ed invisibili, sia il Dio di tutti e pertanto pretendono di unire tutte le religioni, sotto una RELIGIONE UNICA. STOLTI! “CHIUNQUE NEGA IL FIGLIO, NON HA NEPPURE IL PADRE; CHI RICONOSCE PUBBLICAMENTE IL FIGLIO, HA ANCHE IL PADRE” (1° Giovanni 2:23).
    Ma i Musulmani credono forse a questa Verità inconfutabile del Vangelo di Gesù Cristo? Solo se credono allora diventano figli di Dio e saranno così salvati! Ma se NON credono in Gesù Cristo, quale Figlio di Dio, loro Signore e personale Salvatore, e nella sua Parola, allora saranno condannati al fuoco dell’inferno! Questo è il Vangelo della Grazia!
    Ecco perchè SOLO GESU’ E’ LA VIA, VERITA’ E VITA! Parola scritta e sicura e a ragione sostenuta fermamente dal pastore Olaf.
    L’ECUMENISMO è un progetto, un frutto dall’ANTICRISTO! Così è scritto :” Ogni spirito che non riconosce pubblicamente Gesù, non è da Dio, ma è lo spirito dell’Anticristo (1° Giovanni 4:3). “Dio manda loro una potenza d’errore perchè credano alla menzogna; affinchè tutti quelli che hanno creduto alla verità ma si sono compiaciuti nell’iniquità, siano giudicati” (2° Tessalonicesi 2:11-12).
    Pertanto i MASSONI e tutte quelle chiese siano esse cattoliche, evangeliche… etc..massonizzate e che hanno ricevuto lo spirito dell’Anticristo, a breve si uniranno (ECUMENISMO) di un sol cuore ed una sola mente, non certo per adorare l’unico vero Dio della Bibbia, ma bensì il loro vero dio : Satana, che è stato precipitato sulla terra e che con la bestia e il falso profeta già sono destinati nello stagno di fuoco e zolfo, ove saranno tormentati giorno e notte, nei secoli dei secoli (Apocalisse 20:10). Olaf non predica l’odio come asserito di suoi “colleghi pastori”, predica Gesù e la sua Parola che “è pietra d’intoppo, un sasso d’inciampo” (Isaia 8:14) per molti. Gesù l’ha detto :” Voi pensate che io sia venuto a portare pace sulla terra? NO, vi dico, ma piuttosto divisione” (Luca 12:51). Olaf ha calpestato la coda al serpente antico che si è insinuato nella Chiesa Luterana in Germania e che ora gli si sta rivoltando contro! La reazione era scontata! Olaf pertanto è chiamato a fare una scelta coraggiosa e se uscirà da quella Organizzazione religiosa, seguendo la sana dottrina, allora e per certo, il Signore non mancherà di benedirlo grandemente, liberandolo dalla dura prova che sta affrontando!
    Giacinto, Adriano e fratelli tutti sopportatemi nelle lungaggini, ma ciò…nella speranza che anche uno solo leggendo un pò di più non s’addormenti, ma bensì viva! Pace

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *