Bisogna comprare un biglietto per andare ad ascoltare il falso apostolo Guillermo Maldonado

maldonado-palermo

Dalla pagina Facebook della Chiesa Parola della Grazia di Palermo: ‘INFO PRENOTAZIONI CONFERENZA – Il costo del biglietto di ingresso per chi si prenoterà entro il 20 Marzo c.a. sarà di 20,00€, mentre chi si prenoterà dopo pagherà 25,00€. Nei giorni 29 e 30 i primi 1000 posti a sedere verranno considerati “Posti VIP”, i quali potranno essere prenotati da tutti al costo di 35,00€.’

Guardatevi e ritiratevi da costoro: sono servitori di Mammona. Ricordatevi di quello che ha detto Paolo: “Or io v’esorto, fratelli, tenete d’occhio quelli che fomentano le dissensioni e gli scandali contro l’insegnamento che avete ricevuto, e ritiratevi da loro. Poiché quei tali non servono al nostro Signor Gesù Cristo, ma al proprio ventre; e con dolce e lusinghiero parlare seducono il cuore de’ semplici.” (Romani 16:17-18)

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Leggi:

Guillermo Maldonado: il peccato di Adamo fu derubare Dio della sua decima!

Il video che ti farà capire perchè non devi avere niente a che fare con Maldonado e Porrello!

This entry was posted in Commercio, Comportamenti disordinati, Confutazioni and tagged , , , . Bookmark the permalink.

8 Responses to Bisogna comprare un biglietto per andare ad ascoltare il falso apostolo Guillermo Maldonado

  1. massimo says:

    Eh sì Giacinto…….Lirio Porrello è un uomo di……parola (parola di uomini s’intende, non Parola di Dio!). Infatti il 5 ottobre 2015 tu hai postato questo : “Lirio Porrello afferma che Gesù Cristo tornerà per il 2033″ – e proprio qui lui ha dichiarato apertamente alla sua chiesa : ” i tempi sono brevi fratelli, dobbiamo cercare di canalizzare le FINANZE per evangelizzare il mondo perchè il tempo è breve….questa chiesa sarà strabenedetta perchè sarà spezzato lo spirito di miseria e avremo un nuovo locale più grande…alleluia!!”.
    Eh sì, credo proprio che questo pastore mentre pronunciava con gran fervore le citate parole, aveva già in mente questa mega Conferenza PDG del prossimo Aprile 2016. Che gran evento! : due apostoli in un colpo solo…e tutto al modico prezzo di 20 euro!
    Giacinto, a noi magari non interessa, ma per molti dei suoi fedeli e simpatizzanti perdere questa occasione potrebbe significare perdere l’opportunità di ricevere quella stra-benedizione tanto preannunciata da Lirio nell’ottobre 2015. Immaginiamoci poi per chi pagherà ben 35 euro…..questi saranno maggiormente stra-benedetti!
    Ahimè!!…come siamo invece ben lontani dalla Parola di Dio in cui “Lo Spirito del Signore e la Sposa dicono :”Vieni”. E chi ode, dica: “Vieni”. Chi ha sete venga; chi vuole, prenda IN DONO dell’ACQUA della VITA” (Apocalisse 22:17).
    Un DONO è un DONO, quindi è GRATUITO…ma questa GRATUITA’ viene solo dal Signore, mentre con gli uomini bisogna avere sempre il portafogli pronto!
    Pace.

  2. fabio says:

    Pace Giacinto, Massimo
    queste notizie che si leggono fanno chiaramente intendere che queste persone non hanno nessun TIMORE di DIO…non si ricordano di ciò che sta scritto in Giacomo 3,1: ” Fratelli miei, non siate in molti a far da maestri, sapendo che ne riceveremo un più severo giudizio…”
    ebbene questi falsi maestri, apostoli, non hanno nessun Timore.
    che il Signore possa aprire le menti e i cuori dei santi

  3. Emanuele says:

    Per questa conferenza sono stato cacciato dalla chiesa con l’accusa di essere un legalista e un accusatore di fratelli per aver detto che il pastore porrello dice e fa cose non scritturali oltre che fa pagare per queste “benedizioni” il mio pastore mi ha detto che non ho il diritto di parlare in quanto sono convertito solo da un anno e non ho lo stesso livello di spiritualità del pastore porrello. Io Prego Dio che faccia aprire gli occhi a queste persone. Non mi interessa di rimanere da solo l importante per me è essere con Dio

    • giacintobutindaro says:

      Emanuele, hai fatto ciò che giusto nel cospetto di Dio. Stai tranquillo dunque. Loro invece hanno dimostrato di essere dei ribelli. Pace a te

  4. Carmelo says:

    Io mi domando, ma se tutti questi che predicano la prosperità e che in effetti la vivono in lungo e in largo fossero veramente da Dio, che cosa dovete andare a dire a Gesù davanti al tribunale di Cristo nel giudizio dei credenti???

    • giacintobutindaro says:

      Da Dio? E da quando in qua i servi di Mammona sono da Dio? Chi serve Mammona non serve Dio. Non illuderti

    • Massimo says:

      @ Carmelo perchè non ti chiedi invece se Gesù predicava tale forma di prosperità? Ricordi che cosa Egli comandò ai suoi discepoli prima di salire in cielo così com’è scritto in Matteo 28:19-20. Questo pastore come moltissimi di altre denominazioni hanno forse a cuore la Parola di Dio tanto che tu stesso vedi realizzato quanto è scritto in Atti 4:32-37. Non è forse questo lo spirito giusto con cui l’apostolo Paolo disciplinava e dava le debite istruzioni ai suoi per le collette, sovvenzioni, offerte di generosità? (2° Corinzi 8 e 9).
      NON certamente la DECIMA!!
      La Parola di Dio non intende forse “la prosperità” nel senso di “ricchezza della sapienza e della scienza di Dio” (Romani 11:33); la “ricchezza della gloria della sua eredità” (Efesini 1:18), “dell’immensa ricchezza della sua grazia” (Efesini 2:7). Non parla forse di ” possedere una ricchezza migliore e duratura (Ebrei 10:34); “dotati di tutta la ricchezza della piena intelligenza per conoscere a fondo il mistero di Dio, cioè CRISTO, nel quale tutti i TESORI della Sapienza e della Conoscenza sono nascosti” (Colossesi 2:2).
      La Parola di Dio non esorta forse i ricchi a ” NON riporre la loro speranza nell’incertezza delle ricchezze, ma in DIO, che ci fornisce abbondantemente di ogni cosa perchè ne godiamo; di far del bene, d’arricchirsi di opere buone, di essere generosi nel donare, pronti a dare, così da mettersi da parte un TESORO ben fondato per l’avvenire, per ottenere la vera vita” (1° Timoteo 6:17-19). Le ricchezze materiali sono un ‘inganno (Marco 4:19 – Matteo 13:22).
      Non afferma forse : ” le vostre ricchezze sono marcite.il vostro oro ed il vostro argento sono arrugginiti..” (Giacomo 5:1-5).
      Non afferma forse che “Il mio Dio provvederà splendidamente a ogni vostro bisogno secondo l sue ricchezze in Cristo Gesù” (Filippesi 4:19).
      Carmelo, del resto tu stesso hai affermato : ” in effetti la vivono in lungo e in largo”. Quindi la vedi con i tuoi occhi e riconosci nel tuo cuore che c’è questa ricerca di prosperità materiale! E che cos’è se non Mammona? Non è forse lui il servito e l’onorato in certe comunità! E quindi chi sarebbe a guidarle? NON di certo lo Spirito di Dio, ma bensì un’altro spirito, sì, quello del mondo!
      Questo anch’io mi sento di dirti, come te lo ha ben ribadito Giacinto e questo diremo a Gesù il giusto Giudice! E’ la sua Parola che lo attesta e va ubbidita! Ma tu Carmelo dubiti forse?
      Carmelo sii un vero adoratore ed amante della sua Parola (Matteo 28:17).
      ” A colui che può preservarvi da ogni caduta e farvi comparire irreprensibili e con gioia davanti alla sua gloria, al Dio unico, nostro Salvatore per mezzo di Gesù Cristo nostro Signore, siano gloria, maestà, forza, potere prima di tutti i tempi, ora e per tutti i secoli. Amen”.

  5. mirko says:

    Vivono la prosperità in lungo e largo, grazie a quelle persone, avvolte vere vittime, che presi da discorsi travianti, svuotano i loro conti per l'”opera”…cioe’ per sostenere le loro vite lussuose. Prova a levare queste persone e vediamo se i soldi scenderanno dal cielo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *