La missione dei Massoni nella Chiesa: rimuovere il fondamento degli apostoli e dei profeti per portare la Chiesa ad unirsi agl’infedeli

missione-massoni

Fratelli, ormai è evidente che la Massoneria che si è infiltrata nelle Chiese ha come scopo quello di eliminare le ultime «sacche di fondamentalisti» (coloro che sono attaccati alla fedel Parola) che ancora rimangono, perché la Massoneria odia e combatte contro «il fondamentalismo cristiano» in quanto esso è nemico del cosiddetto dialogo (sia quello ecumenico che quello interreligioso) che promuove la Massoneria, che ha come obbiettivo finale la creazione della religione unica mondiale. Vi esorto quindi a tenere alta la guardia, ad essere vigilanti in ogni cosa, perché ci sono non pochi servi di Satana in mezzo alle Chiese, e ricoprono posizioni chiave. Levatevi in favore della verità, e aborrite l’opera che la Massoneria sta compiendo in mezzo alle Chiese. Sappiate che la Massoneria vuole rimuovere il fondamento degli apostoli e dei profeti (cfr. Efesini 2:20) sul quale siamo stati edificati, perché solo in questa maniera può portare le Chiese ad entrare a far parte della religione unica mondiale ossia a mettersi con gl’infedeli.

Giacinto Butindaro

This entry was posted in Esortazioni, Massoneria, Nuovo Ordine Mondiale and tagged , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *