Dio ama la giustizia, per questo castiga

Dio-ama-la-giustizia

E’ proprio perché Dio è amore (1 Giovanni 4:8) che Egli castiga, perché nel castigare Dio manifesta il Suo amore verso la giustizia e verso i giusti, secondo che è scritto: “L’Eterno ama la giustizia” (Salmo 37:28) ed anche: “L’Eterno ama i giusti” (Salmo 146:8). Se Dio infatti non amasse la giustizia e i giusti, non castigherebbe coloro che calpestano la giustizia, per esempio maltrattando, opprimendo, calunniando, e uccidendo i giusti. Da qui ne consegue, che coloro che dicono che Dio non castiga nessuno presentano un Dio che non ama la giustizia e non ama i giusti, e quindi un Dio che non è amore! Guardatevi e ritiratevi da costoro, perché costoro vi presentano un Dio che in realtà odia la giustizia e i giusti, perché lascia impuniti i colpevoli. Il solo vero Dio invece ha chiaramente dichiarato che “non lascia impunito il colpevole, e punisce l’iniquità dei padri sui figliuoli, fino alla terza e alla quarta generazione” (Numeri 14:18) di quelli che lo odiano (Esodo 20:5).
Nessuno vi seduca con vani ragionamenti.

Giacinto Butindaro

This entry was posted in Insegnamenti and tagged , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *