Ex massone afferma che la Massoneria è «una macchina da guerra contro il Cristianesimo in particolare»

blet-macchina

Il pianista francese Stéphane Blet (cattolico) racconta che un giorno fu avvicinato da qualcuno che gli propose di entrare nella Massoneria e lui si mostrò interessato anche perché attirato dall’adogmatismo e dalla simbologia massonica perché era appassionato di simboli. Fu prima sottoposto a delle domande, e soddisfatti dalle sue risposte i massoni lo accettarono. Si sottopose quindi al rituale di iniziazione. Ma lui dice che la Massoneria nella pratica si mostra in maniera diversa da come si presenta. Infatti egli dice che quando uno entra nella Massoneria gli viene fatto credere che la Massoneria rispetta le credenze degli altri, ma non è affatto così perché la Massoneria è – parole sue – «una macchina da guerra contro il Cristianesimo in particolare». (6; cfr. 13). Lui dice anche che ha scoperto che la Massoneria è una lobby sionista e che dopo che ne è uscito gli ha creato problemi e impedimenti nel suo lavoro (11). Diventato un maestro massone (terzo grado) ha cominciato a viaggiare, visitando altre logge o altre obbedienze massoniche e lì è rimasto scioccato nel constatare come la Massoneria lavora per condizionare e influenzare la politica (28-29), e che al disopra della Massoneria francese c’è la potente Massoneria ebraica del B’nai B’rith (66-69). Ha visto quindi che certi soggetti erano intoccabili, ed altri invece da attaccare pesantemente (41). Cosa questa che ha avuto un ruolo fondamentale nel fargli decidere di abbandonare la Massoneria (ha scritto una lettera in cui ha dichiarato ai massoni di non volere avere niente più a che fare con la Massoneria), perché non si aspettava di trovare che la Massoneria fosse agli ordini del B’nai B’rith! Egli afferma poi che secondo la Massoneria l’Iddio dell’Antico Testamento (Adonai) deve essere distrutto, e che il vero Dio è Lucifero (63) e quindi Satana.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Massoneria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Ex massone afferma che la Massoneria è «una macchina da guerra contro il Cristianesimo in particolare»

  1. Roberto vollanino scrive:

    Di tutto quello che vuoi… tanto vinceremo noi… suamo i più forti… benedizioni

    • Satana è stato distrutto 2000 anni fa dal Signore Gesù Cristo, secondo che è scritto: “Poiché dunque i figliuoli partecipano del sangue e della carne, anch’egli vi ha similmente partecipato, affinché, mediante la morte, DISTRUGGESSE colui che avea l’impero della morte, cioè il diavolo” (Ebrei 2:14).

      Questa è anche la fine che aspetta a tutti “coloro che non conoscono Iddio, e di coloro che non ubbidiscono al Vangelo del nostro Signor Gesù. I quali saranno puniti di ETERNA DISTRUZIONE, respinti dalla presenza del Signore e dalla gloria della sua potenza.” (2Tessalonicesi 1:8-9)

      Tra questi è chiaro che ci siete anche voi massoni e filo-massoni figliuoli del maligno, la zizzania che verrà bruciata alla fine del mondo. (cfr. Matteo 13:40-41)

      Il vostro destino come quello di Satana è già stato scritto con il vostro sangue.

      La vostra parte è la medesima che aspetta al vostro padrone Satana, che sarà gettato nello stagno di fuoco e di zolfo, per essere tormentato giorno e notte, nei secoli dei secoli (cfr. Apocalisse 20:10).

      “Costoro [i massoni] guerreggeranno contro l’Agnello, e l’Agnello LI VINCERÀ, perché egli è il Signor dei signori e il Re dei re; e VINCERANNO anche quelli che sono con lui, i CHIAMATI, gli ELETTI e FEDELI [Cristiani].” (Apocalisse 17:14)

      • Roberto vollanino scrive:

        Gianluca… avete psrso la battaglia. Il Dio Cristico ha vinto sul cristo infondante e tradizionalista vetero-giudaico. Studia i Rosacroce e il persiero cristico e capirai. Ti auguro tante benedizioni.

        • Massimo scrive:

          @ Roberto, sappi che il Signore Gesù Cristo così fortifica ed incoraggia i suoi : “Nel mondo avrete tribolazioni; ma fatevi coraggio, IO HO VINTO IL MONDO” (Giovanni 16:33).
          E ancora : “Poichè tutto quello che è nato da Dio VINCE IL MONDO; E QUESTA E’ LA VITTORIA CHE HA VINTO IL MONDO: LA NOSTRA FEDE” (1° Giov. 5:4).
          Anche Satana si era illuso di aver vinto, come anche tu Roberto ti stai illudendo in questi giorni!
          Satana credeva di aver vinto Gesù inchiodandolo sulla croce, ma proprio lì Gesù ha vinto la morte, poichè Dio non ha permesso che il suo corpo vedesse la corruzione e l’ha risuscitato dai morti!
          Riecheggino pertanto gioiose queste parole :
          “O MORTE, DOV’E’ LA TUA VITTORIA? O MORTE DOV’E’ IL TUO DARDO?” (1° Corinzi 15:55)
          Satana, quello che tu stai servendo, si è sbagliato di grosso! Perchè proprio quel sacrificio glorioso compiuto dal CRISTO di Dio una volta e per sempre sulla croce, riscatta chiunque crede in Lui dal peccato e dalla morte!
          E Gesù ha promesso questo ai suoi soldati spirituali :
          “Chi vince lo farò sedere presso di me sul mio trono, come ANCH’IO HO VINTO e mi sono seduto con il Padre mio sul suo trono” (Apocalisse 3:21).
          Che bella certezza abbiamo altresì nelle straordinarie parole del nostro caro fratello Paolo :
          ” Infatti sono persuaso che nè morte nè vita, nè angeli, nè principati, nè cose presenti, nè cose future, nè potenze, nè altezza, nè profondità, nè alcun’altra creatura potranno separarci dall’Amore di Dio che è in Cristo Gesù, nostro Signore” (Romani 8:38-39)
          Sì, Dio ama i suoi figlioli di un Amore eterno perchè li guarda attraverso il suo Figliolo Unigenito in cui si è compiaciuto e che ci ha comandato di ascoltarlo, e siamo da Gesù giustificati e redenti in Lui!
          Ma tu invece Roberto stai sprecando quella manciata di anni di vita che ti è stata concessa per studiare che cosa?
          Scrivi infatti a Gianluca :” Studia i Rosacroce e il pensiero cristico e capirai”. Quando invece il nostro Maestro, Signore e Salvatore sbalordiva quel manipolo di serpenti e razza di vipere dei dotti e studiosi Giudei che dicevano sul suo conto :” Come mai conosce così bene le Scritture senza aver fatto studi?” (Giovanni 7:15). E Gesù rispose :” La mia dottrina non è mia, ma di Colui che mi ha mandato. Se uno vuol fare la Volontà di Lui, conoscerà se questa dottrina è da Dio o se parlo di mio.” (Giovanni 7:16-17). Quindi?
          Per quel che riguarda invece i credenti in Cristo, questi si attengono strettamente alla Parola di Dio secondo sempre il consiglio dell’apostolo Paolo : “…Vi esorto nel Signore, che camminiate condegnamente alla vocazione della quale siete stati chiamati; con ogni umiltà e mansuetudine; con pazienza, comportandovi gli uni gli altri in carità; STUDIANDOVI DI SERBAR L’UNITA’ DELLO SPIRITO per lo legame della pace.” Efesini 4:1-3). Pertanto, chi ha veramente creduto in Gesù, Lo ama ed ama la sua Parola, e di conseguenza ha la mente di Cristo, è in comunione con Lui, ed è guidato dallo Spirito Santo, mentre chi non crede in Lui è sotto l’influsso di Satana e dello spirito del mondo!
          E’ scritto : ” Questo libro della legge non si allontani mai dalla tua bocca, ma meditalo giorno e notte; abbi cura di mettere in pratica tutto ciò che vi è scritto poichè allora riuscirai in tutte le tue imprese, allora prospererai” (Giosuè 1:8).
          Altrochè i Rosacroce e…. tutti i vani pensieri e ragionamenti che nascono e prolificano in certe menti corrotte. Ravvediti Roberto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.