I massoni raccomandano i massoni

kendall-rinaldi-segni

E di quale libro va a scrivere la prefazione il massone Giancarlo Rinaldi? Del libro del suo fratello massone R.T. Kendall (foto di Kendall tratta da qua http://loveforhispeople.blogspot.it/2016/07/your-trial-may-take-you-to-next-level.html). Ma ormai lo hanno capito tutti che i massoni raccomandano e aiutano i massoni, è tutto un giro, è il club dei massoni «evangelici». Potrei scrivere pagine e pagine per confermare ciò, ma ormai il loro sistema diabolico è stato smascherato. Lasciate perdere Kendall: è un ecumenico! D’altronde se lo raccomanda un massone … Sotto ho messo pure le belle parole che ha avuto il massone Billy Graham su R.T. Kendall: mi pare che il quadro anzi il triangolo sia perfetto!

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Massoneria e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a I massoni raccomandano i massoni

  1. Marco scrive:

    a proposito di massoneria, anche “striscia la notizia” ha fatto una sigla musicale abominevole sulla massoneria:
    https://www.youtube.com/watch?v=8istH6Wumsk
    è talmente sguaiata da essere palesemente massonica: compasso, gran maestro, 6-6-6…

    • Alberto scrive:

      In realtá è una presa per i fondelli. Musica orribile, inascoltabile!

      • giacintobutindaro scrive:

        Quella sigla è quella che è, e certamente chi l’ha ideata l’ha ideata per qualche scopo ben preciso, per dare un messaggio sicuramente. Ti ricordo che certuni deridono pubblicamente i massoni e fanno ironia sulla Massoneria per dire qualche cosa di vero sul loro conto. Basta considerare il film Un borghese piccolo piccolo, in cui ci sono delle scene (come questa per esempio) che benchè facciano ridere descrivono esattamente quello che sono i massoni o cosa è realmente la massoneria

        • Alberto scrive:

          Se la sigla sopra è esteticamente repellente, la scenetta con Alberto Sordi è ben più simpatica. Ricordo, a dispetto di quello che dice la donna che gli atei non sono ammessi in massoneria.

          • giacintobutindaro scrive:

            In una certa Massoneria gli atei sono ammessi, di massonerie ce ne sono svariate. Potrete pure chiamarla irregolare, ma poi alla fine voi massoni vi appoggiate e raccomandate sempre anche se fate parte di massonerie diverse, diciamo così. E poi voi massoni anche se dite di credere in Dio, siete senza Dio. perchè non lo conoscete, Dio non dimora in voi, in quanto non credete nel Suo Figliuolo Gesù Cristo, nella sua morte espiatoria e nella sua resurrezione. Voi siete sotto la potestà di Satana, e dovete ravvedervi e convertirvi, e credere nel Vangelo, altrimenti andrete nelle fiamme dell’inferno, dove ci sono in questo momento tutti i vostri cari fratelli che voi dite sono passati all’oriente eterno. Io continuo ad avvertirvi da parte di Dio. La vita è breve, e può terminare all’improvviso, e se muori nei tuoi peccati te ne andrai all’inferno.

  2. Alberto scrive:

    Le Costituzioni dell’ordine sono molto chiare a proposito dell’ateismo e a quelle mi riferisco. So che,però è anche vero quello che dice lei: alcune obbedienze, specialmente in Francia, accettano anche gli atei e non adottano la Bibbia sull’ara nel tempio. Tutto il suo discorso,ma mio avviso, pecca on diversi punti. Lei cita la Bibbia ma quale? Come vi ponete nei confronti del Canone ecclesiastico? Accettate lo stesso della chiesa cattolica? C’è un grado della maestria in cui l’incontro con Cristo avviene eccome. È uno dei più interessanti, luminosi, intriso di gioia e potenza. Dovrebbe saperlo.

    • giacintobutindaro scrive:

      Noi accettiamo il canone biblico, ma privo dei libri apocrifi che la Chiesa papista vi ha aggiunto, perchè i libri apocrifi non sono ispirati da Dio. Quindi la Bibbia è formata da 66 libri ispirati! Per quanto riguarda il grado della maestria in cui avviene questo incontro con Cristo, come dici tu, è uno dei tanti inganni satanici di cui la Massoneria è pregna. La Massoneria non conduce a conoscere Cristo Gesù, ma semmai le profondità di Satana. Voi non avete niente a che fare con Cristo Gesù. Il vostro Cristo è un altro Cristo, perchè è il Cristo degli gnostici.

      • Alberto scrive:

        Sì, confermo. È essenzialmente il Cristo dello gnosticismo e non poteva essere diversamente, perchè esso rappresenta, nel tentativo di conciliare eventuali dissidi tra quanto riportato nelle scritture e quanto invece suggerito dalla razionalitá, una base di aggregazione tra differenti posizioni ‘cristologiche’. Ognuno, poi, a livello individuale, può rivolgersi a Cristo come meglio ritiene alla luce della propria fede.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.