Punti dottrinali sotto attacco da parte della Massoneria

punti-dottrinali-attaccati-da-massoneria

La Massoneria sta attaccando in tutto il mondo i seguenti punti dottrinali (a cui sono strettamente collegati tanti altri per cui una volta rigettati questi, ne vengono rigettati tanti altri) e lo sta facendo tramite i suoi affiliati che si travestono da Cristiani:

1) L’ispirazione divina della Scrittura (e quindi l’inerranza della Bibbia, ossia la sua infallibilità)
2) La giustizia di Dio (quindi il fatto che Dio è giusto e ama i giusti e odia gli operatori di iniquità, premia chi fa il bene e punisce chi fa il male)
3) La severità di Dio (quindi il fatto che Dio è un vendicatore, che esercita le sue vendette anche mandando terremoti, alluvioni, carestie, colpendo i suoi avversari con i fulmini, facendoli morire, mandandogli addosso delle malattie)
4) La potenza di Dio (quindi il fatto che Dio ascolta la preghiera dei giusti e tramite la Sua potenza li trae fuori dalle loro svariate distrette ed esaudisce i loro desideri)
5) Il peccato originale (quindi il fatto che l’uomo è sotto il peccato e quindi sotto la condanna di Dio a cagione della disubbidienza del primo uomo)
6) Il concepimento verginale di Gesù per opera dello Spirito Santo (e quindi il fatto che Gesù è la Parola, che nel principio era con Dio ed era Dio, fatta carne)
7) La messianicità di Gesù di Nazareth (e quindi il fatto che Gesù è il Cristo, il Figlio di Dio, di cui hanno parlato i profeti antichi da parte di Dio sospinti dallo Spirito Santo, il quale doveva morire per i nostri peccati e risuscitare il terzo giorno)
8) La divinità di Gesù (quindi il fatto che Gesù è Dio)
9) La morte propiziatoria di Gesù (quindi il fatto che il Figliuolo di Dio ha sparso il Suo sangue sulla croce per la remissione dei nostri peccati affinché noi fossimo riconciliati con Dio Padre)
10) La resurrezione corporale o fisica di Gesù (quindi il fatto che Gesù è tornato in vita con lo stesso corpo con il quale era morto sulla croce, ma reso incorruttibile e immortale da Dio Padre, cosa questa che fu necessaria a cagione della nostra giustificazione)
11) La salvezza di Dio che è soltanto in Cristo Gesù (quindi il fatto che “in nessun altro è la salvezza; poiché non v’è sotto il cielo alcun altro nome che sia stato dato agli uomini, per il quale noi abbiamo ad esser salvati” Atti 4:12, e quindi coloro che non credono nel nome del Figliuolo di Dio muoiono nei loro peccati andandosene nelle fiamme dell’inferno)
12) La santificazione che ogni Cristiano deve procacciare nel timore di Dio (e quindi il fatto che ogni discepolo di Cristo ha l’obbligo di osservare i comandamenti di Dio, che costituiscono la legge di Cristo, in quanto è uno schiavo di Cristo)

Vi esorto dunque, fratelli, a vegliare e pregare, e ad investigare del continuo le Scritture e meditare su di esse e a rimanere attaccati ad esse, perché questo esercito satanico, costituito dai massoni, che si è infiltrato nelle Chiese, sta operando sotto la direzione del loro padre e padrone Satana, per distruggere la Chiesa di Dio. Sappiate che tanti che si dicono Cristiani (sì proprio così, infatti sono membri di Chiese ed affermano di essere Cristiani!) nel mondo intero hanno già abbandonato i punti dottrinali che vi ho esposto sopra, e tanti ancora ne seguiranno. Badate a voi stessi, affinché non siate sedotti da questi scellerati. Nel momento in cui questi scellerati si manifesteranno in mezzo a voi, resistetegli in faccia, riprendendoli severamente e togliendoli dal vostro mezzo, perché è gente che serve Satana, il seduttore di tutto il mondo. Hanno un parlare dolce e lusinghevole, ma odiano Dio e il Suo Figliuolo Gesù Cristo e noi che siamo stati generati da Dio di sua volontà mediante la Parola di verità affinché siamo in certo modo le primizie delle sue creature.
Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

This entry was posted in Esortazioni, Massoneria and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *