La menzogna di Archetto Brasiello

Archetto Brasiello, ‘pastore’ ADI mente sapendo di mentire, infatti egli afferma che il nome «La Fenice» non è stato mai utilizzato per la nuova sede delle ADI in quanto è stato tolto subito, mentre Felice Antonio Loria, il presidente delle ADI, lo usa tranquillamente. Questo video smaschera questa menzogna di Archetto Brasiello, che peraltro sta cominciando a circolare nelle ADI. Ecco infatti l’audio di quello che ha detto Felice Antonio Loria durante il culto del 31 luglio 2016 presso il locale di culto della Chiesa ADI di Fonte Nuova (Roma), di cui è pastore Roberto Gentilini. Ascoltate con le vostre orecchie. E non vi fate quindi ingannare. Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Assemblee di Dio in Italia, C.C.I.N.E. e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a La menzogna di Archetto Brasiello

  1. Nicholas scrive:

    Archetto è un uomo che ha tralasciato il comandamento di Dio per volgersi ad “altre dottrine”.
    La dottrina evangelica è dislocata ed egli è un uomo che incoraggia e corre dietro quest’imbrogli. Il fratello Giacinto ha messo in guardia da costui, come anche lo Spirito Santo che abita in lui.
    Grazie fratello Giacinto per il tuo pensiero 🙂 Dio ti benedica grandemente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.