Il sole nascente in Via Susanna a Catania

via-susanna-sole-nascente

Il simbolo del sole nascente, così caro alla Massoneria, lo troviamo nello stemma di una loggia (alla vostra sinistra) e sulla facciata di una sala massonica (alla vostra destra), e purtroppo anche nel locale di culto della Chiesa ADI che si raduna in Via Susanna a Catania (al centro). MOLTO INQUIETANTE. Scappate dalle ADI, hanno fatto spazio a Satana.

Giacinto Butindaro

This entry was posted in Assemblee di Dio in Italia, C.C.I.N.E., Massoneria and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

One Response to Il sole nascente in Via Susanna a Catania

  1. Massimo says:

    “Nella città (la Gerusalemme celeste) non vidi alcun tempio, perchè il Signore, Dio onnipotente e l’Agnello sono il suo tempio. La città NON HA BISOGNO DI SOLE, nè di luna che la illumini, perchè LA GLORIA DI DIO LA ILLUMINA E L’AGNELLO E’ LA SUA LAMPADA” (Apocalisse 21:22-23).
    E ancora : “Non ci sarà più notte; non avranno bisogno di luce di lampada, NE’ DI LUCE DI SOLE, perhè IL SIGNORE DIO LI ILLUMINERA’ e regneranno nei secoli dei secoli” (Apocalisse 22:5).
    Che il conduttore di questa Comunità di Catania possa riflettere per l’ennesima volta su questa Parola di Dio! E mi rattrista moltissimo Giacinto che quanti tuttora frequentano questo tempio molto singolare, abbiano bisogno ancora, come nei templi cattolici, di vedere, di toccare, di pretese ispirazioni tramite manufatti e simbologie astrali. Che esaminino, se veramente hanno creduto in Cristo Gesù e nella sua Parola, se quel sole nascente appeso al soffitto con sotto la scritta :”Venite adoriamo il Signore” il tutto racchiuso tra due colonne imponenti, siano cose gradite al Signore!
    O forse hanno ancora bisogno di latte spirituale; o peggio!… sono tornati indietro, alla cattolica! Altro che veri adoratori i quali adorano Dio in Spirito e Verità!
    Hai fatto bene Giacinto a riproporre ancora una volta questa verità evangelica ma disobbedita da quella chiesa e con così vergognosa leggerezza disattesa!
    Questo agire denuncia la grave mancanza del santo timore di Dio! Ma dov’è la santificazione? Che cosa intendono per “irreprensibilità”, come vorrebbero interpretarla questa parola… pastore e consiglieri tutti? Guai!
    Nessuno sarà ritenuto innocente, sono inescusabili!
    Così scrive il salmista : ” Hanno bocca ma non parlano, hanno occhi ma non vedono…Come loro sono quelli che li fanno, tutti quelli che in essi confidano (Salmo 115:5).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *