Importante incontro ecumenico in Vaticano avvenuto lo scorso giugno

giugno-varicano-2016

Decine di cosiddetti «leaders evangelici» – provenienti dal Nord America e dall’Europa – molto conosciuti (tra cui Mike Bickle, Che Ahn, Kris Vallotton e Geoff Tunnicliffe ex segretario dell’Alleanza Evangelica Mondiale – guarda la foto) si sono incontrati in Vaticano con Francesco, il capo della Chiesa Cattolica Romana, nel mese di Giugno 2016. La diabolica opera della Massoneria, come potete vedere, va avanti. E noi continueremo a condannarla.

http://www.christianpost.com/news/pope-francis-meets-with-evangelical-pentecostal-leaders-in-john-17-spirit-165196/
http://www.828ministries.com/articles/Mike-Bickle-and-The-Pope–by-Anthony-Wade-Christianity_Faith_Religion-160615-714.html
http://www.spiritoferror.org/2016/06/nar-leaders-meet-with-the-pope/6045

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Ecumenismo, Massoneria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Importante incontro ecumenico in Vaticano avvenuto lo scorso giugno

  1. Massimo scrive:

    Ben è scritto Giacinto sulla grande città : il Vaticano, ove i re della terra, capi di stato e religiosi ancor oggi accorrono per rendere omaggio ed onore al loro idolo e capo (papa) “avvolto in morbide vesti” (Matteo 11:8). Ma Francesco, come tutti i suoi predecessori, non ha nulla a che fare col Giovanni Battista e men che meno col Cristo di Dio, Gesù, il RE dei re ed il SIGNORE dei signori!
    Che leggano certi stolti e chiedano al Signore di finalmente poter comprendere :
    ” 1 Dopo queste cose vidi scendere dal cielo un altro angelo che aveva una grande autorità, e la terra fu illuminata dal suo splendore. 2 Egli gridò con voce potente: «È caduta, è caduta Babilonia la grande! È diventata ricettacolo di demòni, covo di ogni spirito immondo, rifugio di ogni uccello impuro e abominevole. 3 Perché tutte le nazioni hanno bevuto del vino della sua prostituzione furente, e i re della terra hanno fornicato con lei, e i mercanti della terra si sono arricchiti con gli eccessi del suo lusso». 4 Poi udii un’altra voce dal cielo che diceva: «Uscite da essa, o popolo mio, affinché non siate complici dei suoi peccati e non siate coinvolti nei suoi castighi; 5 perché i suoi peccati si sono accumulati fino al cielo e Dio si è ricordato delle sue iniquità. 6 Usatele il trattamento che lei usava, datele doppia retribuzione per le sue opere; nel calice in cui ha versato ad altri, versatele il doppio. 7 Datele tormento e afflizione nella stessa misura in cui ha glorificato se stessa e vissuto nel lusso. Poiché dice in cuor suo: “Io sono regina, non sono vedova e non vedrò mai lutto”. 8 Perciò in uno stesso giorno verranno i suoi flagelli: morte, lutto e fame, e sarà consumata dal fuoco; poiché potente è Dio, il Signore che l’ha giudicata.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.