Riti satanici, droga e orge in Vaticano

Guardate con molta attenzione il seguente filmato. E’ un’intervista in cui il pentito di mafia Vincenzo Calcara racconta diversi episodi della sua vita passata inerenti il suo rapporto con il Vaticano (e i suoi esponenti). Le dichiarazioni rilasciate da Vincenzo Calcara sono molto forti, infatti parla di uso di droga (dichiara di avere consegnato lui stesso tre chili di cocaina ad un «monsignore» in Piazza San Pietro), di riti satanici (la droga veniva usata durante i riti satanici, le messe nere dentro il Vaticano) e orge in cui venivano coinvolti anche delle minorenni, e di sacrifici umani in Vaticano (parla di ragazzine) e di occultamento di cadaveri dentro le mura vaticane.

Riti satanici, droga e orge in Vaticano from Giacinto Butindaro on Vimeo.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

This entry was posted in Chiesa cattolica romana, Jorge Mario Bergoglio - Francesco I, Massoneria, Satanismo and tagged , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

2 Responses to Riti satanici, droga e orge in Vaticano

  1. Salvatore says:

    Per l’instaurazione del NWO voluto dagli illuminati, tutto il vecchio sistema deve collassare, compreso il Vaticano. Le dichiarazioni di Calcara si inseriscono anch’esse in questo grande sforzo messo in atto dagli Illuminati a livello internazionale, teso alla distruzione del Vecchio Sistema e all’Instaurazione del NWO. Per questo motivo, a Calcara viene “concesso” di parlare liberamente. Le sue dichiarazioni, in questo senso, sono “funzionali” al citato obiettivo

  2. Massimo says:

    Giacinto, a suo tempo avevo degli scambi epistolari con Don Gabriele Amorth, il prete esorcista venuto a mancare recentemente. Desideravo comprendere maggiormente certe cose dal punto di vista cattolico. Ma vista la fermezza di questo esorcista su certe metodologie legate del resto alla pura tradizione cattolica in netto contrasto col Vangelo di Gesù Cristo, mi vidi costretto ad interromperli. Amorth con me è sempre stato molto discreto e rispettoso del mio credo, pur restando irremovibile nella sua religiosità, nella fedeltà al papa, pienamente sottomesso alla autorità e alle dottrine papiste! Per non parlare della massima devozione di questo esorcista a Maria, non disdegnante dei vangeli apocrifi.
    Nel libro intitolato : “L’ultimo esorcista”, Amorth parlò di un’eminenza (un cardinale quindi) di stanza in Vaticano il quale ad Amorth che gli prospettava l’intenzione di far un raduno a Roma di esorcisti, con tanta disinvoltura gli rispondeva : ” lo sappiamo entrambi che Satana non esiste….è tutta superstizione…Non vorrà farmi credere che lei ci crede davvero!”.
    Ci rendiamo conto Giacinto? La gravità di questa affermazione fatta niente di meno che da un cardinale cattolico!! Tanto è vero che Amorth ebbe a rispondergli inevitabilmente : “Lei dovrebbe leggere il Vangelo….E’ il Vangelo che parla del demonio. E’ il Vangelo che racconta di Gesù che scaccia i diavoli…tra i poteri che Gesù ha dato agli apostoli c’è quello di cacciare i demoni! Cristo è venuto ed ha combattuto contro Satana. E l’ha vinto”.
    Quindi Giacinto, ritengo che sia attendibile la dichiarazione di Calcara resa al giornalista! Nella Parola di Dio ben è scritto di questo luogo, della gran città (Città del Vaticano) che siede sui sette monti sui quali la grande prostituta siede : “E’ diventata ricettacolo di demoni, covo di ogni spirito immondo, rifugio di ogni uccello impuro e abominevole” (Apocalisse 18:2-3). Lì c’è il covo, il rifugio di ogni spirito immondo, lì certuni si adunano per compiere riti satanici perchè sono nemici della Croce, pur esibendo un crocifisso sul petto. Altri invece, di contro, immersi nel più totale stordimento, come quel cardinale citato prima, non credono affatto all’esistenza di Satana, rinnegando di riflesso il Vangelo di Gesù il Cristo di Dio!
    Che il Signore stesso possa ridar a quanti più possibile quella vista spirituale di cui abbisognano sì che fuggano via, abbandonino quel luogo, quei falsi servitori di Cristo, che si presentano come uomini di Dio, ma che sovvertono la Verità insegnando dottrine di demoni! Pace.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *