Il terremoto è uno dei tanti giudizi di Dio

terremoto-uno-dei-giudizi

Molti qui in Italia si stanno domandando come mai Dio – visto che la terra trema per la Sua ira (cfr. Geremia 10:10) – non colpisce con il terremoto anche tutte le altre nazioni o città dove vengono commessi gli stessi peccati che provocano Dio ad ira (idolatria, omosessualità, fornicazione, adulterio, ladrocinio, omicidio, stregoneria, e così via). La risposta è la seguente: perché i giudizi che Dio esercita sulla terra sono di svariato genere: non esistono solo i terremoti. In altre parole, Dio certamente punisce i colpevoli, perché è scritto che non lascia impunito il colpevole (cfr. Numeri 14:18), ma li punisce quando e come vuole Lui, per cui per punirli non usa sempre il terremoto. Questo lo si capisce leggendo la Bibbia dalla Genesi all’Apocalisse, ma anche soltanto il libro del profeta Amos, dove il terremoto è uno dei giudizi che Dio esercitò contro Israele a motivo dei loro peccati. Quindi, possiamo riassumere la risposta in questa maniera: perché “l’ira di Dio si rivela dal cielo contro ogni empietà ed ingiustizia degli uomini che soffocano la verità con l’ingiustizia” (Romani 1:18), ma si rivela nella maniera decretata da Dio, e quindi non sempre tramite un terremoto.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Giudizi di Dio, Insegnamenti e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.