L’attore Rocco Siffredi e il suo patto con il diavolo

L’attore pornografico Rocco Siffredi (famoso in tutto il mondo) ha fatto un patto con il diavolo. E’ lui stesso che lo afferma nel docufilm su di lui dal titolo «Rocco». Egli dice infatti: «Io mi sono sempre sognato il diavolo. Me lo sono sognato da bambino dicendo: ‘Se tu mi rendi famoso, un giorno ti ricambierò’». Ascoltatelo da voi stessi!

La fama dunque in cambio della propria anima. E’ piuttosto diffusa la pratica di fare patto con il diavolo nell’ambiente dello spettacolo. Ecco dunque un’altra prova che il diavolo esiste e che molti fanno un patto con lui per ottenere fama, denaro, e successo!

Costoro sono sulla via della perdizione, e stanno servendo Satana. Noi li esortiamo a ravvedersi e a credere nel Signore Gesù Cristo, affinché ottengano la remissione dei loro peccati e la vita eterna, altrimenti moriranno nei loro peccati andandosene all’inferno.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Massoneria, Satanismo e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a L’attore Rocco Siffredi e il suo patto con il diavolo

  1. Massimo scrive:

    Giacinto, pace. Rocco Siffredi ha detto due grandi verità bibliche :
    1° – Satana parla, si manifesta e si usa di certi uomini in svariati modi, alla stessa maniera in cui opera Dio su certi altri! E nel caso di Rocco “sin da bambino”, infatti già da fanciulli si può essere posseduti e diventare strumenti in mano di Satana, quindi suoi servitori! La Parola di Dio afferma che ci sono “dei VASI D’IRA preparati per la perdizione” (Romani 9:22) e questi vasi sono stati preparati per far conoscere la ricchezza della sua gloria verso dei VASI DI MISERICORDIA che aveva GIA’ PREPARATI PER LA GLORIA”.
    Pertanto, com’è vero che Dio parla e si manifesta agli uomini e ad alcuni sin da fanciulli ( un esempio lo troviamo nel piccolo Samuele – 1° Samuele 3:1-21 poi divenuto profeta di Dio), allo stesso modo opera Satana!

    2° – Chi accetta Gesù nel proprio cuore, ovvero crede nel suo nome e nella sua Parola stringe un vero e proprio patto con Lui! Sì, un patto di fedeltà, di obbedienza e di servizio incondizionato. Un patto tra il Signore e il credente (Ebrei 10:16-23). E’ un soldato arruolato nell’ esercito dei santi!
    Così, alla stessa e medesima maniera agiscono quanti cercano Satana e che si predispongono per lui, obbedendo alla sua voce! Chi crede in lui, stringe un vero e proprio patto con lui, lo adora, e se gli chiede in cambio gloria, successo, fama, ricchezze ecc..ecc… sarà esaudito! Satana non ha esitato a mettere alla prova Gesù stesso, promettendogli “tutti i regni del mondo e la loro gloria” (Matteo 4:8) ma in cambio Gesù avrebbe dovuto semplicemente prostrarglisi davanti e adorarlo! E’ la solita astuzia del Serpente antico che come un tempo riuscì a sedurre Adamo ed Eva in cambio della conoscenza del bene e della male, ancor oggi fa lo stesso, ma sotto le più mentite spoglie! Rocco Siffredi pertanto, nel suo agire contro la Parola di Dio, SE CONTINUA A RINNEGARE GESU’, il CRISTO DI DIO, quel suo sangue glorioso sparso sulla croce per tutti, SE NON SI RAVVEDE, SE NON SI CONVERTE, è sicuramente sulla via della perdizione, destinato al fuoco eterno!
    La fama, la gloria, il successo, il denaro appartengono a Satana, e chi ne sta godendo sicuramente dovrà ricambiare a Satana per questi suoi tanti favori, così come Rocco!
    Che amarezza davvero Giacinto! Pace.

    • giacintobutindaro scrive:

      Massimo, pace. I vasi d’ira preparati per la perdizione sono stati sopportati da Dio per voler mostrare la sua ira e fare conoscere la sua potenza (cfr. Romani 9:22)

  2. Massimo scrive:

    Certamente Giacinto, vasi d’ira “sopportati con grande pazienza”. Il Vasaio del resto è Padrone dell’argilla, ma benchè la pasta sia la stessa, vi sono alcuni vasi destinati ad un uso nobile, altri invece ad un uso ignobile!
    Pertanto, siano anatemi quanti insegnano che siamo tutti figli di Dio, che Egli ama tutti e prima o poi salverà tutti. Mentre “Dio ha messo in Sion un sasso d’inciampo e una pietra di scandalo; ma chi crede in LUI (Gesù Cristo) non sarà deluso (Romani 9:32-33).
    Giacinto, se non altro Rocco Siffredi, ha dichiarato pubblicamente in tutta coscienza la sua scelta e quale padrone sta servendo, mentre altri astutamente pur affermando di servire il Signore, nei fatti lo rinnegano! Questi ultimi sono ancora più pericolosi e pieni di veleno mortifero! Pace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.