Quattro domande per Nazzareno Ulfo, pastore della Chiesa ‘Sola Grazia’ di Caltanissetta

domande-nazzareno

Pace a te, Nazzareno. Ho queste semplici domande da porti:

– La Massoneria è da Dio o da Satana?
– I principi massonici «libertà, fratellanza e uguaglianza» sono da Dio o da Satana?
– Un Cristiano può affiliarsi alla Massoneria?
– Un massone che si professa Cristiano può essere membro della Chiesa ‘Sola Grazia’ di Caltanissetta?

In altre parole vogliamo sapere se tu, che sei il pastore della Chiesa Evangelica ‘Sola Grazia’ di Caltanissetta, consideri la Massoneria, promossa dal Grande Oriente d’Italia (G.O.I.) e da tutte le obbedienze massoniche del mondo, una cosa che è da Dio o che è da Satana, che è il seduttore di tutto il mondo; se consideri i principi massonici di «libertà, fratellanza e uguaglianza», promossi dal G.O.I. e da tutte le obbedienze massoniche del mondo, dei principi che sono da Dio o che sono da Satana, che oltre ad essere il seduttore di tutto il mondo è anche l’accusatore dei discepoli di Cristo Gesù; se per te un Cristiano può entrare a far parte di una qualsiasi obbedienza massonica; e se un massone che si professa Cristiano può fare parte della Chiesa ‘Sola Grazia’ o se per un tale è prevista l’espulsione dalla Chiesa.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Massoneria e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

19 risposte a Quattro domande per Nazzareno Ulfo, pastore della Chiesa ‘Sola Grazia’ di Caltanissetta

  1. Delta Propinasio scrive:

    Pace Giacinto, vorrei porti qualche domanda perché questo post mi confonde: se Nazzareno Ulfo è massone, come mai predica apertamente contro l’ecumenismo? Come mai predica contro l’aborto, predica il ravvedimento ai Cattolici romani, la dottrina della predestinazione e altre cose bibliche e scomode? (Basta ascoltare i suoi sermoni sul suo sito).
    Tu sei sicuro che il fatto di porre un triangolo su un edificio costituisca un segno certo di affiliazione alla massoneria, nonostante si predichino cose totalmente differenti? Sicuro di non dare un giudizio superficiale in questo caso?
    Grazie

    • giacintobutindaro scrive:

      Pace Delta, innanzi tutto non ho detto che Nazzareno Ulfo è affiliato alla Massoneria. Perchè mi metti in bocca una cosa che non ho detto? Ho detto che quel locale di culto assomiglia ad un tempio massonico, e questa è la verità. Parla con qualche massone che si intende di architettura massonica, e ti confermerà che la facciata di quel locale è quella di un tempio massonico. Comunque, guarda, ho fatto delle domande precise a Nazzareno, e quindi risponda con chiarezza. A proposito di suoi sermoni, non ne ho sentiti. Ma dato che tu li conosci, mi puoi segnalare un suo sermone dove predica apertamente contro la massoneria dicendo che è dal diavolo, contro la filosofia massonica dicendo che è satanica, contro i principi della Massoneria dicendo che sono dal diavolo, dove dice che il Grande Architetto dell’Universo (GADU) della Massoneria che i massoni adorano e servono è Satana, dove dice che un Cristiano non può essere un masssone, e che i massoni vanno espulsi dalla Chiesa? Grazie

  2. Delta Propinasio scrive:

    Fratello, se ti sta a cuore la verità, è tuo dovere ascoltare ciò che Nazzareno predica. Col tuo post rischi di screditare un autentico cristiano giudicando dalle apparenze, quindi prima di fare certe affermazioni sarebbe stato tuo dovere ascoltare ciò che insegna. Ormai il danno è fatto, in internet c’è un tuo post che associa Nazzareno alla massoneria indipendentemente dal fatto che egli ti risponda o no, e di questo dovrai rendere conto a Chi di dovere.
    Nazzareno predica apertamente contro quelli che tu hai indicato essere principi massonici praticamente in ogni suo sermone, se ti sta a cuore la verità ascoltali, e se sei tu un autentico cristiano, sii pronto a chiedere perdono.
    La mia domanda per te è: un cristiano va giudicato da ciò che insegna e per cui combatte, o dalle apparenze esteriori di un edificio?

  3. Per farla breve e togliere ogni ombra di dubbio sulla collusione con la massoneria, visto che ormai a motivo del locale di culto che di cristiano è evidente che si veda poco, sarebbe conveniente che Nazzareno Ulfo faccia sapere a tutti cosa pensa della massoneria e rispondendo alle domande postegli.
    Se Ulfo non parla pubblicamente e chiaramente contro la massoneria, è evidente che non è libero di parlarne, quindi manifesta di avere un legame che non lo rende libero.
    Tutto questo dovrebbe spaventare le pecore a cui lui parla, perché tutto questo getta una grande ombra sul suo pastorato e sul suo operato.

  4. Delta Propinasio scrive:

    Giuseppe, divete decidervi: se uno parla apertamente contro i principi della massoneria, come fa Nazzareno ( ascolta i suoi sermoni se non ci credi), in base a delle apparenze può essere ancora giudicato massone?
    Se l’obiettivo della massoneria è distruggere la Chiesa del Dio vivente, credo qui i massoni siano altri! Il vostro comportamento getta un’ombra inquietante su di voi…

  5. Delta Propinasio scrive:

    E poi perché dovrebbe rispondere a voi? Quale credibilità avete, vista la facilità con cui giudicate? Avete gettato un’ombra su un uomo prima di ascoltare cosa dice e di accertarvi con cura dei fatti. Con tipico fare massonico, combattete contro i santi di Dio. Prego che il Signore vi faccia ravvedere e interrompa il vostro lavoro al servizio della massoneria.

    • giacintobutindaro scrive:

      Ma quante ciance che escono dalla tua bocca? Ma non ti rendi conto che dici cose assurde?

    • Alessandro, non comprendo tutta questa agitazione se si domanda a qualcuno di rispondere a certe domande, che dal dire di questo seguace di Ulfo già lo fa. Mi piacerebbe capire come mai egli dica che parli contro la massoneria, ma si rifiuti di rispondere pubblicamente a queste domande.
      Io ritengo che costui stia mentendo spudoratamente, metta qui il link della predicazione PUBBLICA, scritta o audio per poter verificare da noi stessi se Ulfo ha parlato contro la massoneria. Niente link? Allora è tutto un bluff, è una menzogna, questo Propinasio è un gran bugiardo.
      Poi, veniamo al punto capitale della cosa che ha fatto scaturire tutto questo, la domanda è questa: per quale motivo è stato costruito un locale di culto presunto CRISTIANO con forme e strutture architettoniche che ricordano la MASSONERIA? Chi ha stabilito e deciso il modello del locale di culto in tale maniera e perché? Oltre a questo, quanto è costato quel tipo di locale di culto e chi sono stati i finanziatori? Ecco altre domande che bisogna fare a Ulfo, e non dobbiamo fargliele noi, ma bensì i membri che lo seguono e gli mettono le offerte nella sacca.
      Poi, ancora, se Ulfo parla contro la massoneria, è evidente che ne riconosce la pericolosità e l’influenza negativa nella Chiesa, quindi, su questo punto avrebbe dovuto considerarci suoi alleati in questo, invece dalla sua risposta che ho potuto leggere, non è emersa nessuna condanna nei confronti della massoneria, anzi …, ma ne è uscita una severa e insensata condanna e scherno nei confronti di Butindaro. Dall’abbondanza del cuore la bocca parla, e tutto il resto sono chiacchiere, aria fritta.
      Per quanto riguarda, invece, all’accusa che ci viene rivolta di essere noi massoni, ebbene, noi parliamo contro la massoneria pubblicamente e privatamente e Giacinto ha fatto numerose prediche dove condanna la massoneria come istituzione dal diavolo.
      Per quanto mi riguarda rispondo qui alle domdande fatte a Nazzareno Ulfo, non ho nessun problema, per dimostrare che non ci vuole un gran che di sforzo per farlo.
      – LA MASSONERIA È DA SATANA.
      – I PRINCIPI MASSONICI SONO DA SATANA E I CRISTIANI SE NE DEVONO STARE LONTANI
      – UN CRISTIANO NON PUO’ ESSERE AFFILIATO ALLA MASSONERIA
      – UN MASSONE NON PUO’ ESSERE MEMBRO DI UNA CHIESA CRISTIANA, E NESSUN CRISTIANO PUO’ ESSERE AL CONTEMPO AFFILIATO ALLA MASSONERIA.
      Ora tocca a voi, tocca a te PROPINASIO, mostraci e rispondi anche tu alle domande, poi chiama Ulfo e fallo venire qui a rispondere. Non ha tempo da perdere? Ah no, però il tempo per scrivere cose insensate contro Butindaro ce l’ha avuto, ma per condannare la massoneria non ha tempo.
      I fratelli intelligenti comprenderanno.

    • Massimo scrive:

      @ D. elta, sopportami se puoi, non sapendo nemmeno se Giacinto ti darà modo di leggere o meno quanto vado per scriverti!
      Ma nella vana quanto insperata attesa di una qualche risposta da parte del pastore N. Ulfo, credo infatti che lui si allineerà come del resto hanno già fatto tutti gli altri signori in odore di Massoneria sinora interpellati da Giacinto, mi potresti dire quale credibilità sarebbe invece la vostra : di battisti riformati?
      Io, come chiunque altro credo di buona volontà, che vada in internet, leggo questo :
      1) “Le chiese evangeliche riformate battiste in Italia sono impegnate per un vero PROGRESSO SOCIALE e CULTURALE dell’Italia, sotto il profilo del pluralismo e della laicità delle istituzioni statali.”

      D. elta mi potresti pertanto dire dove posso leggere tali parole nel Vangelo della Grazia?
      O dovrei forse credere che Gesù, prima di salire al cielo, oltre aver ordinato ai suoi discepoli, ” andate in tutto il mondo, predicate il Vangelo ad ogni creatura” (Marco 16:15), avrebbe altresì aggiunto (secondo il vostro vangelo) anche questo : ” IMPEGNATEVI PER UN VERO PROGRESSO SOCIALE E CULTURALE DELL’ITALIA E DEL MONDO”.
      Stoltezza delle stoltezze!!!
      Io che ero ignaro dell’esistenza anche di questo ulteriore Movimento dovrei forse credere a questo?? Giammai!!
      E’ chiarissimo che si tratta di un’altro vangelo! “Che poi non c’è un’altro vangelo” scrive il caro apostolo Paolo (Galati 1:7) e che continua :” però vi sono alcuni che vi turbano e vogliono sovvertire il Vangelo di Cristo. Ma se NOI o una ANGELO dal cielo vi annunziasse un vangelo diverso da quello che vi abbiamo annunziato, SIA ANATEMA” (Galati 1:7-8).
      Perciò D. elta e sopportami se puoi, ma chi o quale angelo ve lo avrebbe annunziato quest’altro vangelo, che è un vangelo ben diverso dall’unico Vangelo della Grazia in Cristo Gesù?

      2) Leggo altresì : ” Le chiese evangeliche riformate battiste italiane riconoscono:
      – la confessione di fede battista del 1689
      – la dichiarazione di Cambridge del 1996
      Ti prego di scusare la mia ignoranza, ma che cosa sarebbero mai queste : “Confessione del 1689, dichiarazione del 1996?? Tutto ciò sa’ tanto di trattati, di accordi, di patti di uomini, fatti tra uomini e per gli uomini, ma niente di più!

      Da ultimo, leggo :” Le Chiese evangeliche riformate battiste in Italia sono un gruppo di chiese protestanti formatosi il 25 aprile del 2006″.

      La data del “25 Aprile” è poi tutto un programma! Ma scusami ancora tanto, ma questa data mi ricorda un qualcosa di molto legato ad una ricorrenza molto statalizzata, sì : “l’Anniversario della Festa di Liberazione d’Italia!
      Sarà solo una casualità, o forse dovrei intenderla come una vera e propria causalità?
      Fai parte quindi ad un gruppo di chiese riformate sorte nell’ anno 2006, ovvero da soli 10 anni? La mia Chiesa, quella del Cristo di Dio e del regno suo venuto sulla terra, invece, ha almeno due millenni di storia gloriosa!
      D. elta, sono sempre e solo miei pensieri. Sia chiaro che Giacinto mi da solo la possibilità di commentare, come del resto sinora hai fatto anche tu!
      Mi dispiace moltissimo che il tuo pastore Ulfo, come tanti altri interpellati da Giacinto affinchè possano in tutta sincerità esprimere il loro dissenso o assenso verso la Massoneria penetrata nelle chiese cosiddette protestanti, abbia sinora preferito starsene in silenzio! Ma questo silenzio parla, anzi è assordante! Voi riformati vi giudicate credibili, ma secondo il mio modestissimo parere, non lo siete affatto! Se quelle citate sopra e che ho riscontrato in internet sarebbero le vostre credenziali, D. elta credimi, provo una sempre maggior amarezza! Incoraggia piuttosto il tuo pastore “a dire la Verità come ce l’ha nel cuore” (Salmo 15:2) e chi ha discernimento giudicherà di certo con giusto giudizio! “Nell’amore non c’è paura; anzi l’amore perfetto caccia via la paura” (1° Giovanni 4:18). E se vi credete davvero “santi” perchè mai temere? I santi di Dio, non sono forse coloro i quali sono amati da Lui? (Daniele 10:19). Coraggio dunque!!

    • giuseppe loiacono scrive:

      Attenzione a proferire falsità nel nome di Dio. E non farti chiamare come il dio falso DELTA.

  6. Giuseppe scrive:

    Mi spiace ma questa volta ha TOPPATO.

  7. Massimo scrive:

    Giacinto, neanche sapevo di queste “chiese cristiane battiste riformate”, di cui fa parte questa “Chiesa Cristiana Evangelica Sola Grazia” e il cui pastore è questo Reno Ulfo.
    Ma quante denominazioni ci stanno in giro!
    Comunque, e bando alle ciance, devo dire che cambiano i nomi, cambiano i pastori ma la MUSICA che ascolto è sempre la stessa…. Sì, questa :

    Con gioia vi comunichiamo che è stata fissata la data per la dedicazione. Siete tutti invitati a partecipare.
    Maggiori Dettagli
    “Se anche tu hai avuto beneficio dal ministero della nostra chiesa, considera la possibilità di fare una donazione a sostegno di quest’opera.
    Qualunque somma, anche una piccola donazione, è benaccetta. Ecco come puoi inviarci la tua donazione:
    Paga con Paypal G R A Z I E !

    Questo leggo cliccando in internet – Chiesa Cristiana battista Sola Grazia – Il nuovo locale di culto. Leggo di un canale video ecc… Ci credo che questo sig. Delta Pro Pin Asio (denominazione alquanto curiosa, astrusa se non oscura, comunque ritengo legata al mondo della musica) difenda a spada tratta il suo pastore. Sono certo che molti di quei ragazzi hanno sborsato anche tanti soldini per realizzare un locale così singolare, perciò : “Ma chi si sposta da lì oramai. O per morte o per vita!”.
    Sono basito ed alquanto perplesso, ma questo è il mio pensiero, ovviamente!

  8. Giuseppe Veliero scrive:

    non hai il coraggio di pubblicare le mie parole vero? cancellerai i commenti. Bravo. Eppure, te lo ripeto… Nazzareno Ulfo è uno tra i migliori e fedeli pastori in Italia. la sua fedeltà al vangelo è esemplare.

    • giacintobutindaro scrive:

      AH sì? e allora lo dimostri predicando contro la Massoneria e rispondendo alle quattro domande che sono così semplici che ci vogliono due minuti … anzi meno per rispondere

  9. silvio scrive:

    …testimonio, coram Deo, che i sermoni del Past. Ulfo che ho ascoltato finora sono sempre stati coerentemente fondati e radicati sulla dottrina degli Apostoli e mi hanno edificato, corretto, educato alla giustizia secondo tutto il completo Consiglio di Dio.Tutto il resto sono chiacchiere ( o “ciance” come dice Giacinto). Saluti fraterni in Cristo!

    • giacintobutindaro scrive:

      Stiamo ancora aspettando le risposte di Ulfo alle quattro domande. ….

      • silvio scrive:

        Pace a te Giacinto….tu scrivi:

        ” I massoni presenti in mezzo alle Chiese stanno attaccando con grande vigore ed anche astuzia in particolare modo:
        1) l’inerranza verbale o verità letterale delle Scritture;
        2) la divinità di Cristo;
        3) la sua nascita verginale;
        4) l’espiazione dei nostri peccati compiuta da Gesù Cristo morendo sulla croce;
        5) la resurrezione corporale di Cristo;
        6) la resurrezione corporale dei giusti all’apparizione di Cristo dal cielo.
        Vigilate dunque, fratelli, e guardatevi dai massoni: sono dei lupi travestiti da pecore! Abbiate il vostro diletto nella Parola, e difendete la Parola di Dio dagli attacchi dei massoni, che essendo progenie del diavolo vogliono fare i desideri del padre loro!”

        Non so se o quando il past. Ulfo soddisferà la tua richiesta rispetto alle quattro domande che gli poni, ma per certo, quando ascolterò i suoi sermoni ( sono un suo affezionato amico e grato alunno che sta a 1500 km da Caltanissetta) per certo, ripeto, se infrangerà uno dei sei punti dottrinali che tu hai elencato sopra mi rivolterò contro e tu ne verrai a conoscenza!
        Che il Signore Gesù Cristo ti favorisca nel bene…..

        • giacintobutindaro scrive:

          Pace Silvio, il problema è che alla Massoneria dà tremendamente fastidio quando una Chiesa o una denominazione o un predicatore prende una posizione pubblica contro la Massoneria. Ecco perchè ormai non è più sufficiente che ci venga esibito il credo che una Chiesa o un predicatore sottoscrive, noi vogliamo sapere cosa quella Chiesa o quel predicatore hanno da dire sulla Massoneria, sui suoi principi e sulla doppia appartenenza. Ti dico questo perchè ci sono in ambito protestante tanti massoni che teoricamente sottoscrivono il credo della loro denominazione, ma nello stesso tempo quello della Massoneria. Sono doppi, e quindi queste domande che io faccio hanno lo scopo di fare manifestare i massoni. Ti faccio un esempio, se io facessi queste domande a Billy Graham, come pensi che risponderebbe? Non risponderebbe affatto, e se lo facesse, certamente non condannerebbe la Massoneria come facciamo noi. Quindi adesso è venuta l’ora di porre queste domande a tutti i pastori in seno alle Chiese. Facciamo sì che i massoni, che sono doppi di cuore e quindi in parola, si manifestino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.